ZUCKERBERG FA L'INDIANO: SE NE SBATTE DEGLI EFFETTI COLLATERALI DI FACEBOOK - I DIPENDENTI DEL GRUPPO HANNO DENUNCIATO GLI USI DISTORTI DELLA PIATTAFORMA USATA DA UN CARTELLO DELLA DROGA IN MESSICO, DAI GRUPPI ARMATI IN ETIOPIA E PURE PER IL TRAFFICO DI ESSERE UMANI - MA IN RISPOSTA HANNO RICEVUTO POCO O NULLA - E' LA DENUNCIA DEL "WALL STREET JOURNAL" CHE HA CITATO FONTI INTERNE A FACEBOOK…

-

Condividi questo articolo


zuckerbeRG SOLDI zuckerbeRG SOLDI

(ANSA) - Un cartello della droga in Messico, gruppi armati in Etiopia, traffico di esseri umani. I dipendenti di Facebook hanno lanciato l'allarme su come la piattaforma viene usata nei paesi in via di sviluppo. Ma in risposta hanno ricevuto poco o nulla, con il social che ha rimosso alcune pagine senza però offrire una risposta adeguata ai problemi sollevati. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti interne a Facebook, secondo le quali la rimozione dei post o delle pagine non risolve il problema. "La priorità" per Facebook è "mantenere gli utenti, aiutare i partner e, qualche volta, placare i governi autoritari, di cui Facebook ha talvolta bisogno per operare nei loro paesi", afferma il Wsj citando documenti interni al social.

mark zuckerberg hawaii mark zuckerberg hawaii

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

DOVE VAI IN VACANZA? A GRADO! – LO STORICO DELL'ARTE LUIGI FICACCI: "PROPRIO DOVE L’ADRIATICO SI CONCLUDE IN UNA LAGUNA SI POSSONO RINTRACCIARE I CARATTERI DELLA PIÙ ELEVATA CIVILTÀ BIZANTINA, IN UN AVORIO CONSERVATO AL BRITISH MUSEUM. E’ MOLTO PROBABILE CHE NEL VII SECOLO, QUELLA TAVOLETTA VENISSE ESEGUITA E INSERITA IN UNA CATTEDRA VESCOVILE EBURNEA, DEDICATA ALL’APOSTOLO PIETRO – E POI LA CATTEDRALE DI SANT'EUFEMIA, LA BELLISSIMA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE, IL CAMPO DEI PATRIARCHI, UN ORGANISMO URBANO CHE…" - VIDEO

salute