1. A 21 ANNI DALLA MORTE PARLA IL POMPIERE ARRIVATO A SOCCORRERE DIANA NEL TUNNEL 
2. QUANDO XAVIER GOURMELON SOCCORSE LA PRINCIPESSA NON AVEVA IDEA DI CHI FOSSE, MA NON CREDEVA CHE LA "DONNA BIONDA" NELLA PARTE POSTERIORE DELLA MACCHINA FOSSE SERIAMENTE FERITA POICHÈ ERA COSCIENTE E AVEVA  GLI OCCHI APERTI: ''NON AVEVO IDEA DI CHI FOSSE, MA NON CREDEVO CHE FOSSE SERIAMENTE FERITA. E PRIMA DI MORIRE MI DISSE…”

Condividi questo articolo


Ida di Grazia per www.leggo.it

 

LADY DIANA NEL TUNNEL DELL ALMA LADY DIANA NEL TUNNEL DELL ALMA

Sembra ieri ma in realtà sono già passati 21 anni dalla morte di Lady Diana. Era il 31 agosto 1997 quando si diffuse la notizia della morte della principessa triste a seguito di un incidente automobilistico nel tunnel dell'Alma a Parigi insieme al compagno Dodi Al-Fayed. 

Uno dei primi vigili del fuoco arrivato in soccorso dei feriti pensò di averle salvato la vita, solo più tardi scoprì che si era sbagliato.

 

Quando Xavier Gourmelon soccorse la principessa per la prima volta, non aveva idea di chi fosse, ma non credeva che la "donna bionda" nella parte posteriore della macchina fosse seriamente ferita poichè era cosciente e aveva  gli occhi aperti.

 

XAVIER GOURMELON XAVIER GOURMELON

 

 

 

Prima di essere portata fuori dalla macchina, la prese per mano e la confortò, dicendole di stare calma. Diana gli chiese: «Mio Dio, cosa è successo?» e pochi istanti dopo fu colpita da un arresto cardiaco.

 

Parlando al "Sun" l'anno scorso, il signor Gourmelon ha dichiarato: «Ho massaggiato il suo cuore e pochi secondi dopo ha ricominciato a respirare. Ovviamente è stato un sollievo perché, come primo soccorritore, vuoi salvare delle vite - ed è quello che pensavo di aver fatto. Ad essere onesti pensavo che sarebbe vissuta.

 

lady diana foto con i figli william e harry foto di demarchelier lady diana foto con i figli william e harry foto di demarchelier

Per quanto ne sapevo quando era in ambulanza era viva e mi aspettavo che vivesse. Ma ho scoperto che era morta in ospedale. E 'stato molto sconvolgente. Ora so che ci sono stati gravi danni interni, ma l'intero episodio è ancora molto nella mia mente. E il ricordo di quella notte rimarrà con me per sempre. Non avevo idea che fosse la principessa Diana. Fu solo quando fu messa sull'ambulanza che uno dei paramedici mi disse che era lei.»

XAVIER GOURMELON XAVIER GOURMELON

 

La sua ambulanza partì per l'ospedale alle 1,25, arrivando 41 minuti dopo. Nonostante gli sforzi medici, Diana è stata dichiarata morta alle 4:00 ora locale, alle 3:00 nel Regno Unito, all'ospedale Pitie-Salpetriere.

LADY DIANA E DODI AL FAYED LADY DIANA E DODI AL FAYED lady diana dodi al fayed lady diana dodi al fayed lady diana sullo yacht di dodi al fayed lady diana sullo yacht di dodi al fayed margaret e lady diana margaret e lady diana la principessa diana con suo figlio harry aprile 1992 la principessa diana con suo figlio harry aprile 1992 diana e il principe nel 1997 diana e il principe nel 1997 diana insieme a martin bashir diana insieme a martin bashir diana diana principessa diana principessa diana la principessa diana e james hewitt la principessa diana e james hewitt funerale principessa diana funerale principessa diana diana e la principessa anne diana e la principessa anne lady diana sullo yacht di dodi al fayed lady diana sullo yacht di dodi al fayed

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – ANCHE I DRAGHI, OGNI TANTO, COMMETTONO UN ERRORE. SBAGLIÒ NEL 2022 CON LA CIECA CORSA AL COLLE, E SBAGLIA OGGI A DARE FIN TROPPO ADITO, CON LE USCITE PUBBLICHE, ALLE CONTINUE VOCI CHE LO DANNO IN CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA - CHIAMATO DA URSULA PER REALIZZARE UN DOSSIER SULLA COMPETITIVITÀ DELL’UNIONE EUROPEA, IL COMPITO DI ILLUSTRARLO TOCCAVA A LEI. “MARIOPIO” INVECE NON HA RESISTITO ALLE SIRENE DEI MEDIA, CHE TANTO LO INCENSANO, ED È SALITO IN CATTEDRA SQUADERNANDO I DIFETTI DELL’UNIONE E LE NECESSARIE RIFORME, OFFRENDOSI COME L'UOMO SALVA-EUROPA - UN GRAVE ERRORE DI OPPORTUNITÀ POLITICA (LO STESSO MACRON NON L’HA PRESA BENE) - IL DESTINO DI DRAGHI È NELLE MANI DI MACRON, SCHOLZ E TUSK. SE DOPO IL 9 GIUGNO...

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…