salute

“CHI NON È VACCINATO NON È COPERTO” - BASSETTI PROVA A RASSICURARE SUI PRIMI CONTAGI DI VAIOLO DELLE SCIMMIE, MA OTTIENE L’EFFETTO OPPOSTO: LE INIEZIONI OBBLIGATORIE CONTRO LA MALATTIA SONO STATE ABROGATE NEL 1981 E NON VENGONO FATTE PRATICAMENTE DAL 1974 - "È UN PROBLEMA EUROPEO E GLOBALE, DOBBIAMO FARE MOLTO BENE IL TRACCIAMENTO E FERMARE IL FOCOLAIO. NON C'È UNA CURA SPECIFICA, IN GENERE QUESTE FORME SI AUTOLIMITANO. SI TRASMETTE ANCHE ATTRAVERSO IL RESPIRO, MA SOLO SE…”

TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE SUL VAIOLO DELLE SCIMMIE - LA MALATTIA UCCIDE FINO AL 10% DELLE PERSONE CHE VENGONO INFETTATE (QUANTO IL COVID NELLA PRIMA FASE) E "SI TRASMETTE ATTRAVERSO IL SESSO". È PROBABILE CHE IL CONTAGIO AVVENGA ATTRAVERSO IL SANGUE E ANCHE TOCCANDO INDUMENTI DI CHI È GIÀ INFETTO – NEL REGNO UNITO GLI SCIENZIATI HANNO ESORTATO GAY E BISESSUALI A ESSERE PIÙ ATTENTI, PERCHÉ SEMBRA CHE PER LORO IL RISCHIO DI CONTAGIO SIA MAGGIORE - LA COSA BUONA È CHE ALMENO ESISTE UN VACCINO

IL SALE FA MALE, MA SOLO SE SI ESAGERA - IL 90% DEGLI ITALIANI MANGIA TROPPO SALATO: GLI UOMINI CONSUMANO SUI 10 GRAMMI AL GIORNO E LE DONNE INTORNO AGLI 8, MENTRE LA QUANTITÀ INDICATA È DI 5 GRAMMI (L'EQUIVALENTE DI UN CUCCHIAINO DA TÈ) - A FREGARCI SONO I CIBI GIÀ PREPARATI COME PANE, CRACKER, FORMAGGI E VERDURE IN SCATOLA - MA IL SALE RESTA INDISPENSABILE PER LA NOSTRA SALUTE: SEBBENE IL SODIO SIA IL PRINCIPALE RESPONSABILE DELL'IPERTENSIONE, IL POTASSIO È NECESSARIO PER...

AVETE PRESO IL COVID E VI SENTITE “IMMUNI”? – SAPPIATE CHE VI POTETE RICONTAGIARE TRANQUILLAMENTE A 90 GIORNI DALLA PRIMA DIAGNOSI: SECONDO L’ULTIMO MONITORAGGIO NELL’ULTIMA SETTIMANA LA PERCENTUALE DI REINFEZIONI SUL TOTALE DEI CASI SEGNALATI RISULTA PARI A 5,8%, IN AUMENTO RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE – COLPA DELLA FORMIDABILE CONTAGIOSITÀ DEL VIRUS E DAL MODO IN CUI RIESCE A MUTARE: TUTTI I FATTORI CHE INFLUISCONO SULLA POSSIBITÀ DI PRENDERE IL COVID PIÙ VOLTE

AMMALARSI NON E' UNA COLPA, CURARSI E' UN DIRITTO - NEI PRIMI 17 MESI DI PANDEMIA CI SONO STATI 2,8 MILIONI DI ESAMI ONCOLOGICI IN MENO E SOLO IN ITALIA AL MOMENTO CI SONO 3,6 MILIONI DI MALATI DI CANCRO (DI CUI 377MILA NUOVI OGNI ANNO) - SERVE UN PIANO ONCOLOGICO A LIVELLO NAZIONALE PER RECUPERARE LE CURE NON FATTE E RIDURRE LE LISTE DI ATTESA - A CHIEDERE DI FERMARE L'EMERGENZA TUMORI È ANCHE L'UNIONE EUROPEA CHE, TRA GLI OBBIETTIVI DA RAGGIUNGERE ENTRO IL 2030, SI È ANCHE PREFISSATA DI AUMENTARE IL NUMERO DEI SOPRAVVISSUTI AL CANCRO DAL 47 AL 75%...

COVID, ATTACCATE AL "KAIR" - IL "KAIR LASER", LA TECNOLOGIA INVENTATA DA UN INGEGNERE ITALIANO PER DISTRUGGERE LE PARTICELLE DI SARS-COV2 E ALTRE MALATTIE PRESENTI NELL'ATMOSFERA, STA CONVINCENDO GLI ESPERTI E PRESTO POTREBBE ESSERE COMMERCIALIZZATO - L'INNOVAZIONE STA NELL'USO DELLA LUCE MEDIA-INFRAROSSA DEL LASER A CO2, VISTO CHE GLI ALTRI METODI PER COMBATTERE DROPLETS E AEROSOL, I FILTRI HEPA E LA LUCE ULTRAVIOLETTA, HANNO DIVERSI PROBLEMI, COME LA MANUTENZIONE PER I FILTRI E L'USO DEL MERCURIO PER LE LUCI - LA PARTICOLARITÀ DEL KAIR LASER È…

“LE VARIANTI DI OMICRON SONO IN GRADO DI ROMPERE L'IMMUNITÀ DATA SIA DALL'INFEZIONE NATURALE SIA DAL VACCINO” - IL PRESIDENTE DELL’AIFA, GIORGIO PALÙ: “LE CARATTERISTICHE DI CHI MUORE NON SONO CAMBIATE. SI TRATTA IN LARGA PARTE DI ULTRAOTTANTENNI CON PATOLOGIE CONCOMITANTI. PURTROPPO L'UTILITÀ DELLA QUARTA DOSE VIENE SOTTOVALUTATA - FINO A OTTOBRE LA SITUAZIONE DOVREBBE RIMANERE RBUONA CON RIDOTTA INCIDENZA DI CASI E BASSA PRESSIONE SUI SERVIZI ASSISTENZIALI. POI, ESSENDO IL COVID-19 CAUSATO DA UN VIRUS AEREO, TORNERÀ A PREOCCUPARCI…”

“I VACCINI CINESI SONO MENO PERFORMANTI E PROTEGGONO MENO DALLE VARIANTI” - L'IMMUNOLOGO LUCA GUIDOTTI CI SPIEGA PERCHÉ IN OCCIDENTE ABBIAMO RIACQUISTATO LA LIBERTÀ MENTRE IN CINA STANNO SCATTANDO NUOVI LOCKDOWN: “POSSONO PERMETTERSI DI STARE CHIUSI PERCHÉ SFRUTTANO UN MODELLO IRRIPRODUCIBILE IN SISTEMI DEMOCRATICI. MA IN UN MONDO  GLOBALIZZATO I PROBLEMI CINESI SONO ANCHE I NOSTRI” – “STIAMO FACENDO LA QUARTA DOSE USANDO IL PRIMO VACCINO CHE HA ABBASSATO LE OSPEDALIZZAZIONI, MA…”

CUORE MATTO – LE EMOZIONI E GLI STATI D’ANSIA POSSONO PROVOCARE LA TACHICARDIA ANCHE IN ASSENZA DI OSTRUZIONE VASCOLARE O DIFETTO DI CONDUZIONE ELETTRICA. MELANIA RIZZOLI: “LA COMUNICAZIONE TRA IL CERVELLO E IL CUORE È COSTANTE E IL RITMO CARDIACO È UN FEDELE RIFLESSO DELLO STATO EMOTIVO, IL QUALE, SE SQUILIBRATO, INDUCE SOFFERENZA CARDIOLOGICA SOTTO FORMA DI TENSIONI, PULSAZIONI, ARITMIE E SENSO DI PESO AL PETTO. DURANTE L'ONDATA DI SHOCK PSICOLOGICO SI SOSPETTA CHE IL SISTEMA NERVOSO…”

“IL PROBLEMA DELLA CINA ADESSO NON È SOLAMENTE POLITICO-SOCIALE, MA SOPRATTUTTO EPIDEMIOLOGICO-SANITARIO” - IL DOTTOR GUIDO SILVESTRI: “CON UNA VACCINAZIONE NEGLI ANZIANI NON OTTIMALE (SI PARLA DI 50% DI VACCINATI, PERALTRO CON PRODOTTI DI EFFICACIA MINORE DI QUELLI USATI NEI PAESI OCCIDENTALI) E LIVELLI MOLTO BASSI DI IMMUNITÀ DA INFEZIONE FUORI DA WUHAN, DIVENTA ALTO IL RISCHIO DI UNA VERA E PROPRIA ESPLOSIONE DI CONTAGI CHE POTREBBE PORTARE AD UN SEVERO STRESS SULLE STRUTTURE OSPEDALIERE…”

