MENE-RAI, MENE-RAI DURISSIMO! - SU FACEBOOK LA CONDUTTRICE DEL TG1 CINZIA FIORATO NON HA PELI SULLA LINGUA: "OGGI TUTTI PIANGONO FRIZZI, MA NESSUNO RICORDA CHE LA RAI CHE OGGI LO CELEBRA LO HA TENUTO DA PARTE PER MOLTO TEMPO. PERCHE' LUI NON FACEVA PARTE DEI RACCOMANDATI, DI CHI SI PRENDE CONTRATTI DA 70 MILIONI PER STARE SEDUTO DIETRO UN ACQUARIO, GENTE TORBIDA CHE USA OGNI MEZZO PER PRENDERSI TUTTA LA TORTA E NON LASCIA AGLI ALTRI NEMMENO LE BRICIOLE". OHIBO', DI CHI STARÀ PARLANDO? MEGLIO NON SAPERLO...

Condividi questo articolo


Cinzia Fiorato su Facebook

cinzia fiorato cinzia fiorato

 

Ieri ne parlavo in redazione, pensavo di essere l'unica a ricordare il lungo periodo buio della sua carriera, quando la Rai che oggi lo celebra, gli inferse la ferita di metterlo da parte per molto tempo. Lo so che è sempre stato una persona per bene, che ha sempre cercato di rimboccarsi le maniche senza troppe polemiche e che oggi non gradirebbe queste parole perché la Rai l'ha sempre e comunque amata dedicandogli la vita.

 

Ma noi qualche parola la dobbiamo spendere su un'azienda che venera a colpi di milioni di dobloni gente mediocre che non vale nemmeno i soldi di un francobollo e bolla come inadeguato alle prime serate importanti o agli eventi come il Festival di Sanremo un cavallo di razza come Frizzi. Fabrizio, da persona per bene qual era, non faceva parte della corazzata di raccomandati, di gente torbida che usa ogni mezzo per prendersi tutta la torta e non lascia agli altri nemmeno le briciole.

funerali frizzi funerali frizzi

 

Fabrizio era uno che credeva nella forza del suo lavoro. Per questo non ha mai presentato il festival e non ha mai avuto contratti da 70milioni di euro per mettersi seduto dietro un acquario in prima serata. Non sono andata alla camera ardente e non andrò nemmeno al funerale perché so che lì non incontrerò Fabrizio, ma tutta quella pletora di ipocriti con il mano il potere di decidere le cose e che professionalmente su di lui non hanno mai davvero puntato, fino alla fine. #FabrizioFrizzi

cinzia fiorato cinzia fiorato FABRIZIO FRIZZI FABRIZIO FRIZZI CINZIA FIORATO CINZIA FIORATO cinzia fiorato cinzia fiorato FABRIZIO FRIZZI L EREDITA FABRIZIO FRIZZI L EREDITA CINZIA FIORATO CINZIA FIORATO

 

Condividi questo articolo

media e tv

PIÙ REALITY DI COSÌ – SCOPPIA LA PROTESTA SUI SOCIAL IN SOSTEGNO DI MARCO BELLAVIA, EX CONDUTTORE DI “BIM BUM BAM”, RITIRATO DAL “GRANDE FRATELLO VIP”. NEL RPOGRAMMA AVEVA PARLATO DELLA SUA DEPRESSIONE MA, AL POSTO DI RICEVERE IL SOSTEGNO DEI COINQUILINI, È STATO BULLIZZATO E ISOLATO. PATRIZIA ROSSETTI: “SE HAI DEI PROBLEMI STAI A CASA TUA, FIGLIO MIO”. ELENOIRE FERRUZZI RINTUZZA: “QUESTO È FUORI, È PROPRIO SCEMO. VAI ALLA NEURODELIRI”. GIOVANNI CIACCI NE AVEVA CHIESTO L’ELIMINAZIONE DOPO AVER FRAINTESO UNA SUA FRASE E GEGIA… - VIDEO

politica

business

cronache

TI METTI IN TASCA IL REDDITO DI CITTADINANZA? E ALLORA NIENTE GRATTA E VINCI – LA DENUNCIA DI UN TABACCAIO DI LADISPOLI CHE SI È RIFIUTATO DI VENDERE UN GRATTA E VINCI A UN UOMO CHE SI ERA PRESENTATO NEL SUO LOCALE PRETENDENDO DI PAGARE CON LA CARTA DEL REDDITO DI CITTADINANZA. NON SOLO: IL PROPRIETARIO DEL NEGOZIO RACCONTA CHE C’È CHI VORREBBE COMPRARE SIGARETTE E CHI TENTA DI INVESTIRE I SOLDI ALLE SLOT MACHINE O AL LOTTO. “UNA SIGNORA MI HA DETTO CHE IL FUMO È UN VIZIO CHE DEVE ESSERE ESAUDITO COSÌ COME IL GIOCO…”

sport

cafonal

viaggi

salute