DOPO LA DOCCIA RICORDATI DI RIMBOCCARE LA LAPIDE – NEL CIMITERO DI PIAZZOLA SUL BRENTA, NEL PADOVANO, DUE UOMINI SI SONO SPOGLIATI E SI SONO LAVATI CON L’ACQUA DELLA FONTANELLA, CON LE CHIAPPE ALL’ARIA E TANTO DI ASCIUGAMANI – LA FOTO DEI DUE NUDI TRA CIPRESSI E LAPIDI HA FATTO IL GIRO DEI SOCIAL SCATENANDO L'INDIGNAZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE…

-

Condividi questo articolo


Nudi al cimitero di Piazzola del Brenta Nudi al cimitero di Piazzola del Brenta

Da www.blitzquotidiano.it

 

Si spogliano, vanno alla fontana e si lavano. Il problema è che tutto è avvenuto in un cimitero. Per la precisione nel cimitero di Piazzola sul Brenta, nel padovano. A raccontare la storia è il Gazzettino.

 

Le foto dei due ha fatto il giro dei social. Negli scatti si vedono i due uomini, nudi, mentre si lavano come possono nei pressi della fontana del cimitero.

 

Ovviamente a nessuno può far piacere la vista di uomini nudi in un luogo pubblico ma nelle attenuanti bisogna anche parlare del caldo di questi giorni. E resta da capire la situazione economica e sociale dei due. Ma resta, come ovvio, il disagio essendo un luogo pubblico.

 

cimitero di Piazzola sul Brenta cimitero di Piazzola sul Brenta

Le parole dell’assessore

L’assessore ai Lavori pubblici Igor Callegari si dice “sorpreso e dispiaciuto: come amministrazione e personalmente non sono mai venuto a conoscenza di una cosa del genere, non è stata mai fatta alcuna segnalazione.

 

E colgo l’occasione per dire ai cittadini che di fronte a queste cose, prima che utilizzare i social, è necessario informare il Comune, la Polizia locale e se non si è in orario d’ufficio, di chiamare le forze dell’ordine. La collaborazione è importante. Non è che inserendo una foto ed un commento nei social si risolvono le cose”.

cimitero 4 cimitero 4 cimitero 1 cimitero 1 cimitero 3 cimitero 3 cimitero cimitero

 

Condividi questo articolo

media e tv

"LA CHIUSURA DI BURGHY IN SAN BABILA SEGNA LA FINE DELLA GENERAZIONE X. I PANINARI OGGI SONO BOOMER, CHE VUOL DIRE VECCHI RINCOGLIONITI" – CAPPELLANI: "FINISCE UN MONDO, QUELLO DELL’EDONISMO REAGANIANO CONIATO DA DAGO A 'QUELLI DELLA NOTTE', IN CUI IL PANINARO ERA ESPOSTO NEL MUSEO DEI NOSTRI AVATAR QUOTIDIANI INSIEME AI DARK, AI METALLARI, ALL’INTELLETTUALE E AL 'CUMENDA'; TANTI PERSONAGGI CHE ANDARONO A FINIRE NELLA GALLERIA DEL DRIVE-IN DI RICCI. ERANO ANNI IN CUI, ANCORA, CI SI POTEVA SCEGLIERE UNA IDENTITÀ SOCIALE A 360 GRADI, SECONDO..."

politica

business

COSE MAI VISTE: IL SOTTOSEGRETARIO CON DELEGA ALL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALESSIO BUTTI, A BORSE APERTE BOLLA COME “FANTASIA” L’IPOTESI DI UN’OPA TOTALITARIA SU TUTTA TIM (PREVISTA DAL SUO “PIANO MINERVA” E FA CROLLARE IL TITOLO DI TELECOM – L’UNICA COSA CERTA, AL MOMENTO, È CHE IL MEMORANDUM DI MAGGIO CDP-OPEN FIBER È CARTA STRACCIA – LE IPOTESI SONO DUE: UN’OPA PARZIALE (CHE PERÒ RICHIEDE IL VIA LIBERA DI VIVENDI) E LO SPIN-OFF DELLA RETE CON SCISSIONE PROPORZIONALE DEL TITOLO…

cronache

sport

JUVE, STORIA DI UN GRANDE ORRORE – ANCHE LA UEFA INDAGA SUI CONTI DELLA JUVENTUS: L’ORGANO DI CONTROLLO FINANZIARIO DELLA FEDERCALCIO EUROPEA HA APERTO UN’INDAGINE SULLE PRESUNTE VIOLAZIONI FINANZIARIE – A RISCHIO IL “SETTLEMENT AGREEMENT” DI AGOSTO: “SE I DATI SARANNO DIVERSI DA QUELLI VALUTATI AL MOMENTO DELLA CONCLUSIONE DELL’ACCORDO, CI RISERVIAMO IL DIRITTO DI RESCINDERE L'ACCORDO TRANSATTIVO, INTRAPRENDERE QUALSIASI AZIONE LEGALE RITENUTA OPPORTUNA E IMPORRE MISURE DISCIPLINARI”

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute