Cronache

BERGOGLIO? UNO DI NOI: TE LO DO IO IL POLITICAMENTE CORRETTO! "NELLA CHIESA C'È TROPPA ARIA DI FROCIAGGINE" E QUINDI I VESCOVI DEVONO SEMPRE, LETTERALMENTE, "METTERE FUORI DAI SEMINARI TUTTE LE CHECCHE, ANCHE QUELLE SOLO SEMI ORIENTATE". PAPALE PAPALE! - LO RIFERISCONO, TRA IL BASITO E L’ALLEGRO, PARECCHI VESCOVI ITALIANI CHE QUESTA SETTIMANA SONO INTERVENUTI ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA CEI, DOVE PAPA FRANCESCO HA RIBADITO PUBBLICAMENTE, MA A PORTE CHIUSE, LA SUA NOTA CONTRARIETÀ AD AMMETTERE AL SACERDOZIO CANDIDATI CON TENDENZE OMOSESSUALI - BERGOGLIO DEL RESTO NON È NUOVO A UN LINGUAGGIO SBOCCATO. DURANTE LA RECENTE VISITA A VERONA, HA RACCONTATO UNA STORIELLA… - VIDEO

UN DRAMMA PRIVATO DIETRO AL SUICIDIO DEL RETTORE FRANCO ANELLI – LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO CON L'IPOTESI DI ISTIGAZIONE AL SUICIDIO, NECESSARIO PER SVOLGERE GLI ACCERTAMENTI NECESSARI – OLTRA ALL’AUTOPSIA, VERRANNO ANALIZZATI IL CELLULARE E IL PC DEL 61ENNE CHE SI È LANCIATO DAL SESTO PIANO DEL SUO CONDOMINIO – DALLE PAROLE DEI TESTIMONI NON SONO EMERSI DETTAGLI UTILI PER CAPIRE LE RAGIONI DEL GESTO – IL COMUNICATO DELLA CATTOLICA AGLI STUDENTI: “UNO DEI MOMENTI PIÙ DRAMMATICI DELLA STORIA DELL'ATENEO” – L’ULTIMO MESSAGGIO DI ANELLI AGLI AMICI: "GAME OVER"

DAL “CORRIERE” AL “FATTO”, I GIORNALONI DANNO LA NOTIZIA DELL’AGGUATO AD ALBERTO DANDOLO  IL CRONISTA DI  “DAGOSPIA” E “OGGI” È STATO AGGREDITO NELLA SUA CASA DI MILANO DA DUE PERSONE CHE LO HANNO RIEMPITO DI CALCI E PUGNI, FERITO ALLA MANO CON UN COLTELLO E MINACCIATO: “TI DEVI FARE I CAZZI TUOI, LA DEVI SMETTERE DI ROMPERE I COGLIONI” – LA SOLIDARIETÀ DEL PRESIDENTE DELLA FNSI VITTORIO DI TRAPANI E IL RACCONTO DEL DIRETTORE DI “OGGI”, CARLO VERDELLI: “HO SENTITO DANDOLO ED ERA ANCORA SOTTO CHOC.  QUELLO CHE È SUCCESSO È UN SEGNO GRAVISSIMO PER CHIUNQUE FA QUESTO MESTIERE…”

IL MIO GROSSO GRASSO MATRIMONIO INDIANO – È PREVISTO ANCHE UN CONCERTO DI ANDREA BOCELLI A PORTOFINO PER L’ENNESIMA FESTAZZA PRE-NOZZE DI ANAT AMBANI E RASHIKA MECHANT – IL RAM-POLLO È FIGLIO DELL’UOMO PIÙ RICCO DELL’INDIA E STA ORGANIZZANDO UNA CROCIERA NEL MEDITERRANEO PER I SUOI 800 INVITATI CHE PARTIRÀ DA PALERMO, ATTRACCHERÀ A CIVITAVECCHIA PER POI CONTINUARE IN DIREZIONE PORTOFINO E SUD DELLA FRANCIA – LE NOZZE SONO PREVISTE IL 12 LUGLIO A LONDRA, MA PRIMA…

