DALLA LETTIERA ALLA BRACE – UN GATTO È STATO SCUOIATO E ARROSTITO AD APRILIA: UN UOMO SENZA FISSA DIMORA DISPERATO PER LA FAME HA CUCINATO E MANGIATO L’ANIMALE RANDAGIO IN UN PARCHEGGIO INCUSTODITO – IL VIDEO E LE IMMAGINI CHOC

-

Condividi questo articolo

GATTO SCUOIATO E ARROSTITO AD APRILIA

 

 

Simone Pierini per www.leggo.it

 

gatto randagio scuoiato e arrostito ad aprilia gatto randagio scuoiato e arrostito ad aprilia

Un gatto è stato scuoiato e arrostito sulla brace in pieno giorno per essere mangiato nel parcheggio della stazione ferroviaria di Campoleone, ad Aprilia (Latina). È successo lo scorso 5 giugno. Il responsabile sarebbe un uomo senza fissa dimora. La Lav ha ricevuto il video-choc e ha pubblicato un foto di un frame. Il filmato è stato inviato da un cittadino che segnalato l’accaduto e denunciato la situazione di degrado, anche per gli animali, in cui da tempo versa l’area.

 

Secondo le testimonianze di chi frequenta abitualmente la stazione, riporta la Lav, il parcheggio, incustodito, è da sempre teatro di reati, dai furti d’auto ai reati sugli animali, in particolare l’abbandono. Nonostante la situazione di degrado, nell’area gravitano e vivono pacificamente cani e gatti randagi, che vengono accuditi volontariamente dai cittadini, gli stessi che alcuni giorni fa si sono trovati ad assistere impotenti alla macabra scena.

gatto randagio scuoiato e arrostito ad aprilia 1 gatto randagio scuoiato e arrostito ad aprilia 1

 

L’uomo, aggiunge la Lav, si sarebbe difeso sostenendo di non essere responsabile della morte del gatto, ma lo avrebbe trovato senza vita, probabilmente investito. Al momento però non c'è nessuna prova a conferma della tesi. L’autore dei fatti però avrebbe confermato di aver scuoiato l’animale con l’intento di cibarsene, una volta arrostito sul fuoco, acceso nel parcheggio. La Lav dichiara di unirsi all’appello dei cittadini denuncianti, chiedendo al Sindaco del Comune di Aprilia, ai Comandi dei Carabinieri e della Polizia di competenza territoriale, maggior controllo e azioni specifiche a tutela degli animali presenti sul territorio

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

VE LA RICORDATE LA REGOLETTA ''CHI DESTABILIZZA QUESTO GOVERNO, SARÀ DESTABILIZZATO''? È IL PRINCIPIO SU CUI SI FONDA IL CONTE-BIS, E RENZI NE STA AVENDO UNA BELLA CUCCHIAIATA, AMARA E INDIGESTA. ORA PERDE LA TESTA CONTRO I GIORNALISTI, MA IL SUO PROBLEMA È IL ''DEEP STATE'', E IN PARTICOLARE QUELLE SEGNALAZIONI DELL'ANTIRICICLAGGIO DI BANKITALIA CHE HANNO SVELATO I DETTAGLI DEI SUOI PRESTITI E BONIFICI. LA STESSA BANKITALIA GUIDATA DA QUEL VISCO CHE LUI VOLEVA CACCIARE IN MALO MODO - PS: PER SALVINI LE COSE NON VANNO MEGLIO. L'INCHIESTA SU GALLI E' COINVOLTO…

business

cronache

sport

cafonal

"BUONISSIMA LA PRIMA" – MATTIOLI: "I VESPRI SICILIANI’ AL COSTANZI DI ROMA RESTERANNO UNA PIETRA MILIARE NELLA STORIA INTERPRETATIVA DELL'OPERA DI VERDI - TRIONFO PER DANIELE GATTI: CON LUI SUL PODIO L'ORCHESTRA SI SUPERA - QUALCHE BABBIONESCA CONTESTAZIONE PER LA REGISTA VALENTINA CARRASCO SU UNA SCENA DOVE LE BALLERINE SI SCAMBIAVANO SECCHIATE D’ACQUA: NOSTALGIA DEL TUTÙ? - LA SINDACA VIRGINIA RAGGI ARRIVA IN RITARDO, FA UN INGRESSO TIPO JOAN COLLINS IN UNA SERIE TIVÙ ANNI OTTANTA E VIENE IGNORATA DAI PIÙ'' - VIDEO

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute