COTTARELLI A PUNTINO – L’ECONOMISTA-CANDIDATO DEL PD, CHE ORA SOSTIENE CHE RIVOLGERSI AL MES “POTREBBE ESSERE CATASTROFICO”, È LO STESSO CHE NEL 2019 DICEVA CHE “LA CAMPAGNA STOP MES È DEMAGOGIA?” E CHE LUI L’AVREBBE PRESO? – “LA VERITÀ”: “VIENE L'ORRENDO SOSPETTO CHE ABBIA IMPARATO DA TEMPO UNA LEGGE FERREA DELLA POLITICA CHE AUMENTA LE PROBABILITÀ DI FARSI CANDIDARE: DIRE QUELLO CHE CONVIENE LÌ PER LÌ, FACENDO FINTA CHE SIA SEMPRE VERO…”

-

Condividi questo articolo


Carlo Cottarelli per “La Verità”

 

carlo cottarelli foto di bacco (2) carlo cottarelli foto di bacco (2)

Carlo Cottarelli, il più tragico premier incaricato che la storia repubblicana ricordi, discetta di economia e molto altro su Repubblica, in una godibilissima intervista doppia con un altro interlocutore noto per la trascinante simpatia, Alan Friedman. Fresco candidato del Pd, l'economista trapiantato nel cuore della Cattolica con il suo indispensabile e neutralissimo Osservatorio dei Conti pubblici parla di economia, finanza, debito e Bce.

 

E qui, oibò, l'ottimato ex Fmi, forte del suo palmares ad Atene e dintorni, spiega alle masse: «Siamo nelle mani della Bce». Bene, bravo, bis: è la stessa cosa che diciamo da settimane sulla Verità, a differenza di chi ha magnificato la bellezza dello «scudo» di Madame Lagarde. Poi aggiunge: «Se l'Italia fosse sotto pressione, il governo chiedesse aiuto e la Bce rispondesse: no, rivolgiti al Mes? Potrebbe essere catastrofico».

SCAZZO A IN ONDA TRA CLAUDIO BORGHI E CARLO COTTARELLI SCAZZO A IN ONDA TRA CLAUDIO BORGHI E CARLO COTTARELLI

 

Oibò/2. Ma è lo stesso Cottarelli Carlo che, intervistato dal Dubbio nel 2019, diceva che il Mes l'avrebbe preso «perché il risparmio c'è»? O è per caso parente di quell'economista che scriveva che «La campagna #StopMes è solo demagogia. La proposta di riforma del Mes è sbagliata e l'Italia si deve opporre, ma il #Mes (il fondo salvastati) non va abolito.

 

CARLO COTTARELLI ANNUNCIA LA CANDIDATURA CON PD E PIU EUROPA CARLO COTTARELLI ANNUNCIA LA CANDIDATURA CON PD E PIU EUROPA

Ne potremmo avere bisogno purtroppo. Sarebbe come se chi sta poco bene chiedesse di abolire l'ambulanza»? Sarà mica omonimo di quel Cottarelli che fino a ieri stava scrivendo il programma per Azione, il cui neo candidato Matteo Renzi chiede ogni due per tre l'utilizzo del Mes «pandemico»? Viene l'orrendo sospetto che di Cottarelli ce ne sia soltanto uno, e che abbia imparato da tempo una legge ferrea della politica che aumenta le probabilità di farsi candidare: dire quello che conviene lì per lì, facendo finta che sia sempre vero.

sergio mattarella carlo cottarelli sergio mattarella carlo cottarelli Carlo Cottarelli Carlo Cottarelli SCAZZO A IN ONDA TRA CLAUDIO BORGHI E CARLO COTTARELLI SCAZZO A IN ONDA TRA CLAUDIO BORGHI E CARLO COTTARELLI CARLO COTTARELLI CARLO COTTARELLI carlo cottarelli al quirinale carlo cottarelli al quirinale CARLO COTTARELLI COME GRETA THUNBERG CARLO COTTARELLI COME GRETA THUNBERG

 

Condividi questo articolo

politica