COSA C’È SCRITTO NELLA LETTERA CHE ANGELO ONORATO HA LASCIATO ALLA FAMIGLIA? IL MARITO DELL’EURODEPUTATA FRANCESCA DONATO, TROVATO MORTO CON UNA FASCETTA INTORNO AL COLLO NELLA SUA AUTO A PALERMO, HA LASCIATO LA LETTERA A UN TRIBUTARISTA AL QUALE SI AFFIDAVA PER GLI ASPETTI FISCALI DELLA SUA SOCIETÀ – LA FAMIGLIA PARLA DI OMICIDIO, MA LE TELECAMERE DI SICUREZZA AVVALORANO LA TESI DEL SUICIDIO: DALLE IMMAGINI È EMERSO CHE NESSUNA VETTURA SI È FERMATA VICINO AL RANGE ROVER NÉ È STATO AVVISTATO ALCUN PASSANTE…

“HO FATTO COLAZIONE A LETTO CON AGNELLI E MONTEZEMOLO” – AMORI E BOLLORI DI SAMANTHA DE GRENET: “PER PIERACCIONI HO RINUNCIATO AL CINEMA. INZAGHI? L’HO DOVUTO LASCIARE PER NON RITROVARMI CON UN CESTO DI LUMACHE IN TESTA. ALESSANDRO BENETTON? CON LUI ERO STANCA DI VIVERE TRA ALTI E BASSI, MA SI È PENTITO. TOTTI? MI HA CORTEGGIATA, MA NON VOLEVO ALTRI CALCIATORI” – “LA COLAZIONE CON AGNELLI E MONTEZEMOLO? AVEVO 21 ANNI, ERO FIDANZATA CON GIOVANNI MALAGÒ. LUI ERA USCITO PRESTO. ARRIVANO L’AVVOCATO E LUCA E ME LI TROVO IN CAMERA COL…” –  GLI INVITI RIFIUTATI DI LIONEL RICHIE E LENNY KRAVITZ, IL BACIO CON MICHAEL KEATON E…

“I MANAGER SONO LA ROVINA DELL'ECONOMIA” – OLIVIERO TOSCANI SCATENATO IN DIFESA DI LUCIANO BENETTON, CHE HA ACCUSATO L’AD MASSIMO RENON DI AVERGLI NASCOSTO UN BUCO DA 100 MILIONI NEI CONTI DEL GRUPPO: “QUANDO FACEVO LE CAMPAGNE PER BENETTON I MIEI NEMICI ERANO PROPRIO GLI AMMINISTRATORI. UNA BANDA DI CRETINI CHE HANNO STUDIATO ALLA BOCCONI. LUCIANO È UN BUONO, FORSE INGENUO” – LA REAZIONE DEL COMITATO PER LE VITTIME DEL PONTE MORANDI: “SIAMO SCHIFATI DALL’INTERVISTA A LUCIANO BENETTON. DICE CHE HA DOVUTO ‘SOPPORTARE LA TRAGEDIA’? PER LUI NESSUNA PIETÀ”

“SONO STATO TRATTATO COME UN CANE, REIETTO, SCACCIATO PER LA MIA POSIZIONE SULLA RUSSIA” – PAOLO GUZZANTI SI RACCONTA AD ALDO CAZZULLO: “BERLUSCONI È STATO INNANZITUTTO UN FENOMENO POP. NON È VERO CHE RUPPI CON LUI PER DIFENDERE MIA FIGLIA SABINA, SUCCESSE QUANDO PUTIN INVASE LA GEORGIA” – IL RAPPORTO CON COSSIGA: “ANDAVO A FARE COLAZIONE AL QUIRINALE. C’ERANO ANCHE GLI HABITUÉS DELLA SINISTRA: SANDRO CURZI, ANDREA BARBATO, LUIGI PINTOR” – L’INTERVISTA A FRANCO EVANGELISTI CHE ANTICIPÒ TANGENTOPOLI: “MI RICEVETTE CON IL SUO TRATTO ROMANESCO ‘A GUZZA’, QUI AVEMO RUBATO TUTTI’...” – LE DUE MOGLI, I SEI FIGLI E L’AMORE RISCOPERTO A 84 ANNI...

SONO SEMPRE I SOLDI A OLIARE I MECCANISMI DELLA POLITICA – IL RAPPORTO TRA GIOVANNI TOTI E ALDO SPINELLI ERA FATTO ANCHE DI GELOSIE, DISPETTI E RIPICCHE – IL GOVERNATORE RINFACCIO’ ALL’IMPRENDITORE IL MANCATO FINANZIAMENTO ELETTORALE PER LE COMUNALI DI SAVONA DEL 2021. FU ALLORA CHE ORDINÒ AL PRESIDENTE DEL PORTO PAOLO EMILIO SIGNORINI DI RALLENTARE LA PROROGA DELLA CONCESSIONE DEL TERMINAL RINFUSE ALLA SOCIETÀ DI SPINELLI E APONTE (UNA COINCIDENZA TEMPORALE?) – TOTI AI PM: “MI LAMENTAVO, ANCHE UN PO' IRONICAMENTE, CON SPINELLI...”

“SUA SANTITÀ, LA PROSSIMA VOLTA CI PRESENTIAMO ALLE ELEZIONI E FACCIAMO IL CAMPO LARGO” – LO SHOW DI BENIGNI CON IL PAPA IN PIAZZA SAN PIETRO, PER LA GIORNATA MONDIALE DEI BAMBINI: “MI HANNO DETTO CHE NON POSSO TOCCARLA E ORA HO VOGLIA DI FARE SOLO QUELLO”. POI, NON AVENDO LETTO LE ULTIME BORDATE DI BERGOGLIO SUL DIACONATO FEMMINILE, SI RIVOLGE AI BIMBI: “MAGARI IN MEZZO A VOI C’È IL PRIMO PAPA DONNA DELLA STORIA” – BERGOGLIO HA INCONTRATO GIORGIA MELONI CON LA FIGLIA GINEVRA - VIDEO

“NEURALINK MI HA RESO INDIPENDENTE” - IL RACCONTO DI NOLAND ARBAUGH, LA PRIMA PERSONA AL MONDO AD AVERE IMPIANTATO NEL CERVELLO IL DISPOSITIVO DI ELON MUSK, DOPO ESSERE RIMASTO PARALIZZATO DAL COLLO IN GIÙ: “MI FA SENTIRE MENO INCAPACE E MENO PESANTE PER GLI ALTRI. ADORO IL FATTO CHE LE PERSONE INTORNO A ME NON DEBBANO STARMI DIETRO COME PRIMA. VORREI POTERMI CONNETTERE A UNA TESLA E FARMI PORTARE IN GIRO” – NONOSTANTE L’ENTUSIASMO, NON È STATO TUTTO ROSE E FIORI…

“MIO PADRE NON SI È SUICIDATO, È STATO AMMAZZATO” – IL POST SUI SOCIAL DI CAROLINA, LA FIGLIA 20ENNE DI ANGELO ONORATO, IL MARITO DELL’EURODEPUTATA FRANCESCA DONATO, TROVATO MORTO A PALERMO: “NON AVREBBE MAI LASCIATO LA SUA FAMIGLIA. SO CHE È STATO AMMAZZATO PER COME IO E MIA MADRE LO ABBIAMO RITROVATO” – LE IMPRONTE SULLA MANIGLIA DELLO SPORTELLO POSTERIORE DELL’AUTO, LA PISTA DEI DEBITI E L’INQUIETANTE LETTERA CONSEGNATA DALL’AVVOCATO ALLA FAMIGLIA: “MI DISSE CHE SE GLI SUCCEDEVA QUALCOSA DOVEVO FARLA AVERE ALLA MOGLIE…”

IL PRANZO PIÙ BUONO NON SI CONSUMA IN UN RISTORANTE STELLATO, MA A CASA DALLA NONNA – FRANK BRUNI, EDITORIALISTA DEL "NEW YORK TIMES" E CRITICO GASTRONOMICO CON ORIGINI ITALIANE, IN LODE DEL PRANZO DELLA DOMENICA: "HO UN RICORDO MOLTO NITIDO, DI QUANDO NONNA ADELINA BRUNI, IMMIGRATA A NEW YORK DAL SUD ITALIA, TRASFORMAVA LA CUCINA IN UN CAOS DI PIETANZE E SPECIALITÀ ITALIANE. OGNI DOMENICA LEI METTEVA IN TAVOLA UNA TEGLIA DI LASAGNE INESAURIBILE COME L’AFFETTO CHE AVEVA PER NOI…"

