IN QUESTO MONDO DI LADRI – IN UNA VILLA VICINO BOLOGNA UNA BANDA DI RAPINATORI HA MESSO A SEGNO UN COLPO DA UN MILIONE DI EURO – I LADRI, DOPO AVER PICCHIATO I CANI IN GIARDINO, SONO ENTRATI NELLA CASA SEGANDO LE INFERRIATE. LA REFURTIVA: GIOIELLI, OROLOGI, CONTANTI E DUE PISTOLE LEGALMENTE DETENUTE – È IL SECONDO FURTO, DOPO QUELLO NELLA VILLA DELL'EREDE DE CECCO, MESSO A SEGNO IN POCHI GIORNI...

-

Condividi questo articolo


ladro ladro

(ANSA) - Gioielli, orologi di marca, denaro contante e anche un paio di pistole: è il bottino di un furto compiuto lo scorso fine settimana nella villa di un imprenditore che abita nelle campagne di San Giovanni in Persiceto, nel Bolognese. Ne dà notizia il Resto del Carlino. Ad agire sarebbe stata una banda composta da più uomini mascherati, in parte ripresi da alcune telecamere di sorveglianza, mentre altre sono state messe fuori uso.

 

FURTO IN CASA 1 FURTO IN CASA 1

Dopo avere picchiato i due cani della famiglia e segato le inferriate, i ladri sono entrati nelle due abitazioni della proprietà e hanno fatto razzia, trafugando anche il contenuto di una cassaforte che è stata anch'essa forzata e aperta. Oltre a soldi e gioielli, per un valore complessivo stimato in quasi un milione di euro, sono state rubate anche due pistole, una Colt e una Beretta, regolarmente detenute e correttamente custodite. Sul furto, scoperto da una figlia dei padroni di casa, indagano i carabinieri.

FURTO IN CASA FURTO IN CASA

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - TEO MAMMUCARI FUORI DA “LE IENE”: ECCO COME SI È ARRIVATI ALLA ROTTURA - COSTANTINO VITAGLIANO DIVENTA DRAG QUEEN PER RAI2 - SCOPPIA L’AMORE TRA JORI DELLI E FRED DE PALMA - LEI È UNA COMUNICATRICE DI DESTRA, LUI UN GIORNALISTA GRILLINO. LA LORO "VICINANZA" STA CREANDO PARECCHI IMBARAZZI, CHI SONO? - AVVISATE IL FAMOSISSIMO ALLENATORE E UNA GIORNALISTA IN ERBA CHE QUALCUNO HA MESSO IN GIRO VOCI SU UNA LORO RELAZIONE - A MILANO VIP E POLITICI ARRIVANO A PAGARE SEIMILA EURO ALL'ANNO PER DIVENTARE SOCI DI UNA NOTA STRUTTURA. IL MOTIVO? LA SEGRETEZZA E LA SELEZIONE PER...

politica

PESTI I MERDONI? L’UNICA STRADA, LE DIMISSIONI! – L’USCITA DEMENZIALE DI “MINNIE” DONZELLI SU COSPITO, CON GLI ATTI SECRETATI RICEVUTI DAL COINQUILINO DELMASTRO E DIVULGATI IN AULA, È L'ENNESIMA PROVA DELL’INSIPIENZA POLITICA DEI MELONIANI, UBRIACATI DAL POTERE CON LA CAPOCCIA ANCORA IN VIA DELLA SCROFA – NORDIO "SMENTISCE" IL TANDEM DONZELLI-DELMASTRO: TUTTI GLI ATTI SUI DETENUTI AL 41 BIS SONO "SENSIBILI" (CIOE' SECRETATI) - E DONNA GIORGIA? SPERA DI CONGELARE LA POLEMICA FINO ALLE ELEZIONI REGIONALI MA LE POLTRONE DI DONZELLI, VICE PRESIDENTE DEL COPASIR, E DI DELMASTRO, SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA, SONO IN BILICO... - VIDEO

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute