“GAD LERNER RUTTA FALSITÀ” - GIUSEPPE CRUCIANI RISPONDE AL GIORNALISTA CHE AVEVA ACCUSATO “LA ZANZARA” DI TRASMETTERE “OGNI SERA DUE ORE DI GREVE PROPAGANDA LEGHISTA”: “QUESTO SIGNORE HA UN OSSESSIONE E SI È BEVUTO IL CERVELLO PERCHÉ NON È AFFATTO COSÌ E LUI LO SA BENISSIMO. QUINDI, CHIAMATE UN MEDICO BRAVO“ - VIDEO

-

Condividi questo articolo

GIUSEPPE CRUCIANI REPLICA A GAD LERNER

Gisella Ruccia per https://www.ilfattoquotidiano.it

GIUSEPPE CRUCIANI GIUSEPPE CRUCIANI

 

Replica piccata di Giuseppe Cruciani, a conclusione della sua trasmissione “La Zanzara” (Radio24), al giornalista Gad Lerner, il quale, in un editoriale pubblicato ieri su Repubblica circa la crociata di Matteo Salvini contro Fabio Fazio, ha lanciato un j’accuse all’indirizzo di alcuni programmi televisivi e radiofonici, filo-sovranisti e compiacenti con il leader della Lega.

 

Lerner menziona anche “La Zanzara”: “Come se Berlusconi (salvo poi pentirsene), non gli avesse appaltato di fatto, i programmi d’informazione delle sue tv. Come se la radio della Confindustria non trasmettesse ogni sera due ore di greve propaganda leghista travestita da zanzara ribelle“.

 

gad lerner gad lerner

Cruciani non ci sta e, a fine programma, risponde a distanza: “Due paroline al signor Lerner che evidentemente, senza mai ascoltare questa trasmissione, rutta falsità quando ne parla: oggi, scrivendo della vicenda Salvini-Fazio, senza capire che io ho difeso Fazio in questo caso, dice che Salvini ha ai suoi piedi il caravanserraglio dei talk. Che poi non è manco così”.

 

Il conduttore legge lo stralcio riguardante “La Zanzara” e commenta: “Questo signore ha un ossessione e si è bevuto il cervello. Lo dico quasi con rispetto, davvero. Si è veramente bevuto il cervello, perché non è affatto così e lui lo sa benissimo. Quindi, chiamate un medico bravo“.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

VE LA RICORDATE LA REGOLETTA ''CHI DESTABILIZZA QUESTO GOVERNO, SARÀ DESTABILIZZATO''? È IL PRINCIPIO SU CUI SI FONDA IL CONTE-BIS, E RENZI NE STA AVENDO UNA BELLA CUCCHIAIATA, AMARA E INDIGESTA. ORA PERDE LA TESTA CONTRO I GIORNALISTI, MA IL SUO PROBLEMA È IL ''DEEP STATE'', E IN PARTICOLARE QUELLE SEGNALAZIONI DELL'ANTIRICICLAGGIO DI BANKITALIA CHE HANNO SVELATO I DETTAGLI DEI SUOI PRESTITI E BONIFICI. LA STESSA BANKITALIA GUIDATA DA QUEL VISCO CHE LUI VOLEVA CACCIARE IN MALO MODO - PS: PER SALVINI LE COSE NON VANNO MEGLIO. L'INCHIESTA SU GALLI E' COINVOLTO…

business

cronache

sport

cafonal

"BUONISSIMA LA PRIMA" – MATTIOLI: "I VESPRI SICILIANI’ AL COSTANZI DI ROMA RESTERANNO UNA PIETRA MILIARE NELLA STORIA INTERPRETATIVA DELL'OPERA DI VERDI - TRIONFO PER DANIELE GATTI: CON LUI SUL PODIO L'ORCHESTRA SI SUPERA - QUALCHE BABBIONESCA CONTESTAZIONE PER LA REGISTA VALENTINA CARRASCO SU UNA SCENA DOVE LE BALLERINE SI SCAMBIAVANO SECCHIATE D’ACQUA: NOSTALGIA DEL TUTÙ? - LA SINDACA VIRGINIA RAGGI ARRIVA IN RITARDO, FA UN INGRESSO TIPO JOAN COLLINS IN UNA SERIE TIVÙ ANNI OTTANTA E VIENE IGNORATA DAI PIÙ'' - VIDEO

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute