“DA QUANDO È INIZIATA LA GUERRA HA TENUTO LA BARRA DITTA” - ALDO GRASSO IN LODE DI BRU-NEO VESPA AL QUALE PERDONA PERSINO I PLASTICI: “NON È UN SANTO DEL MIO PARADISO, SPESSO CI SIAMO PUNZECCHIATI MA, IN OCCASIONI COME QUESTE, GLI VANNO RICONOSCIUTE DOTI DI PROFESSIONALITÀ E RESPONSABILITÀ. SU UN EVENTO COSÌ TREMENDO NON SI PUÒ ELUDERE LA COMPLESSITÀ. E C'È UN SOLO MODO PER FARLO: SGONFIARE OGNI VESCICA MALEFICA CON GLI SPILLI DI UN LINGUAGGIO ASSENNATO, TENENDOSI ALLA LARGA DAI CIRCENSI…”

-

Condividi questo articolo


Aldo Grasso per il “Corriere della Sera”

 

ZELENSKY E BRUNO VESPA ZELENSKY E BRUNO VESPA

Da un po' di tempo, ho deciso di non occuparmi delle trasmissioni che trasformano un problema serio come la guerra in circo mediatico, che alimentano la creduloneria. Finirei col fare il loro gioco. Gli «sfessati», per usare la felice definizione di Fedele Confalonieri, resteranno tali, continueranno a propalare le loro edificanti frottole con cui mascherano la realtà, incuranti di chi manifesta loro disdegno. E con loro i negazionisti, i propagandisti a libro paga, i professionisti della resa, i putiniani nostrani, i Travaglio (intesi come categoria).

aldo grasso aldo grasso

 

Sotto il segno del «contraddittorio» vedo solo un senso di abbandono e un'incombente catastrofe e non sono certo io quello che può, con i suoi graffiti quotidiani, porre un confine tra la libertà di opinione e il circo con le ballerine russe.

Ho scritto con piacere della trasmissione di Enrico Mentana che va in onda ogni giorno nel tardo pomeriggio (con gli interventi di Francesca Mannocchi, Diego Fabbri e Luca Steinmann); ho scritto di Fabio Fazio, elogiando la sua compostezza, indispensabile per invitare ospiti competenti ed evitare ogni tipo di cagnara.

 

ZELENSKY E BRUNO VESPA ZELENSKY E BRUNO VESPA

Non mi resta che fare un ulteriore sforzo e segnalare che da quando la Russia ha invaso l'Ucraina «Porta a porta» di Bruno Vespa ha sempre tenuto la barra dritta. C'è chi insegue il prof. Orsini e chi intervista il presidente Zelensky e queste sono differenze sostanziali. Come ho scritto più volte, Vespa non è un santo del mio paradiso, spesso ci siamo punzecchiati ma, in occasioni come queste, gli vanno riconosciute doti di professionalità e responsabilità.

 

aldo grasso aldo grasso

Gli perdono persino i plastici. Su un evento così tremendo e gravido di conseguenze anche per la nostra vita futura non si può eludere la complessità. E c'è un solo modo per farlo: sgonfiare ogni vescica malefica con gli spilli di un linguaggio assennato, tenendosi alla larga dai circensi.

aldo grasso aldo grasso ZELENSKY E BRUNO VESPA ZELENSKY E BRUNO VESPA ZELENSKY E BRUNO VESPA ZELENSKY E BRUNO VESPA bruno vespa bruno vespa aldo grasso aldo grasso

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

MANICOMIO ITALIA - A CHI LE CHIEDE QUANTI POTREBBERO ESSERE I "POLITICI" E QUANTI I "TECNICI", LA MELONI RISPONDE METTENDO LE MANI AVANTI: "LEGGO COSE SURREALI CHE POI DOVREI COMMENTARE, CONSIGLIEREI PRUDENZA" - TAJANI PARLA DI UN ESECUTIVO CHE SARÀ "POLITICO" ANCHE SE CI DOVESSE ESSERE "QUALCHE TECNICO" - IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA CARLO BONOMI: "NON POSSIAMO PERMETTERCI IMMAGINIFICHE FLAT TAX E PREPENSIONAMENTI” – GRILLO LANCIA UNA PROPOSTA PER 'RIVITALIZZARE' IL REDDITO DI CITTADINANZA: I 3 MILIONI CHE LO PERCEPISCONO CREINO LE "BRIGATE DI CITTADINANZA"…

business

ARRIVA LA TEMPESTA E GLI ITALIANI METTO I SOLDI AL SICURO (O ALMENO CREDONO DI FARLO) – AD AGOSTO I DEPOSITI SUI CONTI CORRENTI SONO AUMENTATI DI 61 MILIARDI DI EURO RISPETTO A UN ANNO PRIMA. UN TREND SOSPINTO DALLA PRUDENZA, ANCHE SE TENERE I SOLDI FERMI, CON L'INFLAZIONE CHE GALOPPA, PORTA A UNA SVALUTAZIONE DEI RISPARMI: 10 MILA EURO DEPOSITATI OGGI, TRA 12 MESI VARRANNO 9.160 EURO – NELL'UTIMO ANNO SI REGISTRA POI UNA FORTE RIDUZIONE IN PORTAFOGLIO DEI BOND, A CAUSA DEI RENDIMENTI AI MINIMI, VANNO FORTE LE POLIZZE ASSICURATIVE

cronache

sport

LA CHIAPPA ACCHIAPPA! - IL BARI ASFALTA IL BRESCIA 6-2 IN CASA, MA NESSUNO SE NE ACCORGE PERCHÉ GLI OCCHI SONO TUTTI PUNTATI SUGLI SPALTI, DOVE UNA BOMBATISSIMA TIFOSA ESIBISCE IL SUO MONUMENTALE SEDERE EN PLEIN AIR - LA FANCIULLA DESNUDA È UNA MODELLA DI ONLYFANS E NON È LA PRIMA VOLTA CHE SI ABBASSA I PANTALONI ALLO STADIO, MA NON PER PUBBLICIZZARE LA SUA PAGINA (ALMENO COSÌ DICE), BENSI' E' "UN GESTO CONTRO IL MASCHILISMO. IL MIO CORPO NUDO NON DEVE CREARE TUTTO QUESTO SCALPORE…" (CIAO CORE)

cafonal

viaggi

salute