salute

VECCHI SI, MA NON RINCOGLIONITI – UNO STUDIO DIMOSTRA CHE ALCUNE CAPACITÀ COGNITIVE, COME IL PROCESSO DECISIONALE, L'AUTOCONTROLLO E PERSINO LA NAVIGAZIONE, LA MATEMATICA, LA LINGUA E LA LETTURA MIGLIORANO DAI 70 ANNI IN SU - IL RICERCATORE SENIOR DELLO STUDIO, MICHAEL T. ULLMAN: “QUESTE ABILITÀ MIGLIORANO DURANTE L'INVECCHIAMENTO, PROBABILMENTE PERCHÉ LE PRATICHIAMO PER TUTTA LA VITA” –  LA RICERCA HA ANCHE DIMOSTRATO L’UNICA CAPACITÀ COGNITIVA CHE DIMINUISCE CON L’ETÀ È…

È ARRIVATO IL BOLLETTINO! – LA CURVA DEI CONTAGI SI TROVA AL “PICCO SETTIMANALE” DELLA SUA SOLITA ALTALENA – OGGI 4.830 NUOVI CASI E 73 DECESSI, CON 317.666 TAMPONI E IL TASSO DI POSITIVITÀ ALL’1,5% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 81,4 MILIONI, CON PIÙ DI 40,2 MILIONI DI ITALIANI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (IL 74,61% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – L’OMS: “NELL’ULTIMA SETTIMANA SI SONO VERIFICATI 4 MILIONI NUOVI CONTAGI. RAPPRESENTA IL PRIMO SOSTANZIALE CALO DEI CASI SETTIMANALI IN PIÙ DI DUE MESI”

BOLLETTINIAMOCI! – CONTINUA IL RALLENTAMENTO DELLA CIRCOLAZIONE DEL VIRUS: OGGI 5.522 NUOVI CASI E 59 DECESSI, CON 291.468 TAMPONI E IL TASSO DI POSITIVITÀ ALL’1,9% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 80 MILIONI, CON PIÙ DI 39,2 MILIONI DI ITALIANI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (72,74% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – CARTABELLOTTA (GIMBE): “PER LA PRIMA VOLTA DA FINE GIUGNO DIMINUISCONO I NUOVI CASI SETTIMANALI, SIA COME NUMERI ASSOLUTI CHE COME MEDIA MOBILE DEI CASI GIORNALIERI…”

PERDERE SETTE CHILI IN SETTE GIORNI È POSSIBILE SOLO NEI FILM DI VERDONE! – MELANIA RIZZOLI: “IMPAZZANO REGIMI ALIMENTARI CHE PROMETTONO DI ELIMINARE IN BREVE TEMPO I CHILI DI TROPPO ACCUMULATI, IN GRADO DI PROVOCARE FORTE IMPATTO PSICOLOGICO SULLE PERSONE" - "IL TEMPO È UN ELEMENTO ESSENZIALE E NECESSARIO, PERCHÉ NON SI PERDE PESO DRASTICAMENTE IN DUE/TRE SETTIMANE E NON ESISTONO FORMULE MAGICHE, SPECIALMENTE SE SI È IMPAZIENTI DI VEDER SCENDERE L'AGO DELLA BILANCIA DI OLTRE 1 KG A SETTIMANA...”

“I DUBBI DEI GENITORI SONO LEGITTIMI, MA VACCINARE I BAMBINI SERVE PERCHÉ SONO VEICOLI DEL VIRUS" – PAOLO PALMA, RESPONSABILE DEL CENTRO DI IMMUNOLOGIA E VACCINOLOGIA DELL'OSPEDALE BAMBINO GESÙ: "ALL'AVVIO DELL'ANNO SCOLASTICO 2021-2022 SARÀ POSSIBILE AVERE UNA COPERTURA NELLA FASCIA UNDER 12. SI STA CERCANDO IL DOSAGGIO OTTIMALE, MA SEMBRA CHE I BAMBINI RISPONDANO MEGLIO DEGLI ADULTI CON QUANTITÀ INFERIORI DI PRINCIPIO ATTIVO” – “SEBBENE LA MALATTIA NEI PICCOLI È LIEVE O SENZA SINTOMI, I RAGAZZI POSSONO…”

È ARRIVATO IL BOLLETTINO! – COME OGNI MARTEDÌ, SALE IL NUMERO DI CONTAGI E TAMPONI EFFETTUATI RISPETTO AL LUNEDÌ: OGGI 5.498 NUOVI CASI E 75 DECESSI, CON 307.643 TAMPONI (197.840 IN PIÙ RISPETTO A IERI) E IL TASSO DI POSITIVITÀ AL 2,3% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 77,5 MILIONI, PIÙ DI 37,6 MILIONI DI CITTADINI HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (IL 69,78% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) - SARDEGNA E SICILIA TOCCANO IL 13% DI POSTI OCCUPATI IN AREA CRITICA, SUPERANDO LA SOGLIA DI ALLERTA DEL 10%...

È ARRIVATO IL BOLLETTINO! – COME OGNI LUNEDÌ POCHI TAMPONI E QUINDI MENO CONTAGI: I NUOVI CASI SONO 4.257, CON APPENA 109.803 TEST EFFETTUATI. INFATTI IL TASSO DI POSITIVITÀ SALE AL 3,9% (IERI ERA 2,7%). I DECESSI DI OGGI SONO 53 - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 77,3 MILIONI, CON PIÙ DI 37,5 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (69,56% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – L'ALLARME DELL'OMS: “ENTRO L'11 DICEMBRE POTREBBERO ESSERCI ALTRI 236MILA MORTI IN EUROPA”

IPOCONDRIACI DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI: C'È UN NUOVO TEST PER VOI E PER LE VOSTRE ANSIE! – MELANIA RIZZOLI: “LA WHOLE BODY DIFFUSION (DWB) È UNA RISONANZA MAGNETICA DI TUTTO IL CORPO, SENZA RADIAZIONI, SENZA NECESSITÀ DI MEZZO DI CONTRASTO, ED ASSOLUTAMENTE SICURA, CHE NEL TEMPO DI TRENTA MINUTI, IN UNA SOLA SEDUTA, È IN GRADO DI EFFETTUARE UNO SCREENING COMPLETO DELL'INTERO CORPO, DAL VERTICE DEL CRANIO FINO AGLI ALLUCI, E DI RIVELARE SE SIETE IN BUONA SALUTE ED ESENTI DA PATOLOGIE TUMORALI, OPPURE DI..."

NON FATEVI FREGARE DALLA BILANCIA! CONTA PIÙ IL GIROVITA – MELANIA RIZZOLI: “QUESTO DATO È PIÙ IMPORTANTE DELL’INDICE DI MASSA CORPOREA, IL CRITERIO PER IDENTIFICARE QUALE SIA IL PESO FORMA DI UNA PERSONA IN BASE ALLA SUA STRUTTURA ED ALLA SUA ALTEZZA, AL PUNTO CHE LE STESSE LINEE GUIDA INTERNAZIONALI SONO STATE AGGIORNATE" – “IL GRASSO NON È TUTTO UGUALE, PERCHÉ QUELLO CONCENTRATO PER ESEMPIO SUI FIANCHI NON È CONSIDERATO COSÌ PERICOLOSO COME I CHILI  NELLA PARTE CENTRALE ANTERIORE DEL CORPO, POICHÉ..."

BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 7.548 NUOVI CASI E 59 DECESSI, CON 244.420 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ CHE SALE AL 3,1% (IERI ERA 2,3%) - OLTRE 75,8 MILIONI DI DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE, CON PIÙ DI 36,6 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (67,9% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) - LIEVE RIDUZIONE DEI RICOVERI: I POSTI LETTO OCCUPATI NEI REPARTI COVID ORDINARI SONO 13 IN MENO, PORTANDO IL TOTALE DEI MALATI PIÙ GRAVI A 499, CON 34 INGRESSI IN RIANIMAZIONE…

“I NO-VAX SONO UNA PICCOLA PARTE. LA MAGGIORANZA DELLE PERSONE HA CAPITO” - LA PREVISIONE DELL’IMMUNOLOGO FRANCESCO LE FOCHE: “NEL MESE DI OTTOBRE RAGGIUNGEREMO UNA COPERTURA VACCINALE INTORNO ALL’80-85% DELLA POPOLAZIONE E POTREMMO INIZIARE A RAGIONARE PIÙ SERENAMENTE SULLA PANDEMIA. I GIOVANI HANNO INTERPRETATO IN MANIERA CORRETTA LO SPIRITO DELLA LOTTA AL CORONAVIRUS. DOBBIAMO SENSIBILIZZARE LA FASCIA DEGLI ULTRA 50ENNI” - “IL VACCINO ANNUALE? POTREBBE BASTARE UNA TERZA DOSE PER GARANTIRE L'IMMUNITÀ, DICIAMO IMPROPRIAMENTE, DEFINITIVA. MA SE VOGLIAMO TORNARE ALLA NORMALITÀ…”

ANCHE PER I VACCINI VALE SEMPRE LA REGOLA DEL TITOLO QUINTO: CHI HA I SOLDI, HA VINTO  - UNIONE EUROPEA E STATI UNITI PRENOTANO LE FORNITURE PER LA TERZA INIEZIONE AI PROPRI CITTADINI, MENTRE NEI PAESI PIÙ POVERI PRATICAMENTE NESSUNO HA RICEVUTO LA PRIMA. I PAESI AD ALTO E MEDIO REDDITO SI SONO ACCAPARRATI FIN QUI L’80% DELLE DOSI. MA SENZA UNA CAMPAGNA DI MASSA NEL RESTO DEL MONDO, LA FINE DELLA PANDEMIA SARÀ ANCORA LONTANA - GLI UNICI VINCITORI? LE MULTINAZIONALI DI BIG PHARMA, CHE SI GODONO I PROFITTI RECORD…

SI FA PRESTO A MALEDIRE IL VACCINO (FINCHE’ NON FINISCI IN TERAPIA INTENSIVA) - LA PALLAVOLISTA FRANCESCA MARCON HA TUONATO CONTRO IL VACCINO ANTI COVID PER LA MIOCARDITE CHE L’HA COSTRETTA A NON ALLENARSI PER UN PO’ - MA EPISODI COME IL SUO SONO RARISSIMI: IN EUROPA CI SONO STATI 164 CASI DI MIOCARDITE E 157 DI PERICARDITE SU 200 MILIONI DI DOSI SOMMINISTRATE - I CASI DI INFIAMMAZIONE HANNO RIGUARDATO SOPRATTUTTO I GIOVANI MASCHI E IN OGNI CASO I BENEFICI DEL VACCINO SUPERANO I RISCHI...