"IL COVID SFUGGITO DAL LABORATORIO? QUALCOSA E' ACCADUTO..." - IL PROFESSOR PALÙ RACCONTA: “A GIUGNO DEL 2014 IL GOVERNO AMERICANO NOMINÒ UNA COMMISSIONE PER DECIDERE SE ABOLIRE LE MANIPOLAZIONI DI VIRUS RESPIRATORI. NEL 2011 I VIROLOGI VETERINARI KAWAOKA E FOUCHIER AVEVANO MODIFICATO IL VIRUS DELL'INFLUENZA AVIARIA PER RENDERLO CAPACE DI COMPIERE IL SALTO DI SPECIE. ALLA RIUNIONE, A WASHINGTON, PARTECIPAI COME ESPERTO E SI DECISE DI SOSPENDERE GLI ESPERIMENTI SUI VIRUS INFLUENZALI. LA MESSA AL BANDO SAREBBE STATA RIMOSSA NEL 2017. DALLA MORATORIA RESTARONO PERÒ ESCLUSI I CORONAVIRUS. FU UNA COLLEGA DEL LABORATORIO DI WUHAN A OPPORSI AL BANDO…”

ASPETTA E SPERMA - OCCHIO, CI STIAMO STERILIZZANDO DA SOLI! NEL SAGGIO "COUNTDOWN" VIENE SPIEGATO COME L'INQUINAMENTO CHIMICO STIA DRASTICAMENTE RIDUCENDO LA FERTILITÀ UMANA, RIDUCENDO IL NUMERO DI SPERMATOZOI VITALI CONTENUTI NEL SEME DEI MASCHI: NEI PAESI INDUSTRIALI QUESTO DATO È SCESO DAI 99 MILIONI PER MILLILITRO DEL 1973 AI 45 MILIONI DEL 2017, A UN PASSO DALLA SOGLIA DI INFERTILITÀ (40 MILIONI/ML) - VOLETE AVERE UN FIGLIO? NON FUMATE, MANTENETE IL PESO FORMA, NUTRITEVI CON CIBI BIOLOGICI, SOSTITUITE DETERGENTI, COSMETICI E...

CHI DORME NON PIGLIA PESCI, MA CHI NON DORME LO PIGLIA IN QUEL POSTO! - OLTRE 12 MILIONI DI ITALIANI SOFFRIREBBERO DI INSONNIA E IL 25-35% DELLA POPOLAZIONE ASSUME OCCASIONALMENTE UN FARMACO PER DORMIRE - LA PRIVAZIONE DEL SONNO NON HA SOLO UN IMPATTO NEGATIVO SULLA SALUTE, MA ANCHE SULLA SOCIETÀ E L'ECONOMIA: CHI DORME POCO E MALE NON HA I LIVELLI DI ATTENZIONE ADEGUATI E NEPPURE LA CAPACITÀ DI OPERARE SCELTE E DECISIONI CORRETTE - UNA POSSIBILE CURA PER L'INSONNIA POTREBBE ESSERE…

“IN AUTUNNO SARÀ NECESSARIA UNA NUOVA DOSE PER TUTTI” - WALTER RICCIARDI: “CI STIAMO CONFRONTANDO CON UNA VARIANTE DEL COVID CONTAGIOSA E I NUMERI ITALIANI SONO SOTTOSTIMATI. L'AUTUNNO SARÀ UN MOMENTO DIFFICILE, PERCHÉ CI SARANNO LE CONDIZIONI FAVOREVOLI PER LA PROPAGAZIONE DEL VIRUS E CI SARÀ UN'ATTENUAZIONE DELLA PROTEZIONE VACCINALE IN TUTTA LA POPOLAZIONE. SPERIAMO DI AVERE VACCINI ONNICOMPRENSIVI, PERCHÉ QUELLI CHE ABBIAMO OGGI NON PROTEGGONO IN MANIERA COMPLETA…”