ILARY BLASI FUORI DA MEDIASET? ECCO COME STANNO VERAMENTE LE COSE - DA ALBANO A IVA ZANICCHI, DA HUNZIKER AD AMENDOLA: TUTTO IL CAST DI "IO CANTO" CON GERRY SCOTTI - LEO GASSMAN SARÀ FRANCO CALIFANO IN UNA FICTION RAI - SE PAGHI 100 EURO VALERIA MARINI TI FA GLI AUGURI - SENZA BARBARA D'URSO, E’ SCATTATO IL PANICO TRA I “MORTI DI FAMA” DELLA TV ESCLUSI DA POMERIGGIO 5 - IL CONDUTTORE RAI È IN GRANDE ASCESA MA DICONO CHE NELLE ULTIME SETTIMANE ABBIA SMOSSO MARE E MONTI PER INCONTRARE PERSONALMENTE LA MELONI

Condividi questo articolo


Giuseppe Candela per Dagospia

 

ilary blasi a venezia 12 ilary blasi a venezia 12

ILARY BLASI FUORI DA MEDIASET? ECCO COME STANNO VERAMENTE LE COSE

"Ilary Blasi cacciata da Mediaset". La notizia circola da settimane, complice l'assenza di un programma in palinsesto con la sua conduzione nella stagione autunnale. La campagna, cavalcata con forza anche da testate di primo piano, in realtà assume toni più netti e disastrosi rispetto alla realtà dei fatti. Ilary Blasi non è Barbara D'Urso e nemmeno Belen Rodriguez, non è un nome inviso all'azienda. Non era un nome nel mirino, non ha sbattuto la porta o fatto dichiarazioni fuori posto.

 

ilary blasi ilary blasi

In realtà, come già spiegato da Pier Silvio Berlusconi, molto dipenderà dalla presenza dell'Isola dei Famosi in palinsesto a inizio 2024. Il reality tornerà con molta probabilità su Canale 5 e Ilary potrebbe essere ancora una volta alla conduzione. Se ne parlerà tra le parti, anche per vagliare altri progetti ma nessuna decisione, come si ripete da mesi, è stata presa. C'è chi scommette che Ilary Blasi continuerà ad essere un volto di Canale 5.

 

gerry scotti gerry scotti

DA ALBANO A IVA ZANICCHI, DA HUNZIKER AD AMENDOLA: TUTTO IL CAST DI "IO CANTO" CON GERRY SCOTTI

Il successo di "The Voice Kids" su Rai1 non deve aver reso particolarmente felici i vertici del Biscione, non a caso quest'anno sfiderà, da venerdì 24 novembre, il colosso "Ciao Darwin". Prima Canale 5 proverà a battere sul tempo Rai1 trasmettendo la domenica sera "Io Canto" (la fu copia di "Ti lascio una canzone") e l'azienda ha deciso di puntarci e mica poco.

 

il patriarca claudio amendola 3 il patriarca claudio amendola 3

In primis con un cambio di meccanismo che sembra ammiccare alla formula di "Amici di Maria De Filippi", da una parte i coach e dall'altra la giuria. In anteprima Dagospia svela il cast dello show condotto da Gerry Scotti. In giuria spazio a due ex giudici di "The Voice Senior" Orietta Berti e Albano, quest'ultimo potrebbe non partecipare a tutte le puntate, a loro si aggiungono l'attore Claudio Amendola e la showgirl Michelle Hunziker.

 

stash stash

La squadra dei coach dovrebbe essere composta, salvo colpi di scena, da Iva Zanicchi, Fausto Leali, Ron, Mietta, Anna Tatangelo e Benedetta Caretta, ex concorrente di Io Canto.

 

STASH, IRAMA E KEKKO SILVESTRE: NOI NON CANTIAMO

Per restare in argomento, c'è chi dice no. "Io Canto" ha proposto il ruolo di coach al re dell'estate Stash, leader dei The Kolors, all'ex cantante di Amici Irama e alla voce dei Modà Kekko Silvestre. I tre artisti hanno però rifiutato l'offerta.

 

GASSMANN TERZA GENERAZIONE DI ATTORI, IL CANTANTE LEO SARA' FRANCO CALIFANO IN UNA FICTION RAI

leo gassmann foto di bacco (2) leo gassmann foto di bacco (2)

Vittorio, Alessandro e ora Leo. Tre Gassmann, tre generazioni di attori. Il cantante è reduce da un buon Sanremo 2023, era stato accostato inutilmente a Ballando con le Stelle ma sul servizio pubblico avrà un altro impegno: sarà Franco Califano in una fiction Rai.  L'ipotesi accennata ad agosto da Cinemotore, bollata come "fantacasting", trova in realtà conferma a Viale Mazzini: "Ha sbaragliato la concorrenza", assicurano fonti beninformate.

 

bruno barbieri bruno barbieri

BRUNO BARBIERI NON BALLA PIU', ECCO PERCHE' LO CHEF NON SARA' A BALLANDO CON LE STELLE

Dagospia aveva anticipato la partecipazione di Bruno Barbieri a Ballando con le Stelle. Lo chef made in Sky ha incontrato Milly Carlucci che lo aveva scelto, il cuoco aveva dato il suo ok. Tutto saltato però all'ultimo minuto, il motivo? Barbieri in contemporanea dovrà registrare una nuova stagione di "4 Hotel". Tempi di produzione stretti e anticipati, così la partecipazione è saltata.

valeria marini valeria marini

 

SE PAGHI 100 EURO VALERIA MARINI TI FA GLI AUGURI

Sogni di ricevere un video da Valeria Marini, fresca di fidanzamento con il meloniano Gimmi con la i Cangiano? Puoi interrogarti su questo improvviso desiderio o sganciare 100 euro. Sul sito Vipresent puoi fare la tua prenotazione e ricevere un video con messaggio personalizzato della "sciò girl". Se invece vuoi prenotare una videocall serviranno 180 euro.

 

SENZA D'URSO, I DURSIANI FUORI DAL POMERIGGIO: IL PANICO DEI PREZZEMOLINI ESCLUSI DA POMERIGGIO 5

Fuori Barbara D'Urso, fuori i "dursiani". Salvo rare eccezioni. Nelle prime puntate del nuovo "Pomeriggio 5" sul fronte opinionisti sono spariti tutti i volti legati alla conduttrice, complice anche l'assenza di temi ultratrash nella seconda parte. D'altronde l'intenzione era chiara e annunciata, ma decine di prezzemolini, con i loro agenti, sono disperati per essere finiti fuori dal giro. C'è chi spera nel ritorno in onda di Federica Panicucci a Mattino 5 e chi punta sui talk populisti di Rete 4, ora che il Grande Fratello ha avuto la sua svolta da Tv2000. Ma c'è anche, non ditelo a Carmelita, chi ha già scritto a Myrta Merlino per dedicarle una pioggia di complimenti. Che s'adda fa' pe' campa'...

 

barbara d'urso 5 barbara d'urso 5

INDOVINELLI

1) Il conduttore Rai è in grande ascesa ma la sua ambizione fa notizia. Dicono che nelle ultime settimane abbia smosso mare e monti per incontrare personalmente la premier Giorgia Meloni. Ce l'avrà fatta?

 

2) Lui è il giornalista di un quotidiano "moderato" che si occupa spesso di tv, lei è la portavoce di un ministro del governo Meloni. Tra i due sarebbe esplosa la passione, la "coppia" manovra per nascondere meglio le loro trame. Di chi si tratta?

 

3) La conduttrice Mediaset ha una vera ossessione per il miele, se nel suo camerino non si trova quello che preferisce si agita parecchio. Chi è?

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE

DAGOREPORT – DOPO LE EUROPEE, NULLA SARÀ COME PRIMA! LA LEGA VANNACCIZZATA FA PARTIRE IL PROCESSO A SALVINI: GOVERNATORI E CAPIGRUPPO ESCONO ALLO SCOPERTO E CHIEDONO LA DATA DEL CONGRESSO – CARFAGNA E GELMINI VOGLIONO TORNARE ALL’OVILE DI FORZA ITALIA MA TAJANI DICE NO – CALENDA VORREBBE TORNARE NEL CAMPO LARGO, MA ORMAI SI È BRUCIATO (COME RENZI) – A ELLY NON VA GIÙ RUTELLI: MA LA VITTORIA DEL PD È MERITO DEI RIFORMISTI DECARO,BONACCINI, GORI, RICCI, CHE ORA CONTERANNO DI PIÙ – CONTE NON SI DIMETTE MA PATUANELLI VUOLE ACCOMPAGNARLO ALL’USCITA