CARO GOVERNO TI PRESCRIVO – CONTE NAVIGA A VISTA: L’INCIDENTE PARLAMENTARE È DIETRO L’ANGOLO TRA SCISSIONI, ESPULSIONI E NUOVI GRUPPI – A GENNAIO CI SONO DUE AVVENIMENTI DA TENERE D’OCCHIO: LA VICENDA AUTOSTRADE, SULLA QUALE SARÀ DIFFICILE EVITARE CHE LA SPUNTI DI MAIO, E LA PRESCRIZIONE, SU CUI IL PARTITO DEMOCRATICO NON HA INTENZIONE DI MOLLARE LA PRESA…

-

Condividi questo articolo

 

 

GIUSEPPE CONTE INCONTRA BEPPE GRILLO GIUSEPPE CONTE INCONTRA BEPPE GRILLO

Marco Antonellis per Dagospia

 

A sentire i giornaloni per ogni senatore pronto a passare con la Lega ce ne sarebbero almeno un paio  pronti a fare il percorso opposto, cioè a trasformarsi in "responsabili" per salvare il soldato Conte. In realtà il Governo Conte naviga  a vista. L'incidente parlamentare potrebbe essere dietro l'angolo. E chi segue i lavori delle due Camere, in questo politicamente bollente mese di gennaio, ha già cerchiato in rosso due avvenimenti: la vicenda autostrade e quella riguardante la prescrizione.

 

giuseppe conte luigi di maio giuseppe conte luigi di maio

Come spiegano fonti di primissimo livello, zona Palazzo Chigi, "per quanto riguarda la prima vicenda sarà molto difficile evitare che alla fine la spunti Di Maio: ha delle solidissime argomentazioni a favore ed anche nel Pd dopo gli ultimi avvenimenti si vanno convincendo che ormai ci sia ben poco da fare". Insomma, persino in casa PD la revoca della concessione ai Benetton non è più un tabù.

 

roberto gualtieri giuseppe conte luigi di maio roberto gualtieri giuseppe conte luigi di maio giuseppe conte alfonso bonafede giuseppe conte alfonso bonafede

Ma la madre di tutte le battaglie si giocherà sulla prescrizione: "Su questa questione non abbiamo alcuna intenzione di mollare la presa. Andremo avanti senza se e senza ma anche a costo di creare qualche grattacapo al governo. È un fatto di civiltà giuridica" fanno sapere senza mezzi termini autorevoli fonti dem. In poche parole, i 5Stelle che pure sperano sempre nel "senso di responsabilità" del Pd, stavolta non si aspettino passi indietro. E sono in molti a scommettere che la slavina per il governo potrebbe partire proprio da qui.

ROCCO CASALINO GIUSEPPE CONTE ROCCO CASALINO GIUSEPPE CONTE giuseppe conte da floris giuseppe conte da floris giuseppe conte alfonso bonafede 1 giuseppe conte alfonso bonafede 1 giuseppe conte con giovanni floris a dimartedi' 5 giuseppe conte con giovanni floris a dimartedi' 5

 

Condividi questo articolo

politica

ANNUNCIA ANNUNCIA, QUALCOSA ARRIVERÀ (MA QUANDO?) - GUALTIERI ORA PARLA DEL ''DECRETO APRILE'', NUOVO ATTO IN CUI IL GOVERNO DOVREBBE GARANTIRE FINO A 500 MILIARDI PER L'ECONOMIA (FINORA STANZIATI SOLO 25) - ''QUALUNQUE LIQUIDITÀ DALL'EUROPA DOVRÀ ARRIVARE SENZA CONDIZIONI. LA BCE STA ACQUISTANDO CENTINAIA DI MILIARDI DI TITOLI DI STATO E FORNENDO LIQUIDITÀ PRESSOCHÉ ILLIMITATA, IL PATTO DI STABILITÀ È STATO SOSPESO, LE REGOLE SUGLI AIUTI DI STATO E QUELLE BANCARIE MODIFICATE. QUINDI L'EUROPA C'È. MA I CITTADINI GIUSTAMENTE SI ASPETTANO…''