"PARAGONE HA SEMPRE GROSSI PROBLEMI CON I PARAGONI", "A FURIA DI FARE LA GIUDICE DEI BALLERINI, BALLI DA UNA COSA ALL'ALTRA...", "STAI CALMO ED EVITA QUESTA STRAFOTTENZA. PORTA RISPETTO" - A "PIAZZAPULITA" SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI SU VACCINI, TERAPIE INTENSIVE E AFFOLLAMENTO DEGLI OSPEDALI: "A LUCARE', VAI ALLA SOSTANZA, SE CI RIESCI", "MA COSA STA DICENDO, MA STA BENE?" - VIDEO!

Condividi questo articolo


LO SCAZZO TRA PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI

https://www.la7.it/piazzapulita/video/lo-scontro-tra-gianluigi-paragone-e-selvaggia-lucarelli-a-lucare-vai-alla-sostanza-stai-calmo-e-14-01-2022-417789

 

Da https://www.liberoquotidiano.it

 

SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI

Un duro botta e risposta a PiazzaPulita tra Gianluigi Paragone e Selvaggia Lucarelli. A iniziare nella puntata del 13 gennaio su La7 la giornalista, che afferma: "Paragone ha sempre grossi problemi con i paragoni. L'altra volta ha confrontato i contagi nei locali con il fatto di poter fumare o meno nei locali, facendo una certa confusione". Immediata la replica del senatore del Gruppo Misto: "Ma no, Lucarelli, lo so che a furia di fare la giudice tra i ballerini balli da una cosa a un'altra". "Oddio - replica lei in collegamento con Corrado Formigli -, guarda mi aspettavo questa battuta".

 

SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI

Ma lo scontro non termina qui: "Questa è una battuta stupida e svilente", commenta la Lucarelli mentre Paragone rincara la dose: "Come la tua sul mio cognome. A Lucare', vai alla sostanza se ce l'hai", "Stai calmo e porta rispetto. Chiamami con il mio cognome". A intervenire, a quel punto, il conduttore: "Dai, basta, andiamo avanti. Gianluigi, basta". Ma Paragone non ha alcuna intenzione di smettere: "Dai su, su, andiamo avanti". E ancora, la Lucarelli: "Stai calmo eh". "Ah, proprio a te dà fastidio? Dai giudizi agli altri e poi dici di stare calmi. Giochiamocela alla pari", prosegue l'ex M5s.

SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI

 

"Ma cosa sta dicendo? Ma sta bene?", chiede a quel punto la Lucarelli mentre Formigli riesce a riportare il focus del dibattito là dove è partito: il Covid, i vaccini e le regole imposte dal governo. "Con il vaccino - conclude il suo discorso la firma di Tpi - evitiamo di ingolfare gli ospedali, mi sembra un discorso molto semplice".

SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI SCAZZO TRA GIANLUIGI PARAGONE E SELVAGGIA LUCARELLI

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"LA 'DIVERSITÀ' GRILLINA HA RETTO POCHI ANNI: LA PRESUNZIONE NON FA MENO DANNI ALLA POLITICA DELL’IMMORALITA’" – MICHELE SERRA: “BEPPE GRILLO È SOTTO INCHIESTA. È PURO CINISMO COMPIACERSI DEL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI MORALIZZAZIONE. MA È PURA STUPIDITÀ NON LEGGERE, NEL DISFACIMENTO STRUTTURALE DEL GRILLISMO, LA MERITATA SCONFITTA DELL'IMPROVVISAZIONE E DELLA PRESUNZIONE" – LA PARABOLA DI GRILLO: "DALLO SHOW BUSINESS ALLA FANGOSA ROUTINE GIUDIZIARIA, COME UN SOTTOSEGRETARIO O ASSESSORE, DI QUELLI CHE PIGLIAVA PER I FONDELLI AI TEMPI D'ORO"

business

SIAMO UOMINI O GENERALI?  - ORA CHE CALTAGIRONE E DEL VECCHIO (VIA BARDIN) SI SONO SFILATI DAL CDA, È TUTTO PRONTO PER LA BATTAGLIA FINALE SUL LEONE DI TRIESTE: MA CHI SARANNO I SOLDATI DEI DUE SCHIERAMENTI? DA UN LATO CI SARÀ LA LISTA DEL CDA, CHE RICANDIDERÀ DI CERTO DONNET (GALATERI È IN FORSE) - DALL’ALTRA PARTE CI SONO I “PATTISTI”: IN PISTA PER LA PRESIDENZA LA PRESIDENTE DI MPS PATRIZIA GRIECO E SERGIO BALBINOT. PER IL POSSIBILE AD SI FANNO I NOMI DI TERZIARIOL, DE GIORGI E DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO DI POSTE DEL FANTE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute