UNA TROMBATA VI MANDA IN PARADISO – “MIO PADRE È MORTO MENTRE FACEVA L’AMORE CON MIA MADRE”. MATTHEW MCCONAUGHEY ENTRA IN CAMERA DA LETTO DEI GENITORI E SCODELLA LA VERITÀ SULLA MORTE DEL PADRE: “AVEVA SEMPRE DETTO A ME E AI MIEI FRATELLI: ‘RAGAZZI, QUANDO ME NE ANDRÒ, FARÒ L’AMORE CON VOSTRA MADRE’. ED È QUELLO CHE È SUCCESSO. HA AVUTO UN ATTACCO DI CUORE QUANDO HA RAGGIUNTO L’ORGASMO…”

-

Condividi questo articolo

Da "www.blitzquotidiano.it"

 

matthew mcconaughey con la madre8 matthew mcconaughey con la madre8

“Era quello che voleva”, dice Matthew McConaughey parlando della morte del padre, avvenuta nel 1992. Nel suo ultimo libro l’attore racconta questo aneddoto sulla scomparsa del genitore.

 

“Ho ricevuto una chiamata da mia madre. ‘Tuo padre è morto’. Le mie ginocchia cedettero. Non ci potevo credere. Era mio padre. Nessuno o niente poteva ucciderlo. Fatta eccezione per la mamma. Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: “Ragazzi, quando me ne andrò, farò l’amore con vostra madre”. Ed è quello che è successo. Ha avuto un attacco di cuore quando ha raggiunto l’orgasmo”, scrive Matthew McConaughey a proposito della morte del padre.

 

L’attore è uno dei tre figli di McConaughey sr. e Mary Kathleen “Kay” McCabe, l’unico biologico: i suoi fratelli infatti Michael e Patrick sono stati adottati. Il padre di Matthew era un ex giocatore di football americano dei Green Bay Packers, che aveva aperto un distributore di benzina e poi una compagnia nel settore petrolifero.

 

Jim McConaughey Jim McConaughey

Un matrimonio piuttosto turbolento

I genitori di Matthew McConaughey divorziarono ben due volte e si sposarono tre volte in tutto. Di recente l’attore ha spinto la madre a cercare un nuovo amore. Pare che le abbia presentato il padre dell’attore Hugh Grant, suo compagno di set in “The Gentlemen”. “Suo padre ha 91 anni, mia madre 88. Sì, perché no? La prossima settimana dovrebbero incontrarsi e probabilmente non li vedremo per il resto della notte”, aveva raccontato nel gennaio 2020, in un’intervista a Entertainment Tonight.

Matthew McConaughey e la madre Matthew McConaughey e la madre hugh grant e i genitori 1 hugh grant e i genitori 1 matthew mcconaughey e la mamma 5 matthew mcconaughey e la mamma 5 matthew mcconaughey 6 matthew mcconaughey 6 matthew mcconaughey ph adolfo franzo' matthew mcconaughey ph adolfo franzo' hugh grant e il padre 1 hugh grant e il padre 1 matthew mcconaughey e la mamma 4 matthew mcconaughey e la mamma 4 matthew mcconaughey e la mamma 3 matthew mcconaughey e la mamma 3 matthew mcconaughey e la mamma 1 matthew mcconaughey e la mamma 1 matthew mcconaughey e hugh grant 1 matthew mcconaughey e hugh grant 1 hugh grant e il padre 2 hugh grant e il padre 2 hugh grant e il padre 3 hugh grant e il padre 3 matthew mcconaughey 5 matthew mcconaughey 5 matthew mcconaughey 1 matthew mcconaughey 1 matthew mcconaughey 2 matthew mcconaughey 2 matthew mcconaughey con la madre, la moglie e i figli matthew mcconaughey con la madre, la moglie e i figli

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

SE UN UOMO TROMBA TANTE DONNE È UN DON GIOVANNI. E ALLORA PERCHÉ SE UNA DONNA FA SESSO CON TANTI UOMINI È UNA MIGNOTTA? - SE VI SEMBRA UN DOMANDA RETORICA, CHIEDETEVI PERCHÉ SENTIAMO ANCORA LA NECESSITA' DI PORSI IL PROBLEMA - PER ROMPERE LA LOGICA DEI DUE PESI E DUE MISURE IL REGISTA TEDDY ETIENNE HA REALIZZATO IL CORTO “DITES OUI”, IN GARA AL “MOBILE FILM FESTIVAL”: NELLE IMMAGINI UNA RAGAZZA È A LETTO CON DUE UOMINI, UN’ANZIANA È ABBRACCIATA A UN RAGAZZO E… - VIDEO

politica

LA PACCHIA E' FINITA, CONTE INGOIA IL PRIMO MAXI-ROSPO: ADDIO ALLA GESTIONE IN SOLITUDINE DEL RECOVERY FUND - CON LA LAMA SUL COLLO, “GIUSEPPI” VIENE COSTRETTO A UNA GESTIONE COLLEGIALE DEI FINANZIAMENTI UE: LA GESTIONE SARA' NELLE MANI DI UNA CABINA DI REGIA FORMATA DAL MES DI GUALTIERI, DAL MISE DI PATUANELLI E DA AMENDOLA: 2 DEL PD E UNO DEL M5S, CHE SCEGLIERANNO SEI MANAGER, POI COADIUVATI DA UNA TASK FORCE DI 300 PERSONE - IN ATTESA DI UNA PANDEMIA PIATTA E VACCINATA CHE PERMETTA DI LIQUIDARLO, IL PREMIER PER CASO VIENE "COMMISSARIATO" DAI PARTITI DI GOVERNO

business

cronache

sport

NEL NOME DI DIEGO: IL NAPOLI RIFILA QUATTRO PERE ALLA ROMA. LA DEDICA DI INSIGNE A MARADONA - PROVA DI FORZA DELLA SQUADRA DI GATTUSO CHE CON DEMME HA TROVATO SOSTANZA E EQUILIBRIO, "RINGHIO": "LA SQUADRA DA BATTERE E' L'INTER - LA CITTA' SOFFRE MOLTO PER LA PERDITA DI MARADONA MA IN GIRO C'E' TROPPA GENTE SENZA MASCHERINA..." - FONSECA AMMETTE: “LA ROMA NON HA FATTO NIENTE. LA ROMA NON HA AVUTO IL GIUSTO CORAGGIO PER AFFRONTARE IL NAPOLI” (I GIALLOROSSI HANNO RACCOLTO SOLO 2 PUNTI NELLE SFIDE CON JUVE, MILAN E NAPOLI)

cafonal

viaggi

salute