POSTA! - E’ UFFICIALE. PUR DI RAFFORZARSI, CONTE HA RESO TUTTA L’ITALIA ZONA (GIALLO)ROSSA… – CARO DAGO, CORONAVIRUS, RECORD DI CASI IN GERMANIA: 1.147 IN UN GIORNO. NON È CHE LA MERKEL SI È MESSA A FARE LA FURBA PER PORTARCI VIA UNA PARTE DEI 209 MILIARDI DEL RECOVERY FUND?

-

Condividi questo articolo

pascale e cecchi paone all arcigay di napoli pascale e cecchi paone all arcigay di napoli

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago , ricordiamo ancora le disquisizioni e le valutazioni "politiche" sulla presenza/appoggio di Francesca Pascale al Gay Pride ed alla fine "semplice" appartenenza.

 

amandolfo

 

Lettera 2

travaglio conte travaglio conte

Caro Dago, se Conte sa pregare è il momento di iniziare. Perché dopo quanto scoperto in seguito alla pubblicazione dei verbali sul coronavirus, nemmeno le capriole di "slurp slurp" Travaglio riusciranno a salvarlo dall'ira dei milioni di Italiani incazzati neri per essere stati tenuti a casa per mesi senza un valido motivo.

Fritz

 

Lettera 3

esplosione al porto di beirut esplosione al porto di beirut

Caro Dago, la nuvola bianca che avvolge le fiamme una frazione di secondo dopo l'esplosione a Beirut, forma per un breve istante una figura che sembra una bocca sorridente.

 

Fosse successo in un città americana o israeliana gli estremisti arabi avrebbero detto subito che era il sorriso di Allah.

Bobby Canz

 

Lettera 4

Caro Dago, coronavirus, record di casi in Germania: 1.147 in un giorno. Non è che la Merkel si è messa a fare la furba per portarci via una parte dei 209 miliardi del Recovery Fund?

Oreste Grante

 

Lettera 5

Caro Dago, il procuratore generale di New York, Letitia James, ha avviato una causa legale contro la National Rifle Association, chiedendo lo scioglimento della potente lobby delle armi da fuoco. Pessima scelta, di certo sono i primi ad avere le armi per difendersi.

CONTE E MERKEL CONTE E MERKEL

EPA

 

Lettera 6

Caro Dago, coronavirus, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ai giovani: "Tocca a voi fermare l'epidemia". Sì, se dà a loro il suo stipendio!

John Doe Junior

 

Lettera 7

Colendissimo Dago, il caso Pascale-Turci. Silvio è stato molto poco fortunato con le donne: Veronica, Ruby, le olgettine, Pascale. Insomma, il N° 1 dei bancomat. Con Pascale – 50 anni di differenza – pensava di aver colto un frutto acerbo, e però non aveva notato il bacherozzo.

 

FRANCESCA PASCALE PAOLA TURCI FRANCESCA PASCALE PAOLA TURCI

Da sempre abbiamo visto fanciulle appropriatamente dotate accompagnarsi ad anziani plutocrati, ma qui una ragazza senza arte né parte ha retto il Berlusca per una decina di anni, apparentemente da etero.

 

Con la fine “dell’amore”, di lavorare non se ne parla neanche. Avendo nel contempo ben sistemato le proprie finanze. E che dire dei giornalisti, modello tendenza Veronica. Hanno inneggiato alla sensibilità e modernità della “compagna” di Silvio per le aperture verso il mondo LGBT. Senza intuire che di quel mondo faceva parte.

BARACK E MICHELLE OBAMA BARACK E MICHELLE OBAMA

 

Ha intortato Silvo e giornalisti. Molto brava!

Saluti da Stregatto.

 

Lettera 8

Caro Dago, Michelle Obama è depressa. Ma con tutti i soldi che hanno lei e Barack a chi può fregare? Si trovi un bravo psichiatra, ci vuole tanto?

Rob Perini

 

Lettera 9

Caro DAGO,

 

PIERPAOLO SILERI ROBERTO SPERANZA PIERPAOLO SILERI ROBERTO SPERANZA

Michelle Obama ha dichiarato che sta soffrendo di una lieve depressione per colpa di Donald Trump. Ovvero è stata per otto anni First Lady senza che alcuno abbia mai avuto il coraggio di criticarla figuriamoci attaccarla, ma anzi è stata sempre ascoltata, coccolata e idolatrata.

 

Ha riempito giornali e tv con la sua immagine e i suoi discorsi, inoltre da quando lei e il marito hanno lasciato la Casa Bianca sono stati coperti di milioni di dollari in contratti letterari e televisivi per ogni loro parola che viene valutata oro.

 

Insomma dal 2008 ad oggi ha avuto tutto il rispetto, lo spazio e la visibilità necessari per dare una svolta alla questione razziale negli USA (specie dopo i fatti del 2012 e del 2016 in Florida e a Dallas) ma evidentemente anziché agire è più facile chiaccherare.

michelle obama donald trump 3 michelle obama donald trump 3

 

Se la situazione è così drammatica, perché allora non si candida invece di giocare a melina tramite Joe Biden? Mi sa che le piace giocare facile...comunque se questa è la tempra della donna più favorita a diventare un giorno Presidente degli Stati Uniti è alquanto deludente.

 

Si può dire che si sta comportando da Black Privileged Woman, una sorta di Karen di colore?

 

COFSKY

 

Lettera 10

FRANCESCA PASCALE PAOLA TURCI FRANCESCA PASCALE PAOLA TURCI

Una lettrice ci scrive: "Caro Dago, qualche settimana fa pubblicavi un pezzo sulla mancanza di famose lesbiche nel panorama italico. Ora fanno coming out (?) Francesca Pascale, ex compagna di B, e la cantante Paola Turci (che tra l'altro era citata senza farne i nomi nel pezzo). C

 

osa ne pensa la comunità LGQTB di questa immagine della donna gay che si fa etero all'occorrenza? Tra l'altro io mi ricordo un mio prof che sosteneva che B fosse gay perché gli piacevano i fiori, metteva i tacchi e girava truccato. Ora la fidanzata beard... Che avesse ragione il prof? Il bunga bunga è stata solo una manifestazione super testeronica per camuffare una tendenza omo?"

 

Saluti dalla barba,

Lisa

 

Lettera 11

SEA WATCH SEA WATCH

Caro Dago, finalmente una buona notizia! Una ong ha ripreso il traffico di migranti; si tratta di una organizzazione spagnola partita da un porto spagnolo logico pensare che una volta effettuato il carico lo porti in Spagna e non venga a piagnucolare nei nostri porti, lamentando che a bordo ci sono malati, persone in difficoltà ecc.

 

Abbiamo sempre visto sbarcare da queste navi persone toniche, sorridenti con il cellulare in una mano e le dita a  V nell'altra! Spero che il governicchio di Conte abbia il coraggio di tenerli alla larga dall'Italia, alle prese già con milioni di nuovi poveri e disoccupati.  Possono agire tranquilli i "magistrati  democratici" si occupano solo dei delinquenti di destra.

i migranti della sea watch 3 i migranti della sea watch 3

 

FB

 

Lettera 12

Caro Dago, coronavirus, il Comitato tecnico scientifico per l'emergenza sanitaria voleva misure differenziate, ma quella volpe di Conte, anziché ascoltare gli esperti, decise di testa sua per il lockdown in tutta l'Italia.

 

Si fosse chiuso solo il Nord si sarebbe potuta risparmiare la perdita di un bel pacco di miliardi del Pil. I magistrati, tanto solerti nell'indagare sulle cose più banali, cosa aspettano ad aprire un fascicolo?

 

Gaetano Lulli

 

Lettera 13

macron a beirut macron a beirut

Caro Dago, siccome le disgrazie non arrivano mai da sole, dopo la tragedia delle esplosioni i libanesi hanno dovuto sorbirsi anche la visita del ficcanaso Macron a Beirut, come quei turisti degli incidenti stradali che corrono a farsi qualche selfie sul luogo del disastro.

Licio Ferdi

 

Lettera 14

Caro Dago, visti i numeri dei contagi dobbiamo pensare che Nonno Tarro ha preso una Tammurriata? O i numeri dipendono dalle criature nere che arrivano dall'Africa ?

Victor

 

Lettera 15

GIULIO TARRO GIULIO TARRO

Dagovski,

E’ ufficiale. Pur di rafforzarsi, Conte ha reso tutta l’Italia zona (giallo)rossa. 

Aigor

 

Lettera 16

Caro Dago , scuola, la ministra Azzolina: "Assumeremo oltre 84mila insegnanti". Nonostante i tanti compagni di merende di Di Maio già poltronati qua e là, i 5 Stelle hanno ancora così tanti amici da sistemare?

Corda

 

Lettera 17

LUCIA AZZOLINA LUCIA AZZOLINA

Caro Dago, il Governo sta pensando di prorogare fino al 31 agosto l'obbligo di indossare le mascherine nei luoghi pubblici al chiuso e, quando non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza, anche all'aperto (come si fa abitualmente fuori dai locali della movida?). Ma quale 31 agosto, inutile prendere in giro gli italiani. Vista l'impennata dei casi - ieri sono stati superati i 400 - proroghino direttamente fino al 31 dicembre. 

Pino Valle

 

Lettera 18

Caro Dago, in questi tempi i soldi spesi in sostanze allucinogene sono sprecati, meglio viversi la realtà da sobri! Siamo arrivati a sentire la Cina che condanna gli Usa per la repressione politica...

Lindo

 

Lettera 19

federico rampini contro lo smart working veronica gentili se la ride 2 federico rampini contro lo smart working veronica gentili se la ride 2

Rampini ha pienamente ragione sul fancazzismo della PA, basta fare un giro in un qualunque ministero in orario pienamente lavorativo, chilometri di corridoi vuoti, o provare a telefonare a un dirigente,se si riesce a parlargli.

