INTERVISTA HOT A MALENA BY BARBARA COSTA - “SONO STATA SCAMBISTA PER PIÙ DI 10 ANNI. ALCUNE COPPIE È TRAMITE LO SCAMBISMO CHE SPERIMENTANO TRASGRESSIONI MAI PROVATE PRIMA. E COSI' RISCOPRIRE LA PROPRIA SESSUALITA' - ROCCO HA PROPOSTO A VALENTINA NAPPI DI FARE UN FILM CON ME, E NON NASCONDO CHE MI PIACEREBBE…CON IL PORNO NON HO FATTO ALTRO CHE AFFERMARE LIBERAMENTE LA MIA SESSUALITÀ MA SOPRATTUTTO HO REALIZZATO IL MIO SOGNO PIÙ GRANDE: FARE ECCITARE MILIONI DI UOMINI E DONNE PERFORMANCE” - VIDEO

Condividi questo articolo



THE GAME OF WHORES - VIDEO TRAILER:

https://bit.ly/2Vube3j

 

ROCCO E MALENA SU E GIU’ PER L’ITALIA - VIDEO TRAILER:

https://bit.ly/3gbGVXk

 

MALENA E MANUEL FERRARA - VIDEO:

https://bit.ly/3eLBC0f

 

malena the game of whores 1 malena the game of whores 1

Barbara Costa per Dagospia

 

Malena, cosa ci fai, nuda e bellissima, a dimenarti tra corpi e sessi e enormi sex-toys che ti straziano di piacere?

Ci faccio l’ultimo porno che ho girato con Rocco Siffredi prima che fermassero le riprese, e appena uscito: "The Game of Whores"!

 

Tu splendi nei primi tre episodi, e con te ci sono pure Lady Blue e Martina Smeraldi.

Nel primo, c’è Rocco, e io e Martina legate, e poi oliate. Ci scateniamo in threesome, rimming, e in deep throat. Nel secondo, il tema è Joker, e c’è l’orgia con me, Martina, Anna De Ville e 4 uomini, e non mancano doppie anali: sicuramente la mia più bella doppia anale! Nel terzo, fisting, squirting, io e Martina e Anna siamo schiave "bagnate" adoratrici di Mike Angelo. Giuro: qui ho dato tutta me stessa. Lady Blue è nel quarto episodio, e non ho scene con lei. Però, lasciami dire che questo porno è speciale per una ragione tanto, tanto personale…

rocco siffredi e malena 12 rocco siffredi e malena 12

 

Quale?

È l’ultimo film con Gabriele Galetta, cugino di Rocco, che ci ha lasciato all’improvviso lo scorso marzo, per un infarto.  

 

Gabriele era il braccio destro di Rocco…

Rocco e Gabriele erano più che fratelli, lavoravano insieme da 32 anni: Gabriele era il suo co-regista. Ed io se oggi sono una pornostar, tanto lo devo a Gabriele, anzi tantissimo: il nome d’arte scelto insieme, il mio percorso, il mio esser donna in questo mondo chiamato PORNO. Lui era il mio più grande amico.

 

malena e manuel ferrara malena e manuel ferrara

Prima di “The Game of Whores”, con Rocco hai girato “Rocco e Malena su e giù per l’Italia”, un porno particolare: è un po’ un documentario…

Sì, io e Rocco siamo andati in giro per l’Italia e ci siamo immersi nel vero mondo dello scambismo. È un porno, ma è al tempo stesso uno specchio reale sul mondo scambista italiano. È uno dei film più apprezzati dai fan.

 

Ma è vero che tu eri una scambista, nella tua vita privata, ben prima di iniziare col porno?

malena martina smeraldi malena martina smeraldi

Certo che è vero, io sono stata scambista per più di 10 anni.

 

Io non mi sono mai scambiata, e però nemmeno vivo il rapporto di coppia. Tu dici che sul serio scambiandosi si riaccende la voglia, dopo anni che si sta insieme?

Io il mondo dello scambismo l’ho frequentato, a lungo, e ho visto coppie, di ogni età, anche coppie mature, scambiarsi, e così riscoprire la propria sessualità. È un rimettersi in gioco.

 

Ti scambi e ti rinnovi pure se stai insieme da tanto tempo, e quindi si conosce tutto (o quasi) l’uno dell’altro?

Sì, perché alcune coppie è proprio tramite lo scambismo che sperimentano trasgressioni mai provate prima.

rocco siffredi e malena 17 rocco siffredi e malena 17

 

È vero che il Covid ha stoppato il tuo porno-sbarco in America?

Eh, purtroppo! A gennaio a Las Vegas ho incontrato Mark Spiegler…

 

Spiegler?!? Lui è un pezzo grosso, è tra i migliori agenti in circolazione! Se entri nella sua agenzia e diventi una Spiegler-girl, sei al top del top!

Stavo preparando i documenti per gli Stati Uniti, poi la pandemia ha bloccato tutto. Così ho passato la quarantena a pornare in remoto sul mio canale OnlyFans, e a perfezionare il mio inglese online.

 

malena manuel s euro tour paris cover malena manuel s euro tour paris cover

Quanto c’è di vero nella voce di un tuo porno con Rocco Siffredi e Valentina Nappi?

Rocco in un live ha proposto a Valentina di fare un film con me, e non nascondo che mi piacerebbe…

 

È la prima cosa che dovete girare appena ripartono i set! Ma tu da attrice porno, hai colleghe che segui con interesse?

Seguo Angela White. È la mia preferita, e girerei subito con lei.

 

Malena, io sono convinta che tu sia molto invidiata perché hai avuto il coraggio di fare quello che la maggior parte degli italiani si limita a sognare: lasciare la sicurezza di un lavoro “onesto” per un salto nel buio, e puntare tutto su ciò che si vuole davvero fare.

Più che invidiata, io mi sento amata, e amata specialmente da tutte quelle donne che vogliono "voltare pagina" in ogni ambito: lavoro, famiglia, sesso.

malena e manuel ferrara 10 malena e manuel ferrara 10

 

Però il tuo esempio, quello che hai fatto, mette in crisi una delle spine dell’Italia: il conformismo. E meno male che lo fa!

L’unica forma di conformismo che conosco è quella di essere conforme a me stessa.

 

Quello che traspare dai tuoi video, e che mi ha colpito fin dal tuo esordio, è la tua determinazione. Come se fare porno fosse per te una liberazione dalla vita che facevi prima. Sbaglio?

Con il porno non ho fatto altro che affermare liberamente la mia sessualità ma soprattutto ho realizzato il mio sogno più grande: fare eccitare milioni di uomini e donne attraverso la mia immagine e le mie performance sessuali.

rocco siffredi e malena rocco siffredi e malena

 

Malena, diciamo qualche verità sul porno. Primo: una donna che fa porno lo fa per sua liberissima scelta.

Certo, tutto quello che una donna fa nel porno, lo fa assolutamente perché lei lo vuole fare. Fare porno è una scelta libera, consapevole, ed è un lavoro dove le donne sono pagate di più dei colleghi maschietti.

 

Secondo: il porno emancipa, soprattutto in mentalità!

Quando il porno non è solo una scelta lavorativa ma una scelta di vita, come nel mio caso, il porno è e ti dà libertà.

 

Terzo: basta rompere le p*lle alle donne che fanno – o scrivono – porno. Siamo donne, facciamo porno, poiché non imponiamo a nessuno di guardarci, nessuno ha il diritto di malgiudicarci.

Io ho sempre detto: Chi mi ama mi segua, e potrei omettere la U!

malena martina smeraldi 1 malena martina smeraldi 1

 

Tu prendi David Parenzo: a “La Zanzara” sta sempre a scocciare te e le altre pornoattrici sulla famiglia: “E che ne pensano i tuoi di quello che fai… e non sono contenti… ti avrebbero voluto diversa…”. La prendo molto sul personale, tali litanie sono insopportabili.

Sì, ma io alle litanie non faccio più caso. E poi l’amore di un genitore verso un figlio, e viceversa, si prova a prescindere dalle proprie scelte di vita.

 

malena manuel ferrara tw malena manuel ferrara tw

Hai ragione, io ci rimugino troppo, l’unica è fregarsene. Sfatiamo questo altro tabù: fare porno, sui set… è una fatica!

È un’enorme fatica!

 

Ma è vero che tu non fai palestra?

Prima di fare porno ero un’assidua frequentatrice di palestra, e da bambina ho studiato danza classica per 7 anni. Invece ora alla palestra dedico poco tempo, certi periodi quasi zero, ma sul set…altro che palestra!

malena tw 1 malena tw 1

 

Ho seguito il “video-scontro” tra Rocco e Nacho Vidal su chi ce l’ha più lungo. Tu hai “provato” tutti e due. Dimmi: chi vince?

Io sul set non vado mai col metro in borsetta!

 

Brava, risposta furba! Io dico che ce l’ha più lungo Nacho, ma non batte Rocco in circonferenza. Senti, approfitto della tua esperienza, per farti una domanda interessata…

Vai…

 

malena martina smeraldi 2 malena martina smeraldi 2

Io ho questo problema: non riesco a fare la deep throat. Non riesco a gestire il reflusso. Mi sto convincendo che dipenda dalla conformazione della mia bocca, che in effetti grande non è. Tu che dici?

La deep throat è TUTTA una questione di respirazione: serve tanto allenamento per gestire il reflusso…in realtà è come un’apnea!

 

Il guaio è che a me fare sesso orale a un uomo piace da morire, e però giù in gola no, non ce la faccio.

Ti svelo un segreto: quando io faccio un p*mpino è come se la mia bocca facesse l’amore con il pene. E poi vabbè…ti devi allenare. Tra un reflusso e un altro…si fa!

malena tw 3 malena tw 3

 

Sullo squirting gira una confusione pazzesca. Mi aiuti a far chiarezza? Innanzitutto, lo squirting che si vede nei porno spesso è artificiale.

Io sul set ho fatto e visto solo squirting veri.

 

Ci sono scene di squirting vero, e scene di squirting “aiutato”, e questo per esigenze tecniche, perché il porno è genere cinematografico dove non si simula il sesso, ma si trucca dove serve, anche dove è richiesto più show squirtante. Nella realtà, non tutte squirtano perché non tutte hanno le ghiandole di Skene sviluppate al punto da squirtare: alcune le hanno meno spesse e queste, anche se stimolate, non producono squirting.

malena rocco siffredi nacho vidal malena rocco siffredi nacho vidal

Nella realtà, tutte le donne possono squirtare: ok le ghiandole, ma una donna va toccata (e nella masturbazione deve toccarsi) nel punto giusto, e mentalmente deve essere in uno stato di A-S-S-O-L-U-T-O relax: perché la sensazione è lasciarsi andare!

 

Ma è vero che tu riesci a squirtare analmente?

Io sì, ma solo con un pene "a banana"!

 

Tu hai girato “Manuel’s Euro Tour: Paris”, con Manuel Ferrara. Saprai bene che Manuel è adorato dal pubblico porno femminile. Malena, facci sognare, e rosicare. Com’è sc*parsi Manuel?

J’adore Manuel! Lui è il sesso in persona, capace di farti eccitare solo con il suo accento francese. Ti tocca, ti prende, ti stringe, ti bacia senza respiro: ogni donna meriterebbe una sc*pata con Manuel Ferrara.

 

rocco siffredi e malena rocco siffredi e malena

Capito, uomini? Guardate i video di Manuel, e imparate! Almeno a baciare! Malena, se vai negli States, con quale uomo ti piacerebbe lavorare? Io da fan tifo te con James Deen, ma io con Deen sono fissata…

Ti avrei dato esattamente la stessa risposta!

malena e manuel ferrara 8 malena e manuel ferrara 8

 

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute