A MILANO, UNA DONNA È STATA ARRESTATA PER LA MORTE DELLA FIGLIA DI UN ANNO E MEZZO, LASCIATA PER SEI GIORNI DA SOLA A CASA - LA PICCOLA ERA IN UN LETTINO DA CAMPEGGIO E A FIANCO C'ERA IL BIBERON MA ANCHE UNA BOCCETTA DI BENZODIAZEPINE PIENA A METÀ - QUANDO È STATA FERMATA, LA 37ENNE HA DETTO: "SAPEVO CHE POTEVA ANDARE COSÌ"...

-

Condividi questo articolo


bambina di 18 mesi morta dopo essere stata lasciata da sola in casa per 6 giorni bambina di 18 mesi morta dopo essere stata lasciata da sola in casa per 6 giorni

1. LASCIA FIGLIA DI 18 MESI A CASA SEI GIORNI, LA TROVA MORTA

 (ANSA) - Ha lasciato per sei giorni la sua bambina di un anno e mezzo da sola a casa a Milano e quando è tornata, ieri mattina, l'ha trovata morta. La donna, 37 anni, è stata fermata con l'accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e premeditazione. La piccola era in un lettino da campeggio e a fianco c'era il biberon ma anche una boccetta di benzodiazepine piena a metà.

 

bambina di 18 mesi morta dopo essere stata lasciata da sola in casa per 6 giorni bambina di 18 mesi morta dopo essere stata lasciata da sola in casa per 6 giorni

2. LASCIA FIGLIA A CASA 6 GIORNI: MADRE, SAPEVO POTEVA MORIRE

 (ANSA) - "Sapevo che poteva andare così". E' quanto avrebbe detto, in sostanza, la donna di 37 anni fermata per omicidio volontario dalla polizia per aver lasciato la figlia di un anno e mezzo sola in casa a Milano per 6 giorni, da giovedì della scorsa settimana fino a ieri mattina. E' stata fermata ieri e interrogata nella notte dal pm di turno Francesco De Tommasi. E' apparsa lucida, a quanto si è saputo, anche se di fronte ad alcune domande è rimasta in silenzio. (ANSA).

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute