MAI DIRE (PAY) TV - I CANALI TEMATICI SUL DIGITALE TERRESTRE CRESCONO E MANGIANO ASCOLTI SIA ALLE RETI GENERALISTE CHE A SKY E PREMIUM - IN PRIMA SERATA SUPERANO IL 13% DI SHARE, NELLA GIORNATA IL 15%. PER QUESTO SKY SI È COMPRATA IL CANALE DI CLASS -

C'è la galassia Discovery, gli exploit di Cielo. Le tv tematiche di Mediaset vanno bene (in prima serata 5%), quelle Rai dipende: se Rai4, RaiMovie e RaiPremium crescono, non decollano Rai5, RaiScuola, RaiSport2, che potrebbero essere anche chiuse con la riforma...

Condividi questo articolo

 

Marco Castoro per la Notizia (www.lanotiziagiornale.it)

 

IL DIGITALE FREE DOPPIA LA PAY TV

Rai Andrea Vianello Luigi Gubitosi Angelo Teodoli Giancarlo Leone Rai Andrea Vianello Luigi Gubitosi Angelo Teodoli Giancarlo Leone

L’unione fa la forza, è proprio il caso di dirlo. Le tanto bistrattate reti tematiche messe tutte assieme fanno la voce grossa. Punto dopo punto, stanno conquistando un posto al sole nella classifica degli ascolti. Escludendo i canali news e kids (quelli dedicati ai bambini), nella prima serata le reti della galassia Mediaset collezionano in totale un bel 5% di share. Quelle Rai il 4,4%, Discovery 3,1% e Cielo 1,1%.  In pratica cominciano a mordere la coda alle generaliste.

 

PIERSILVIO BERLUSCONI PIERSILVIO BERLUSCONI

Soltanto Raiuno, Canale 5, Raidue e Italia 1 sono ancora fuori dalla loro portata, mentre La7, Retequattro e Raitre in alcuni giorni sono lì a un tiro di schioppo. Se invece sommiamo lo share di tutte le reti tematiche ecco le cenerentole diventano principesse. Anche in prima serata, dove superano il 13% e quindi si piazzano al terzo posto dopo le due reti ammiraglie di Rai e Mediaset. Il discorso vale anche per la media sulle 24 ore. Anzi, calza di più. Perché le tematiche alzano la media fino al 15%, più del doppio delle pay tv come Sky e Premium.

MARINELLA SOLDI MARINELLA SOLDI

 

 L’emittente di Murdoch in giornate normali, cioè senza eventi, raggiunge una media del 6% nelle 24 ore; tra il 6 e il 7% in prima serata; tra il 5 e il 6% nel preserale e nel day time, oltre l’8% in seconda serata. Sono dati che comprendono la somma del bouquet dell’offerta Sky, quindi sono compresi anche quegli abbonati che con il telecomando Sky guardano Canale 5 o Raiuno. Perciò se togliamo dai dati medi di Sky gli abbonati che si sintonizzano su Canale 5 (che resta la rete più vista nel bouquet di Sky) ecco che le tematiche free del Biscione effettuano il sorpasso nei confronti della pay tv satellitare.

 

IL MERCATO

rai5 rai5

Le reti generaliste rappresentano i due terzi del mercato. Ma le tematiche hanno raggiunto il secondo posto e lo difendono saldamente dall’offensiva della pay tv. A riguardo va interpretato il cambio di strategia adottato da Sky che con l’acquisto del canale di Class Tv ha potenziato le forze in campo anche sul digitale. Il mercato pubblicitario fa gola un po’ a tutti. Questa comunque la suddivisione della torta dello share nelle 24 ore: generaliste 62,3%, tematiche free 17,5%, pay tv 7,3%,  tematiche bambini 4,7% e altre 8,2%. La spartizione della media share in prima serata invece è il seguente: generaliste 65,7%, telematiche free 15,8%, pay tv 7,7%, tematiche bambini 3,1%, altre 7,7%.

 

PROMOSSE E BOCCIATE

LOGO LA5 LOGO LA5

Tematiche in ascesa dunque. Ma non tutte. Quelle di Mediaset (Iris, Top Crime, La5, Italia 2 e Mediaset Extra) vanno tutte bene. Il neo direttore Marco Costa ha annunciato che l’offerta verrà ancora migliorata.  Non si può dire la stessa cosa della Rai. Anzi con la riforma è molto probabile che alcuni canali vengano accorpati o tagliati. Non decollano Rai5, RaiScuola, RaiSport2. Promosse su tutte Rai4, RaiMovie e RaiPremium, oltre a Rai YoYo e Gulp che vanno forte.

 

In crescita i canali della gruppo Discovery (Real Time e Dmax in testa) e Cielo che con il Motomondiale va su di giri come una generalista.

 

 

 

 

       

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute