business

LA PILLOLA PER NON RUSSARE

MEDIOSBANCA – NAGEL COME GIULIO CESARE: “SE NON PUOI BATTERE IL TUO NEMICO, FATTELO AMICO!”; E PORGE IL RAMOSCELLO D’ULIVO: “CON LEONARDO DEL VECCHIO ESISTE UN PROFICUO RAPPORTO PROFESSIONALE E DI STIMA PERSONALE DA OLTRE 20 ANNI” – IN VISTA DELL'ASSEMBLEA DI DOMANI SU STATUTO E CONSIGLIO, BIVONA HA CHIESTO CONTO DELLA “REMUNERAZIONE DEL DOTTOR NAGEL” - OGGI I CONTI DEL TRIMESTRE. UNA MARCIA IN PIÙ POTREBBE ARRIVARE DALLE COMMISSIONI DEL CORPORATE AND INVESTMENT BANKING

LA MILANO DEL FUTURO DISEGNATA DAL VIRUS - LA PANDEMIA FINORA È COSTATA 10 MILIARDI AL MOTORE ECONOMICO D'ITALIA - GABANELLI CALCOLA LE PERDITE DI PUBBLICI ESERCIZI, ALBERGHI, FIERE, MODA, SPETTACOLI. TIENE IL MERCATO IMMOBILIARE E CRESCONO GLI ISCRITTI ALL'UNIVERSITÀ - ''I BUCHI LASCIATI SUL TERRITORIO DALLA DEINDUSTRIALIZZAZIONE SONO STATI RIEMPITI NEGLI ULTIMI 20 ANNI DAI GRATTACIELI DI CITYLIFE E DI PORTA NUOVA, CHE A LORO VOLTA SONO DIVENTATI IL SIMBOLO DI UNA CITTÀ «PIATTAFORMA DEI SERVIZI». E ADESSO…''

IL VACCINO ALLA VACCINARA – IL DUPLEX ITALO-SVIZZERO SPALLANZANI-REITHERA È CONVINTISSIMO CHE L’ANTI-COVID POSSA CREARSI CON COMUNICATI STAMPA E BALLE ASSORTITE – SONO INDIETRO NELLA PRODUZIONE? CERTO: LE ALTRE 8 MULTINAZIONALI (PFIZER, ASTROZENECA, MODERNA, ETC) NON SONO PRUDENTI COME NOI (SIC!) – POI ARRIVA IL CENTRO CLINICO DI VERONA, CHE HA PRESO IN CARICO LA SPERIMENTAZIONE SPALLANZANI-REITHERA, E PRECISA: “IL VACCINO SARÀ PRONTO PER NATALE 2021” - (NON AVETE LETTO MALE: NATALE 2021!)

BINARI ROVENTI - TRA IL 2011 E IL 2019, FERROVIE DELLO STATO HA PAGATO OLTRE 550 MILIONI DI PREMI ASSICURATIVI. DI QUESTI, 492,5 MILIONI (L'89,5%) SONO ANDATI ALLE GENERALI. COME MAI TUTTI PUNTANO IL DITO MEDIO SULL’ULTIMO ARRIVATO (2018) BATTISTI? MA L’ANOMALA FS-GENERALI, SECONDO LA PROCURA DI ROMA, INIZIA NEL 2011 E ALLORA C’ERA MORETTI, DAL 2014 È LA VOLTA DI MICHELE ELIA, DAL 2015 FINO AL 2018 MAZZONCINI. FORSE PERCHÉ FRA QUALCHE MESE SCADE IL MANDATO DI BATTISTI? AH, SAPERLO...

UN DEPUTATO (E SOPRATTUTTO EX MINISTRO DEL TESORO) PUÒ DIVENTARE PRESIDENTE DI UNICREDIT? – DIBBA ATTACCA PADOAN: “NONCURANTE DEL GIGANTESCO CONFLITTO DI INTERESSI CHE LO RIGUARDA, PARE ABBIA DETTO CHE SI DIMETTERÀ. QUANTA GRAZIA! LE INGIUSTIZIE SOCIALI HANNO UN SOLO PADRE: L' ACCENTRAMENTO DI POTERE. ED ESISTE UN SOLO MODO PER CONTRASTARLO: RISOLVERE IL CONFLITTO DI INTERESSI” - COSA DICE LA LEGGE? ENTRO UN MESE DOVRÀ COMUNICARE LA SUA INCOMPATIBILITÀ ALLA GIUNTA PER LE ELEZIONI, POI…”

MEDIOSBANCA: BIVONA, CAVALLO DI TROIA DI DEL VECCHIO - NELLA CITY C’È CHI INSINUA CHE DIETRO LA LISTA BLUEBELL CI SIA IL DOVIZIOSO ZAMPONE DELL’OTTUAGENARIO PAPERONE DI AGORDO CHE NON PUÒ DARE BATTAGLIA A NAGEL CON LA DELFIN DOPO CHE ALLA BCE, PER AVERE L’AUTORIZZAZIONE AD ARRIVARE AL 19,9% DEL CAPITALE DI MEDIOBANCA, HA ACCETTATO IL PIANO DI NAGEL. A GUERREGGIARE CI PENSERANNO I DUE CONSIGLIERI DELLA LISTA DI BIVONA - INTANTO NEI CIRCOLI FINANZIARI DI MILANO C’È CHI SOSPETTA CHE DEL VECCHIO ABBIA TROVATO...

LOCKDOWN COL BUCO (NEI CONTI PUBBLICI) - LA SERRATA A BAR E NEGOZI, MA ANCHE IL BLOCCO DEI TRASPORTI E DEGLI UFFICI, STA PER ABBATTERSI SULLE FINANZE DELLO STATO - RISPETTO AL 2019, QUEST'ANNO LE CASSE DEL TESORO RICEVERANNO LA BELLEZZA DI 56 MILIARDI DI EURO IN MENO - MANCHERANNO 10 MILIARDI DI IVA OLTRE A 41 MILIARDI DI IMPOSTE PAGATE DA AZIENDE E LAVORATORI - L'EX SENATORE LAURO ATTACCA A TESTA BASSA IL GOVERNO: "GESTIONE DELL'EMERGENZA APPROSSIMATIVA, SONO DEGLI IMPROVVISATORI E ADESSO IL CONTO ARRIVERA' SUI CITTADINI"