VIDEO-FLASH! - MA I CARRI ARMATI RUSSI SONO FATTI DI CARTAPESTA? GUARDATE QUESTO FILMATO: BASTA QUALCHE COLPO E UN TANK SI DISINTEGRA, CON LA TORRETTA CHE SCHIZZA IN CIELO A 75 METRI DI ALTEZZA - SIAMO ALLE PORTE DI MARIUPOL: LE IMMAGINI SONO STATE REALIZZATE DA UN GIORNALISTA CINESE CHE VOLEVA RAGGIUNGERE LE ACCIERIE AZOV MA E' STATO BRUSCAMENTE FERMATO DALL'ATTACCO... - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Dagotraduzione dal Daily Mail

 

Carro armato russo esplode vicino Mariupol Carro armato russo esplode vicino Mariupol

In questo video si vede il momento in cui un carro armato russo viene annientato appena fuori Mariupol: nell’esplosione la torretta si alza per 75 di metri in aria.

 

Lo straordinario video girato dal canale televisivo di stato cinese Phoenix mostra l’improvvisa esplosione, avvenuta nell’Ucraina orientale, che spazza via il carro armato. Invece la torretta è rimasta intatta mentre schizzava in cielo sopra Mariupol.

 

Carro armato russo esplode vicino Mariupol 2 Carro armato russo esplode vicino Mariupol 2

Il giornalista cinese che ha girato il filmato ha detto che il suo autista ha dovuto frenare per evitare l’esplosione. La sua tv: «Il giornalista Lu Yuguang è sfuggito alla morte durante l'intervista nell'Ucraina orientale: l'autista ha avuto bisogno di frenare per evitare il l’esplosione»..

 

«Phoenix Satellite TV ha inviato una squadra di intervistatori in prima linea per recarsi all'acciaieria Azov di Mariupol il 6 maggio per discutere dell'evacuazione dei civili da parte delle Nazioni Unite, del Comitato internazionale della Croce Rossa e dell'Organizzazione militare russa».

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

ZAN! ZAN! SANNA MARIN NON SOLO COME RISORSA ORMONALE – L’ARRAPAMENTO ITALICO PER LA FASCINOSA PREMIER FINLANDESE HA COLPITO CONCITA DE GREGORIO (LA GUARDIANA DEL PRETORIO): ‘’QUI LE DONNE DI 37 ANNI LE USIAMO AL MASSIMO COME CANDIDATE DI BANDIERA DA USARE PER MOSTRARE CHE LE ABBIAMO MESSE IN ROSA, POI SCOMPAIONO E COMINCIANO A GIOCARE I MASCHI” – E POI NOTA CHE “SANNA È CRESCIUTA CON DUE MADRI (LA SUA BIOLOGICA, LA NUOVA COMPAGNA DI LEI) E HA PER QUESTO PROVATO, DICE, "UN SENSO DI INVISIBILITÀ" PERCHÉ "DELLE FAMIGLIE ARCOBALENO NON SI PARLAVA". PENSATE, NEPPURE IN FINLANDIA…”

business

SIAMO ALLE SOLITE: I TEDESCHI BLOCCANO L’INTESA SUI DAZI AL PETROLIO RUSSO! - IL GOVERNO DI BERLINO È SCETTICO (EUFEMISMO) RISPETTO ALLA PROPOSTA AMERICANA, PORTATA DAL SEGRETARIO AL TESORO USA, JANET YELLEN, AL G7 DEI MINISTRI DELLE FINENZE - È STATA LA STESSA YELLEN AD AMMETTERE: “NON È EMERSA UNA STRATEGIA CHIARA SUI DAZI” - LO STALLO CONTINUA ANCHE IN EUROPA, CON L’UNGHERIA CHE SI OPPONE AL SESTO ROUND DI SANZIONI CHE COLPIREBBERO IL GREGGIO (E SCHOLZ NON È COSÌ DISPIACIUTO)

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute