LE VECCHIE ABITUDINI DA CENTRI SOCIALI: INNEGGIARE ALLA PACE CON I SIMBOLI DELLA GUERRA – I 99 POSSE SUONANO A NAPOLI PER LA FESTA NAZIONALE DELLA “RISCOSSA POPOLARE” E DISPIEGANO LE BANDIERE DELLE SEDICENTI REPUBBLICHE POPOLARI FILORUSSE DI DONETSK E LUGANSK, I TERRITORI OCCUPATI DA PUTIN – IL POST SUI SOCIAL DEI COMITATI DI APPOGGIO ALLA RESISTENZA PER IL COMUNISMO, CHE HANNO ORGANIZZATO LA FESTA (CON IL CONTRIBUTO DELL'ANPI): “CONTRO TUTTE LE GUERRE IMPERIALISTE. FUORI L'ITALIA DALLA NATO. FUORI LA NATO DALL'ITALIA!” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell’articolo di Felice Naddeo per www.corriere.it

 

99 posse con le bandiere filorusse a napoli 8 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 8

Sul palco c'è 'O Zulu, il leader dei 99 Posse con la sua band. Per l'evento clou della festa nazionale "Riscossa Popolare", organizzata a Napoli dal 29 al 30 settembre dal partito dei Carc, Comitati di appoggio alla resistenza per il Comunismo

 

Le sue parole, che anticipano la canzone "Children of Babylon", suonano come un inno alla pace: «Ogni volta che scoppia una guerra, i bambini sono gli unici a potersi definire innocenti».

 

Ma mentre parla, al suo fianco due ragazze dispiegano le bandiere delle sedicenti repubbliche popolari filorusse di Donetsk e Lugansk, i territori ucraini occupati dalle truppe d'invasione di Putin.

[...]

99 posse con le bandiere filorusse a napoli 7 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 7

Il video [...] è ben presto diventato virale. [...] Un ulteriore elemento di scontro è il contributo dato dall'Anpi, l'associazione nazionale partigiani, alla festa di Riscossa Popolare.

 

«I 99 Posse alla Festa nazionale della Riscossa Popolare contro tutte le guerre imperialiste. Fuori l'Italia dalla Nato. Fuori la Nato dall'Italia!» si legge sulla pagina Facebook della festa.

99 posse con le bandiere filorusse a napoli 1 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 1 festa della riscossa popolare napoli festa della riscossa popolare napoli 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 3 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 3 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 2 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 2 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 4 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 4 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 5 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 5 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 6 99 posse con le bandiere filorusse a napoli 6

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

FLASH! – RAI, DI TUTTO…DI MENO! - L’ITALIA VINCE LA COPPA DAVIS E A VIALE MAZZINI CANTANO VITTORIA PER IL 23% DI SHARE OTTENUTO DA RAI2, CHE HA TRASMESSO LA FINALE. MA IL 19 NOVEMBRE, CON LE ATP FINALS DI TORINO, IL TENNIS SUL PRIMO CANALE AVEVA SFIORATO IL 30%. CHISSA’ QUANTI TELE-MORENTI AVREBBE PORTATO A CASA LA FINALE SE FOSSE ANDATA SU RAI1 – È COME SE MEDIASET LASCIASSE A RETE4, ANZICHÉ A CANALE5, LA PARTITA DI CHAMPIONS DI DOMANI, FRA MILAN E BORUSSIA DORTMUND - È LA SOLITA SCELTA KAMIKAZE DEL DG GIAMPAOLO ROSSI, STAVOLTA CONTRO L’ACERRIMO NEMICO, GIANMARCO CHIOCCI, E IL SUO TG1, A CUI FA PERDERE 11 PUNTI DI SHARE (CONSENTENDO AL TG5 DI VINCERE LO SCONTRO DIRETTO)

DAGOREPORT - STA IMPLODENDO LA CANNIBALIZZAZIONE DEL GOVERNO DA PARTE DI GIORGIA MELONI - DA UNA PARTE, SALVINI PRETENDE L'APPROVAZIONE DELL'AUTONOMIA; ALTRIMENTI, IL TUO AGOGNATO PREMIERATO TE LO METTI IN QUEL POSTO. DALL’ALTRA, S’INCAZZANO I BERLUSCONIANI: “LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DEVE VIAGGIARE INSIEME AL PREMIERATO” - IL BUFFO È CHE IL PREMIERATO NON È ALTRO CHE IL SOLITO ‘’MEZZO DI DISTRAZIONE DI MASSA’’ PER COPRIRE IL VERO PROBLEMA CHE AFFLIGGE IL GOVERNO DEL PAESE: LA CRISI ECONOMICA - FINORA LA CULTURA DI GOVERNO SFOGGIATA DA MELONI E CAMERATI È DI SOLLEVARE UN POLVERONE DOPO L’ALTRO. VEDI CROSETTO CHE SPIFFERA AL “CORRIERINO DI GIORGIA” FANTOMATICI COMPLOTTI GIUDIZIARI ANTI-GOVERNATIVI - PER LA VERITÀ ALLA DUCETTA DEI GUAI DELLA SANTADECHÉ E DI GASPARRI FREGA NIENTE. NON PUÒ INVECE FREGARSENE DEL CASO LA RUSSA, CHE È IN MANO ALLA PROCURA PIÙ COMBATTIVA E TOSTA D’ITALIA, QUELLA DI MILANO….

PERCHÉ IL CONCERTO DI MADONNA AL FORUM DI ASSAGO È INIZIATO CON QUASI DUE ORE DI RITARDO? GLI 11MILA FAN, COMPRESO IL POVERO QUASI-90ENNE, GIORGIO ARMANI, NON HANNO DOVUTO ATTENDERE SOLO CHE VERONICA CICCONE SI INFILASSE IL TUTORE ALLA GAMBA, MA SOPRATTUTTO CHE LA SIGNORA DONATELLA VERSACE PORTASSE A TERMINE IL SUO PRE-PARTY – LA STILISTA, CHE AVEVA COME VALLETTI IL DEPUTATO DEL PD, ALESSANDRO ZAN, E MARCO MENGONI, HA DATO UN FESTONE A CASA, LASCIANDO LA MEGA-LIMOUSINE PARCHEGGIATA A BLOCCARE LA STRADA E SCATENANDO L’IRA DEGLI ANZIANI VICINI. DOPO SVARIATI BICCHIERI DI CHAMPAGNE, LA COMITIVA ARCOBALENO-FUCSIA HA RAGGIUNTO IL FORUM DI ASSAGO, E LO SHOW È POTUTO COMINCIARE – C'ERA GABBANA MA NON DOLCE (COME MAI?), E POI ELODIE, MAHMOOD BUFFON E... -  L’AFTER-PARTY DI MADONNA: A LETTO IN ALBERGO (PALAZZO PARIGI) SUBITO DOPO IL LIVE, PERCHÉ NON SI REGGEVA IN PIEDI… - VIDEO