I MISSILONI DELLO ZIO SAM COLPIRANNO IN TERRITORIO RUSSO? – LA LINEA DI BIDEN È CHE LE ARMI FORNITE DAGLI USA A KIEV SERVONO SOLO PER COMBATTERE SUL TERRITORIO UCRAINO. MA BLINKEN SPINGE PER OSARE DI PIÙ – L’IPOTESI: PERMETTERE DI BOMBARDARE LA CRIMEA, CONSIDERATA “PARTE DELL’UCRAINA”, CON I LANCIARAZZI ATACMS, CAPACI DI COLPIRE A 300 CHILOMETRI DI DISTANZA – LA PROPOSTA DI STOLTEMBERG PER FAR CADEDRE IL TABÙ DEGLI ATTACCHI IN TERRITORIO NEMICO E LE OPPOSIZIONI NELLA NATO

TIRA UN’ARIA PIÙ BRUTTA DI QUANTO SI POSSA IMMAGINARE – IERI MATTINA ALBERTO DANDOLO, GIORNALISTA DI DAGOSPIA E DEL SETTIMANALE “OGGI”, È STATO AGGREDITO E PICCHIATO A SANGUE NELLA SUA ABITAZIONE A MILANO DA DUE TEPPISTI SCONOSCIUTI, AL GRIDO: “TI DEVI FARE I CAZZI TUOI”, LA DEVI SMETTERE DI ROMPERE I COGLIONI” - SIAMO ABITUATI A PRESSIONI, MINACCE, QUERELE, DIFFIDE. ORA SIAMO ALLA VIOLENZA FISICA. MA CONTINUEREMO A FARE IL NOSTRO LAVORO E A DENUNCIARE, FINCHÈ CI SARÀ POSSIBILE, CHI CE LO IMPEDISCE - A QUESTO APPELLO/DENUNCIA ADERISCE CARLO VERDELLI, DIRETTORE DI “OGGI”, IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE NAZIONALE DELLA STAMPA, VITTORIO DI TRAPANI...

POMPO LE VISUALIZZAZIONI OGGI E GUADAGNO DOMANI - IN CINA, UN UOMO È STATO CONDANNATO A UN ANNO E TRE MESI DI CARCERE PER AVER USATO 4.600 TELEFONI PER CREARE FINTE VISUALIZZAZIONI DI UN LIVE-STREAM, ARRIVANDO A GUADAGNARE PIU' DI 415 MILA DOLLARI IN 4 MESI - IL FURBETTO AVEVA COMPRATO SERVIZI VPN E APPARECCHIATURE DI RETE PER FAR ENTRARE SIMULTANEAMENTE TUTTI GLI SMARTPHONE IN UN LIVE-STREAM, GONFIANDO I CONTEGGI DI INTERAZIONI E AVREBBE VENDUTO QUESTO SERVIZIO AD ALTRI "STREAMER" CHE…

CHI HA UCCISO ANGELO ONORATO?  A PALERMO L’ARCHITETTO 56ENNE, MARITO DELL’EURODEPUTATA FRANCESCA DONATO, È STATO TROVATO MORTO IN AUTO DALLA MOGLIE E DALLA FIGLIA: AVEVA DETTO ALLA FAMIGLIA DI AVERE UN INCONTRO CON UN UOMO DI CAPACI. POI PER QUATTRO ORE, DALLE 11 ALLE 15, NON HA RISPOSTO AL CELLULARE. LA MOGLIE LO HA LOCALIZZATO GRAZIE AL GPS DEL CELLULARE – LA VITTIMA AVEVA AL COLLO UNA FASCETTA ED È MORTO PER SOFFOCAMENTO: AVEVA UNA CHIAZZA DI SANGUE SULLA CAMICIA, MA SUL CORPO NON CI SONO SEGNI DI COLLUTTAZIONE – NON SI ESCLUDE NEMMENO L’IPOTESI DEL SUICIDIO, MA LA DEPUTATA HA CONFIDATO AGLI AMICI: “ME L’HANNO UCCISO” – IL GIALLO DELL’UOMO MISTERIOSO CHE DOVEVA INCONTRARE, I PROBLEMI ECONOMICI PER I CREDITI NON RISCOSSI E LA LETTERA ALLA FAMIGLIA: " MI SUCCEDE QUALCOSA PARLATE CON L'AVVOCATO CHE..." 

MAGARI NON SARANNO FASCI, MA DI SICURO SONO SCARSI (DA BOTTAI SONO FINITI A SANGIULIANO)– “LE MONDE” LEGGE IL LIBRO DI ALBERTO MATTIOLI, “DESTRA MALDESTRA”, E DEMOLISCE LA BATTAGLIA PER L'EGEMONIA CULTURALE DEL GOVERNO DUCIONI CAPACE SOLO DI "CONTRAPPORRE IL POPOLO ALLE ÉLITE USANDO LA CULTURA COME SACCO DA BOXE" (VEDI IL TWEET DI SANGIULIANO SUL FESTIVAL DI CANNES) - “NON AVENDO ALCUN PROGETTO O VISIONE SULLA CULTURA, CERCANO SOLO DI OCCUPARE SPAZI E PIAZZARE PEDINE. MAGARI ATTACCANDOSI AL PENSIERO DI ANTONIO GRAMSCI, PER IL QUALE LA BATTAGLIA DI OPINIONE È SOPRATTUTTO CULTURALE. GIÀ, MINANDO ALCUNI VALORI DEL NEMICO (ABORTO, DIRITTI LGBT+, WOKISMO, ECC.) E DERIDENDO O STIGMATIZZANDO TUTTO CIÒ CHE ASSOMIGLIA A UN INTELLETTUALE DI SINISTRA. L’IMBROGLIO FUNZIONA: DA CANFORA A SAVIANO, COMMETTONO L'ERRORE DI CADERE NELLA TRAPPOLA DELL'INSULTO, CONFERENDO A MELONI LO STATUS DI VITTIMA"

PERCHÉ FRANCO ANELLI SI È TOLTO LA VITA? – IL RETTORE DELL’UNIVERSITÀ CATTOLICA ERA RIENTRATO NELLA SUA CASA DI MILANO CON LA CONVIVENTE DA POCHE ORE. MENTRE LEI PREPARAVA LA CENA, LUI SI È ALLONTANATO PER ALCUNE TELEFONATE E HA SCRITTO AGLI AMICI E AI COLLEGHI PIÙ STRETTI UN ULTIMO MESSAGGIO: “IL GIOCO È FINITO, GAME OVER”. POI IL VOLO DAL SESTO PIANO – TRA POCO PIÙ DI UN MESE AVREBBE DOVUTO LASCIARE LA CARICA DI RETTORE – ERA MALATO DA TEMPO, MA LE SUE CONDIZIONI NON DESTAVANO PREOCCUPAZIONE – PER GLI INVESTIGATORI IL GESTO SAREBBE DA LEGARE A…

“DOPO L’ICTUS SONO STATO CANCELLATO DALLA TV” – LA SECONDA VITA DI MARCO COLUMBRO CHE A 73 ANNI RACCONTA CHE FINE HA FATTO: “UN ANNO DI ASSENZA MI HA FATTO PERCEPIRE COME MORTO. HO FATTO TELEVENDITE PER I CONDIZIONATORI, PRESENTO UN PROGRAMMA SUL DIGITALE E MI OCCUPO DEL MIO ALBERGO. LA TV DI OGGI? NON LA GUARDO, MI ANNOIA. MI SEMBRA SI SAPPIA SOLO LITIGARE. BERLUSCONI? UN AMICO FRATERNO. SO CHE PROVÒ A FARMI TORNARE IN TV, MA CI SONO ALTRE COSE CHE NON È OPPORTUNO DIRE…”

JAKI ALLA SBARRA – JOHN ELKANN DOVRÀ SEDERSI DAVANTI A UN GIUDICE CIVILE DI TORINO E DIRE CIÒ CHE SA SULLA VERA EREDITÀ DI SUA NONNA MARELLA CARACCIOLO AGNELLI E SU TUTTE LE SOCIETÀ OFFSHORE E TUTTI I CONTI ESTERI INTESTATI ALLA VEDOVA DELL’AVVOCATO, MORTA IL 23 FEBBRAIO 2019 – LO HA DECISO IL GIUDICE ISTRUTTORE GIUSEPPINA ALOJ, FACENDO SEGNARE UN IMPORTANTE PUNTO A FAVORE DI MARGHERITA – JOHN, I FRATELLI LAPO E GINEVRA E IL NOTAIO SVIZZERO URS VON GRUNIGEN DOVRANNO PRODURRE L’INTERA DOCUMENTAZIONE SU 5 SOCIETÀ DELLE ISOLE VERGINI BRITANNICHE E…

QUANDO È INIZIATA LA DISCESA AGLI INFERI DI FEDEZ? – CRESCERE NELLA BOLLENTE PERIFERIA SUD DI MILANO PUÒ AVER CREATO IN LUI UNA VOGLIA DI RIVALSA SOCIALE CHE ERA STATA MESSA SOTTO CHIAVE NEGLI ANNI CON CHIARA FERRAGNI: ORA CHE È TORNATO SINGLE SEMBRA AVER RITROVATO LA SUA DIMENSIONE TRA DISCOTECHE, BIONDINE, AMICI MALEDETTI, ALCOL, RISSE E BELLA VITA – A INFLUIRE SULLA CONDOTTA SREGOLATA DEL RAPPER PUÒ ANCHE ESSERCI STATA LA PROGRESSIVA PERDITA DELLE AMICIZIE STORICHE E…

FLASH! LE CAPRIOLE DI GIORGIA – NEL 2018 LA MELONI SCRIVEVA: “OCCORRE AVERE L’UMILTÀ DI AFFIDARSI ALLA COMUNITÀ SCIENTIFICA SU UN TEMA COME I VACCINI: LASCIAMO STABILIRE A CHI HA COMPETENZE QUALI SIANO QUELLI NECESSARI E OBBLIGATORI E QUALI NO” – OGGI RINFACCIA ALLA SCHLEIN LA LIMITAZIONE DELLA LIBERTÀ CON I LOCKDOWN PER IL COVID: “LA SEGRETARIA DEL PD HA DETTO DI RECENTE CHE IN QUESTO ANNO E MEZZO STAREI CANCELLANDO LA LIBERTÀ DELLE PERSONE, ACCUSA SINGOLARE PER CHI HA VOTATO I PROVVEDIMENTI PER LA CHIUDERE LA GENTE IN CASA NELLA PANDEMIA”

“KATE MIDDLETON HA DECISO DI NON INDOSSARE UNA PARRUCCA” – LA PRINCIPESSA DEL GALLES STAREBBE AFFRONTANDO GLI EFFETTI DEVASTANTI DELLA CHEMIOTERAPIA PREVENTIVA “CON GRANDE CORAGGIO”, MA HA DECISO DI ANNULLARE TUTTI GLI IMPEGNI PER IL 2024: L’AGENDA DI QUEST’ANNO È VUOTA E QUESTO VUOL DIRE CHE NON APPARIRÀ IN PUBBLICO PER TUTTO L’ANNO – UNA DECISIONE CHE POTREBBE NUOVAMENTE SCATENARE I COMPLOTTARI E COSTRINGERE LA MONARCHIA INGLESE A CORRERE AI RIPARI CON UN NUOVO VIDEO…

“LEI È AUTOLESIONISTA, HA PROVATO A SUICIDARSI NEL 2012” – L’INTERROGATORIO DI JONATHAN MALDONATO, IL MARITO DI SOUKRAINA EL BASRI, L’INFLUENCER MAROCCHINA FINITA IN OSPEDALE IN COMA CON UN BUCO NEL PETTO: “QUELLA MATTINA CONTINUAVA AD ALTERARSI. MI HA TIRATO UNO SCHIAFFO SENZA MOTIVO. SONO ANDATO IN CAMERA CON LE BAMBINE E QUANDO SONO TORNATO LEI AVEVA IN MANO QUALCOSA, IL SANGUE ZAMPILLAVA. HO MENTITO DICENDO CHE AVEVA SBATTUTO CONTRO UN MOBILE PERCHÉ ME LO HA CHIESTO LEI. LE DENUNCE PER MALTRATTAMENTI? L’HANNO OBBLIGATA I CARABINIERI…”

LE UNIVERSITÀ SONO FATTE PER STUDIARE, NON PER PREGARE – È ARRIVATA LA DIFFIDA DEL QUESTORE DI TORINO PER BRAHIM BAYA, IL FINTO IMAM CON MANIE DI PROTAGONISMO CHE HA TRASFORMATO IL POLITECNICO DI TORINO IN UNA MOSCHEA – BAYA PASSA AL CONTRATTACCO E PARLA DELL’ITALIA COME DI UNA PAESE “ISLAMOFOBICO”, MA LA VERITÀ È CHE HANNO INIZIATO A FARSI SENTIRE GLI STUDENTI CHE SI SONO ROTTI LE PALLE DI NON POTERSI LAUREARE NELL’AULA MAGNA PER COLPA DI CINQUANTA MANIFESTANTI PRO-GAZA…

LA NATO HA UN SUSSULTO CONTRO PUTIN. SARÀ TROPPO TARDI? – LA SVOLTA DEL SEGRETARIO GENERALE ALL’ALLEANZA ATLANTICA, JENS STOLTENBERG: “È IL MOMENTO CHE GLI ALLEATI VALUTINO DI ELIMINARE ALCUNE RESTRIZIONI SULL'USO DELLE ARMI CHE HANNO DATO ALL'UCRAINA. NEGARE A KIEV LA POSSIBILITÀ DI USARE QUESTE ARMI CONTRO OBIETTIVI MILITARI LEGITTIMI SUL TERRITORIO RUSSO RENDE MOLTO DIFFICILE PER LORO DIFENDERSI” – IL NO DI TAJANI: “LE NOSTRE ARMI DEVONO ESSERE USATE SOLO ALL’INTERNO DELL’UCRAINA”

NUOVO ROUND DELLO SCAZZO TRA TRAVAGLIO E “LE IENE” – IL DIRETTORE DEL “FATTO” TORNA SUL CASO CHICO FORTI E AZZANNA: “NON MI OCCUPO DI DIRITTI TELEVISIVI, CHIARAMENTE VIOLATI DALLE ‘IENE’. DALLA MIA PARTE CI SONO LE SENTENZE IRREVOCABILI, DALLA PARTE DELLE ‘IENE’ LE FARNETICAZIONI E LE BUFALE DI CUI QUEL PROGRAMMA È ORMAI PRIMATISTA MONDIALE” – LA CONTROREPLICA DELLE “IENE”: “CHI È IL VERO BUFALARO? IL GIORNALE DI TRAVAGLIO HA PUBBLICATO UN ARTICOLO DOVE IL CRIMINOLOGO E PSICOLOGO MARCO STRANO…” - VIDEO

TOTI LO SMEMORATO – NELLE 8 ORE DI INTERROGATORIO, IL GOVERNATORE DELLA LIGURIA HA INANELLATO 34 TRA “NON RICORDO” E “NON SO” – NELLE 167 DOMANDE DEI PM NON C’È TRACCIA DEL RUOLO DI APONTE NELLA “GUERRA” DEL PORTO DI GENOVA. L’UNICO PASSAGGIO SULL’ARMATORE: “NON HO MAI PROMESSO NÉ AD APONTE NÉ A SPINELLI LA PROROGA DELLA CONCESSIONE PER 30 ANNI DEL TERMINAL RINFUSE” – L'AMMISSIONE: “IL GRUPPO SPINELLI HA INIZIATO A SOSTENERE I MIEI COMITATI POLITICI DAL 2015”. POI: “CHIESI ESPRESSAMENTE I VOTI PER ILARIA CAVO PARLANDO CON UNO DEI DUE TESTA” (I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA, FURONO INCORONATI DIRIGENTI DI FORZA ITALIA DAL COORDINATORE LOMBARDO ALESSANDRO SORTE, SCUDIERO POLITICO DI MARTA FASCINA) – PER ORA TOTI RESTA AI DOMICILIARI

TOTI SOTTO TORCHIO PER 8 ORE: “SPINELLI MI FINANZIA DAL 2015 - CHIESI VOTI PER ILARIA CAVO PARLANDO CON UNO DEI DUE FRATELLI TESTA” -“I FRATELLI TESTA ERANO ASSILLANTI. LA CONVERSAZIONE IN CUI TEME CHE I DUE LO POSSANO “SQUARTARE”? UN DIALOGO IRONICO” - (I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA, FURONO INCORONATI DIRIGENTI DI FORZA ITALIA DAL COORDINATORE LOMBARDO ALESSANDRO SORTE, FIDO SCUDIERO POLITICO DI MARTA FASCINA)  - TRA UNA DOMANDA E L'ALTRA SU SPINELLI, I PM NON HANNO CHIESTO NULLA SU APONTE?