“IL MATRIMONIO È TRA UOMO E DONNA, MA ANCHE TRA GAY CI SONO LEGAMI CHE SONO IMPORTANTI” – OSPITE DI BRUNO VESPA A “CINQUE MINUTI”, IL CARDINALE MATTEO MARIA ZUPPI, PRESIDENTE DELLA CEI, USA PARLA ANCHE DELLE COPPIE OMOSESSUALI: “GUAI A CREARE DELLE DIFFERENZE, PEGGIO ANCORA DELLE DISCRIMINAZIONI” – E SUL CELIBATO DEI PRETI: “IO MI RIFACCIO AL PAPA, NON SIAMO PRONTI A CAMBIARE…” – VIDEO

-

Condividi questo articolo


GUARDA QUI L'INTERVISTA DI BRUNO VESPA AL CARDIANALE MATTEO MARIA ZUPPI A “CINQUE MINUTI”

 

Estratto da “La Stampa”

 

il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti 1 il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti 1

«Il matrimonio è tra un uomo e una donna» ma ci sono «legami che sono anche importanti. Comincerei dall'accoglienza, dall'attenzione, sono nostri sono dentro la Chiesa. Guai a creare delle differenze, peggio ancora delle discriminazioni». Il cardinale presidente della Cei Matteo Zuppi ha parlato anche delle coppie omosessuali a «Cinque Minuti», la trasmissione di Bruno Vespa che è andata in onda ieri sera su Rai Uno.

 

il cardinale matteo maria zuppi a cinque minuti 5 il cardinale matteo maria zuppi a cinque minuti 5

Zuppi discusso poi con Vespa di un altro tema spinoso per la Chiesa: l'abolizione del celibato dei preti. «Io mi rifaccio al Papa, non siamo pronti a cambiare il celibato dei preti». Zuppi ha ricordato che «nella Chiesa cattolica già ci sono i preti sposati», quelli di rito orientale.  «Sarà una discussione che porteremo avanti insieme, sinodalmente», ha aggiunto. «Chi è sacerdote ha scelto di non sposarsi», ha commentato.

 

[…] E sulla questione dei flussi migratori, il cardinale ha insistito: «Bisogna salvare le vite. In questo caso non è accoglienza, è emergenza, è salvataggio». […]

il cardinale matteo maria zuppi a cinque minuti 3 il cardinale matteo maria zuppi a cinque minuti 3 il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti 2 il cardinale matteo maria zuppi e bruno vespa a cinque minuti 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CRACK, ALLA FINE TUTTO CROLLERÀ (GIORGIA COMPRESA) - “MONTE DI PIETÀ”, LABIRINTICA E IMPIETOSA MOSTRA DELLO SVIZZERO CHRISTOPH BUCHEL ALLA FONDAZIONE PRADA DI VENEZIA, È UN PRECIPIZIO NELL’ABISSO DEL DENARO. LÀ DOVE COLLASSA LA NOSTRA PATOLOGICA COMPULSIONE DI ACCUMULARE TUTTO E DI PIÙ, TRA CELEBRITÀ DIVORATE DALLA POLVERE DELL OBLIO E STILISTI RIDOTTI A BARZELLETTA, LÀ, IN UN MONDO-PALUDE CHE HA SUCCHIATO TUTTO, TIZIANO E CANALETTO, “MERDA D’ARTISTA” DI MANZONI E LE TELE-VENDITE DI WANNA MARCHI, CARRI ARMATI E BORSETTE TAROCCATE PRADA, L’IMMAGINE CHIAMATA AD ACCOMPAGNARCI ALL’ULTIMA MINZIONE DELL’UMANITÀ, APPOGGIATA DAVANTI AL BAGNO, SOPRA UNA SCATOLA PRONTA PER ESSERE SPEDITA VIA, È LEI, GIORGIA DEI MIRACOLI CHE SORRIDE INCORNICIATA…

DAGOREPORT - FEDEZ E FABIO MARIA DAMATO OUT: MISSIONE COMPIUTA PER MARINA DI GUARDO! LA MAMMA DI CHIARA FERRAGNI IN QUESTI MESI HA RIPETUTO A CHIUNQUE CHE IL PANDORO-GATE E LE SUE CONSEGUENZE ERANO TUTTA COLPA DI FABIO MARIA DAMATO E DI FEDEZ. LA SIGNORA AGGIUNGEVA SOVENTE, CON IMBARAZZO DEGLI ASTANTI, CHE CHIARA AVREBBE DOVUTO SUBITO DIVORZIARE. E COSÌ SARÀ – D’ALTRONDE, CHIARA HA DATO DA VIVERE A TUTTA LA FAMIGLIA MATRIARCALE: DALL’IMPROVVISATA SCRITTRICE MARINA ALLE SORELLE INFLUENCER DI SECONDA FASCIA. DI COSA VIVREBBERO SE LA STELLA DI FAMIGLIA SMETTESSE DI BRILLARE?