IL BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI OGGI - I MORTI SONO 651, IN CALO RISPETTO AL RECORD NEGATIVO DI IERI. IN COMPENSO I GUARITI AUMENTANO E SONO 952 – LIEVE DIMINUZIONE ANCHE DEGLI ATTUALMENTE POSITIVI SONO 46.638 (+3.957), I CONTAGIATI DALL’INIZIO DELL’EPIDEMIA 59.138. PIÙ DI 3MILA PERSONE SONO IN TERAPIA INTENSIVA

-

Condividi questo articolo

Da www.repubblica.it

 

MEDICI SI PROTEGGONO CON I SACCHI DELLA SPAZZATURA IN LOMBARDIA MEDICI SI PROTEGGONO CON I SACCHI DELLA SPAZZATURA IN LOMBARDIA

Lieve diminuzione dei contagi da coronavirus e dei morti nelle ultime 24 ore in Italia. Nel giorno in cui si scoprono 12 contagiati nella stessa protezione civile (il capo del dipartimento Angelo Borrelli è risultato negativo) arriva un dato in controtendenza rispetto a ieri: si registrano 651 morti (ieri erano 793), che portano il totale a 5476. I nuovi contagiati 3.957, un po' meno di ieri quando ne sono stati registrati 4821, in totale sono 46.638; i guariti 952 in un giorno, totale 7024; in terapia intensiva 3009, 152 più di ieri. "I numeri di oggi sono minori rispetto a quelli di ieri", ha detto il commissario per l'emergenza Borrelli durante la conferenza stampa alla Protezione civile, "mi auguro che questi numeri possano essere confermati. Non bisogna abbassare la guardia, tenere le misure adottate e rispettare le indicazioni anche del provvedimento del governo".

angelo borrelli angelo borrelli FRANCESCO BOCCIA SI PRESENTA CON LA MASCHERINA ALL'ORECCHIO E BORRELLI SE LA RIDE FRANCESCO BOCCIA SI PRESENTA CON LA MASCHERINA ALL'ORECCHIO E BORRELLI SE LA RIDE medico fa parlare un paziente con i parenti via skype medico fa parlare un paziente con i parenti via skype coronavirus coronavirus ospedale da campo a cremona ospedale da campo a cremona TRASPORTO DI UN PAZIENTE CON IL CORONAVIRUS TRASPORTO DI UN PAZIENTE CON IL CORONAVIRUS coronavirus torino coronavirus torino reparto di terapia intensiva brescia 21 reparto di terapia intensiva brescia 21 reparto di terapia intensiva brescia 22 reparto di terapia intensiva brescia 22

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute