“TANTO L’ARIA S’ADDA’ CAGNA’” – A ROMA GIULIANO SANGIORGI DEI NEGRAMARO IMBRACCIA LA CHITARRA E IMPROVVISA UN MINI CONCERTO DAL BALCONE DI CASA SUA - UN MODO PER SENTIRSI UNITI DALLA MUSICA IN TEMPI DI ISOLAMENTO A CAUSA DEL CORONAVIRUS - “E’ STATO COME UN ABBRACCIO, PIANGO ANCORA” - VIDEO DA BRIVIDI DI ‘QUANNO CHIOVE’ DI PINO DANIELE E ‘MERAVIGLIOSO’ DI MODUGNO

-

Condividi questo articolo

 

GIULIANO SANGIORGI GIULIANO SANGIORGI GIULIANO SANGIORGI GIULIANO SANGIORGI GIULIANO SANGIORGI GIULIANO SANGIORGI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute