business

MILENA GABANELLI, IL CIBO E IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

UN BELPIETRO IN TESTA A BENETTON - ''INSPIEGABILE LA LETTERA, SENZA UNO STRACCIO DI SCUSE ALLE FAMIGLIE DEL PONTE MORANDI, IN CUI SCARICA TUTTE LE RESPONSABILITÀ SUI MANAGER. CHE PERÒ HANNO GUIDATO L'AZIENDA PER OLTRE UN ANNO DOPO LA TRAGEDIA: PRIMA SEMBRAVANO INAMOVIBILI, ORA LI MANDA AL MACERO. PER 20 ANNI HA INCASSATO I LAUTI DIVIDENDI DELLE CONCESSIONI PUBBLICHE SENZA MAI INTERROGARSI SULLA GESTIONE? LUCIANO PENSA CHE GLI ITALIANI SIANO PECORE CHE SI MANGIANO TUTTO QUELLO CHE LUI OFFRE…''