 

Gli ha opposto un boiardo di stato, dove ha avuto i riscontri? è quello il punto, non ci sono: non esiste un "controllo di qualità" pubblico e imparziale sulla produttività della PA, proprio per lasciare disarmati i tanti Rampini che vogliono dire le cose come stanno; ci si puo' solo basare sulla vox populi, che pero' è anche vox Dei. Fancazzisti di ogni ordine e grado, godetevela finchè dura.

 

BLUE NOTE

 

Lettera 20

DagoSatan, DagoSatan aleppe!

È’ agosto, satanassi miei non vi

paola turci francesca pascale foto da oggi 2 paola turci francesca pascale foto da oggi 2

conosco! Sto a salpare per altri lidi lontani (mi spiace per i miei sublettori che mi mandano belle considerazioni forse non meritate)  e non guarderò più qui ne’ scriverò, con gioia di DagoSatan che si libera di un rompi “catto-lettore”. Però prima vorrei fare qualche flash!

 

1) A proposito della tizia lesbica ex Berlusconi che tu o DagoSatan consideri - purtroppo correttamente in questo caso - come la vicenda dell’estate, noi poveri cattolici sempre  schifati dal B erotomane, narciso, esibizionista, puttaniere, furbastro, intrallazzatore ( anche se intelligente e capace come imprenditore, ma disgrazia politica per l’Italia come argomentato da me anche qui più volte) diciamo a chiare lettere che il tutto ci fa pena!

 

Francesca Pascale con Berlusconi Francesca Pascale con Berlusconi

Perché? Perché conferma che B non è degno di ergersi a paladino del centrodestra e questo proprio in virtù del suo comportamento privato. Per noi conta anche quello ( e vale anche per Salvini che, però, almeno lo ammette). Quindi, per me e tanti come me, è solo una storia penosa e ridicola  altro che fotoromanzo.

Un crollo verticale di B nella sua credibilità, ma questo ai suoi avversari fa un baffo perché o sono ipocriti o invidiosi. Noi no!

 

2) È qualcosa di ineffabile la faccia di bronzo messa in campo ogni sera dal duo cucciotelese&sorcettoparenzo che appaiono sempre di più non credibili e patetici. La7 li ha messi in onda probabilmente alla maniera di quei film-spazzatura che si propinano d’estate quando tutti (almeno sino all’anno scorso) andavano in vacanza.

lucia azzolina con luca telese e david parenzo a in onda lucia azzolina con luca telese e david parenzo a in onda

 

Ossia per coprire i buchi! Ebbene, questi due personaggi non solo coprono male il buco di per se’ con il loro modo terra terra di fare domande e di accavallarsi tra loro ma, e questo è grave, fanno politica di parte utilizzando tale Azzolina come il prezzemolo quando non c’è il contorno.

 

Ieri sera è stato superato il limite, quando su domanda strampalata del sorcetto riferita ad una telespettatrice, forse leghista, che voleva avere lumi sulla scuola, la signora azzolina ha sussurrato in corallese:” Speriamo...( non sia leghista ndr). Vergogna che questa grillina si permetta di attaccare in questa maniera il 30 per cento della popolazione italiana che lavora e produce reddito anche per i grillini!

veronica proserpio vs salvini al papeete veronica proserpio vs salvini al papeete

 

3) Una signora del PD (partito della distruzione d’Italia) apostrofa Salvini in spiaggia permettendosi frasi offensive e senza tenere conto che si tratta dell’uomo che guida il primo partito italiano: al posto suo le avrei fatto un gavettone. Troppo gentile Salvini! Questa tizia è vicesindaco del suo paese: dovrebbero farla dimettere!

PAOLA PESSINA PAOLA PESSINA

 

4) Una gentile signora - mi pare Consigliere (immeritatamente visto quello che ha fatto) della Fondazione Cariplo, creatura del grande professore Giordano Dell’Amore, ha vomitato fiele e odio contro Giorgia Meloni.

 

Queste del resto sono le donne del PD. Un applauso convinto alla Fondazione Cariplo che l’ha presa a calci in culo. Si conferma insomma senza alcun dubbio che i veri odiatori stanno a sinistra. Peccato che la destra non si svegli e faccia come la Cariplo. Questo è il suo grave limite come dice bene anche Marcello Veneziani!

 

Aufwiedersehen!

Luciano

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

“CONTE? IO SONO UN SOSTENITORE DELL’ATTUALE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. NON NE VEDO DI MIGLIORI ALL'ORIZZONTE E QUINDI TUTTO SOMMATO….” - D’ALEMA SCATENATO AL PREMIO COLALUCCI – "IL CASO DIAWARA? QUI SIAMO OLTRE QUELLO CHE È ACCETTABILE. IL RESPONSABILE NE RISPONDA A SOCIETÀ E TIFOSI - DZEKO? SE A VERONA AVESSE GIOCATO, ALMENO SUL CAMPO AVREMMO VINTO" - GRAVINA: “IN OCCASIONE DI ITALIA-OLANDA A BERGAMO VORREMMO APRIRE OLTRE I MILLE SPETTATORI CONSENTITI” - I PREMIATI: FOTO

viaggi

salute