“LEI MI DEVE PORTARE RISPETTO!” – SUPER SCAZZO A “CARTABIANCA” TRA ALESSANDRO ORSINI E MAURIZIO LUPI – IL DEPUTATO NON RIESCE A TOLLERARE L'ENNESIMA INTEMERATA FILO RUSSA DEL PROFESSORE PLATINATO E LO AZZANNA: “ADESSO LEI STA ZITTO E MI LASCIA PARLARE! A DIFFERENZA SUA SONO STATO ELETTO DAL POPOLO; LEI NON È UN PROFESSORE MA UN TIFOSO!” – ORSINI HA TIRATO DRITTO E CON LA SOLITA SPOCCHIA, PRETENDENDO DI NON ESSERE INTERROTTO, HA CONTINUATO A FARE LA SOLITA DOMANDA: “COSA STA FACENDO PER MODERARE IL CONFLITTO?" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Francesca Galici per www.ilgiornale.it

 

MAURIZIO LUPI A CARTABIANCA 2 MAURIZIO LUPI A CARTABIANCA 2

Alessandro Orsini continua a essere ospite fisso di Cartabianca e, ormai da 9 mesi, pontifica su teorie discutibili dallo studio del programma di Rai 3 in merito alla guerra in Ucraina. Bianca Berlinguer, dopo alcuni mesi di luna di miele con il professore, che oggi non è stato presentato come tale dalla conduttrice, sembra aver sviluppato una certa insofferenza nei suoi confronti.

 

Anche perché, da alcune settimane, Alessandro Orsini sembra sia tornato all'atteggiamento provocatorio e voglioso di scontro che Bianca Berlinguer per un certo periodo di tempo è riuscita ad arginare. Lo dimostra anche la discussione molto animata che il professore ha avuto ieri sera con l'onorevole Maurizio Lupi.

 

ALESSANDRO ORSINI A CARTABIANCA 1 ALESSANDRO ORSINI A CARTABIANCA 1

 

Alessandro Orsini, ancora una volta, ha puntato il dito contro l'Occidente e contro gli Stati Uniti per addossare loro la responsabilità del massacro. Abituato dalla conduttrice ad avere lo spazio e il tempo di fare i suoi monologhi, Alessandro Orsini entra in evidente difficoltà nel momento in cui si trova a doversi confrontare face to face con chi ha un'idea diversa dalla sua. In molti frangenti, il professore sembra scambiare lo studio di Cartabianca con quello di un'aula universitaria dove gli studenti sono obbligati ad ascoltarlo nei suoi monologhi.

 

Con l'arroganza e la supponenza che ne hanno contraddistinto l'ascesa televisiva, Orsini pretende di "spiegare" quella che è la sua verità e che gli altri presenti la assumano come verità assoluta e si arroga il diritto di dichiarare: "La risposta che sto per darle è a beneficio di chi ci ascolta perché voglio spiegare alle persone come in Italia noi manipoliamo l'opinione pubblica". Una frase completamente sconnessa da quella che è la realtà del suo ruolo, comprensibile solo (ma forse nemmeno) se il professore fosse chiamato a un seminario e non a un dibattito televisivo.

MAURIZIO LUPI A CARTABIANCA 1 MAURIZIO LUPI A CARTABIANCA 1

 

Alessandro Orsini pretende di non essere interrotto dalle domande di Bianca Berlinguer, che rivendica il suo diritto (in quanto giornalista e conduttrice) di porre delle domande. Ma non vuole nemmeno essere parte di una discussione in cui c'è uno scambio di battute, arrivando perfino a prendersi gioco dell'onorevole Maurizio Lupi quando, al termine di un collegato con Marc Innaro da Mosca, si mostra scollegato dalla realtà e al richiamo di Bianca Berlinguer replica: "Sentire persone intelligenti è raro...".

 

Con Maurizio Lupi la discussione si è accesa quasi subito proprio per la verve di Alessandro Orsini, sempre più provocatoria. Alessandro Orsini è arrivato a definire imbecille e idiota "qualunque politico che afferma che per avere un dialogo diplomatico con la Russia, questa deve ritirarsi da tutti territori".

ALESSANDRO ORSINI A CARTABIANCA 2 ALESSANDRO ORSINI A CARTABIANCA 2

 

E sempre con un atteggiamento provocatorio e supponente, al termine del dibattito ha fatto la domanda che pone sempre ai suoi interlocutori: "Che cosa sta facendo per moderare il conflitto?". Pronta la risposta dell'onorevole Lupi, dopo un confronto su argomentazioni surreali: "La prima cosa che bisogna fare è affermare la realtà. Se uno mette un dito nell'occhio a uno che risponde con la mitragliatrice, non è che la proporzione ci sta".

 

Maurizio Lupi ha poi citato Papa Francesco scatenando ulteriormente il nervosismo di Alessandro Orsini, che com'è nel suo modus operandi ha attaccato il suo interlocutore, ignorando completamente i continui richiami di Bianca Berlinguer. "Lei riceve uno stipendio per fare il parlamentare...", ha stuzzicato il professore verso il deputato di Noi Moderati, ottenendo una reazione.

 

alessandro orsini maurizio lupi 1 alessandro orsini maurizio lupi 1

Un atteggiamento che ha fatto innervosire il solitamente pacato Maurizio Lupi: "A differenza sua io sono stato eletto dal popolo. Sono il rappresentate del popolo e lei mi deve portare rispetto". Alessandro Orsini a quel punto ha continuato a provocare Maurizio Lupi con la solita domanda, nonostante Bianca Berlinguer abbia alzato la voce chiedendo al professore di smetterla. Un atteggiamento talmente irrispettoso, quello di Alessandro Orsini, da costringere la conduttrice a scusarsi con l'onorevole Lupi.

cartabianca 3 cartabianca 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGOREPORT – GIORGIA MELONI HA DECISO DI TAGLIARE DEFINITIVAMENTE LE VECCHIE RADICI (EURO-SCETTICISMO E SOVRANISMO): STA TRATTANDO UN’ALLEANZA TRA IL SUO GRUPPO ECR, CONSERVATORI E RIFORMISTI, E IL PPE IN VISTA DELLE ELEZIONI EUROPEE DEL 2024 – A NEGOZIARE CON BRUXELLES CI PENSA IL MINISTRO DEGLI ESTERI, ANTONIO TAJANI, GRANDE AMICO DEL PRESIDENTE DEL PPE MANFRED WEBER (BERLUSCONI, CHE SOGNAVA DI TRAGHETTARE GLI EX MISSINI NEL SALOTTO DEMOCRATICO EUROPEO, E' STATO SCAVALCATO) - NUOVO RAPPORTO TRA GIORGIA E URSULA CHE SOGNA LA RICONFERMA COME PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE – L’OSTACOLO POLACCO E I SOCIALISTI FIACCATI DAL QATARGATE

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute