“IL CASO PRATI? ABBIAMO PORTATO ALLA LUCE DEI FENOMENI PERICOLOSI” - PIER SILVIO BERLUSCONI IN LODE DI BARBARA D’URSO (E DI DAGOSPIA): “I NOSTRI PROGRAMMI HANNO PRESO QUALCOSA CHE NASCE ALTROVE E HANNO PORTATO ALLA CONOSCENZA DI TUTTI I RISCHI CHE SI POSSONO CORRERE SE SI VIVE NELLA BOLLA DEI SOCIAL. È UNA STORIA DI OGGI, È UNA FOTOGRAFIA DEI TEMPI...”

-

Condividi questo articolo

PAMELA PRATI E BARBARA D URSO PAMELA PRATI E BARBARA D URSO

Da www.liberoquotidiano.it

 

"Fenomeni pericolosi". Il caso Mark Caltagirone ha conquistato la tv italiana soprattutto per merito di Barbara D'Urso, che a Domenica Live, Pomeriggio 5 e Live - Non è la D'Urso ha ospitato le protagoniste Pamela Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, ricevendo talvolta clamorosi rifiuti come nel caso della Prati.

 

pier silvio berlusconi ai palinsesti mediaset 2018 pier silvio berlusconi ai palinsesti mediaset 2018

Gossip e cronaca si intrecciano, al limite del trash. Ma Pier Silvio Berlusconi, nella conferenza stampa di presentazione dei prossimi palinsesti Mediaset, non si nasconde e difende la D'Urso: "I nostri programmi hanno preso qualcosa che nasce altrove – riporta Tvblog.it – e hanno portato alla luce e alla conoscenza di tutti i rischi che si possono correre se si vive nella bolla dei social. Se gli argomenti non interessano si può cambiare canale". "Non penso che sia stato sorpassato il limite del cosa è giusto o sbagliato a livello editoriale. Questa è una storia di oggi, è una fotografia dei tempi. Ne hanno parlato tutti. Vediamo il lato positivo: abbiamo portato alla luce dei fenomeni pericolosi”.

barbara d urso furiosa con pamela prati barbara d urso furiosa con pamela prati

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

AMERICA IN TILT: SUV DELLA POLIZIA METTONO SOTTO I MANIFESTANTI A NEW YORK. IL SINDACO ''DE SINISTRA'' DE BLASIO (CON MOGLIE NERA) LI DIFENDE: ''FORSE NON AVEVANO ALTRA SCELTA'' PERCHÉ ERANO SOTTO UNA PIOGGIA DI OGGETTI PERICOLOSI. E INTANTO LA FIGLIA 25ENNE VENIVA ARRESTATA PROPRIO MENTRE SI BRUCIAVANO LE AUTOPATTUGLIE - COPRIFUOCO DA REGIME DITTATORIALE A MINNEAPOLIS: SE STAI SUL PORTICO A BERE UNA BIRRA LA POLIZIA TI URLA DI RIENTRARE IN CASA, E SE NON LO FAI, TI SPARA CON PROIETTILI DI GOMMA! (VIDEO)

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute