UNA DOMANDA SEGNATA DAL DESTINO BATTE NEL CIELO DELLA NOSTRA PATRIA: LA RICONOSCETE DALLE TETTE CHE DALL’ALTOPIANO GUARDAN IL MARE? HA POLEMIZZATO CON CHIARA FERRAGNI ("LE VITE DELLE PERSONE NON SONO STORIE INSTAGRAM) ED E’ INCAPPATA IN UNA GAFFE DA RIDERE SU BUD SPENCER "CHE NON E' ITALIANO". PER ANDREA SCANZI HA "LA PREPARAZIONE CULTURALE E STORICA DEI GORMITI". DI CHI SI TRATTA? – VIDEO

-

Condividi questo articolo


LA GAFFE SU BUD SPENCER

 

https://m.dagospia.com/streep-o-bud-spencer-nessuno-dei-due-non-sono-italiani-la-gaffe-in-tv-di-augusta-montaruli-scanzi-288607

 

 

Da la7.it

 

Augusta Montaruli (FdI) risponde alle critiche di Chiara Ferragni sull'applicazione della legge sull'aborto nelle Marche: "Le vite delle persone non sono storie Instagram. In Italia dobbiamo mettere in condizioni le persone di poter far figli"

AUGUSTA MONTARULI 89 AUGUSTA MONTARULI 89 AUGUSTA MONTARULI 45 AUGUSTA MONTARULI 45

 

AUGUSTA MONTARULI 5 AUGUSTA MONTARULI 5 augusta montaruli foto di bacco (2) augusta montaruli foto di bacco (2) augusta montaruli foto di bacco (1) augusta montaruli foto di bacco (1) augusta montaruli foto di bacco (3) augusta montaruli foto di bacco (3) AUGUSTA MONTARULI 1 AUGUSTA MONTARULI 1 augusta montaruli federico palmaroli foto di bacco (2) augusta montaruli federico palmaroli foto di bacco (2) augusta montaruli federico palmaroli foto di bacco (1) augusta montaruli federico palmaroli foto di bacco (1) augusta montaruli augusta montaruli AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI 78 AUGUSTA MONTARULI 78 augusta montaruli augusta montaruli AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI 7 AUGUSTA MONTARULI 7 AUGUSTA MONTARULI 67 AUGUSTA MONTARULI 67

 

Condividi questo articolo

politica

MANOVRA DELLE MIE BRAME: CHI HA SBAGLIATO DI PIU’ NEL REAME? MELONI E SALVINI - LE BOCCIATURE DI BANKITALIA, CNEL E CORTE DEI CONTI ALLA FINANZIARIA DEL CENTRODESTRA VERTONO SU QUATTRO PUNTI (POS E CONTANTE, FISCO, REDDITO DI CITTADINANZA E RIDUZIONE DEL DEBITO), TRE DEI QUALI HANNO LE IMPRONTE DIGITALI DI SALVINI (E GIORGIA NON SI SMARCA) - FITTO, IN ROTTA CON SALVINI, NON SA COME SPIEGARE A BRUXELLES CHE IL PNRR E’ IN ALTO MARE - BISOGNA SEMPLIFICARE IL CODICE DEGLI APPALTI: DRAGHI AVEVA MOBILITATO IL CONSIGLIO DI STATO, IL CAPITONE VUOLE RISOLVERE “CON L’ACCETTA” (ED E' FINITA A SCHIFIO)

AMATO-MELILLO, CHE DUELLO SULL’ANTIMAFIA! ALL’AUDITORIUM DI ROMA, DURANTE LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ALESSANDRO BARBANO, IL DOTTOR SOTTILE CHE DA EX PREMIER FIRMÒ LE LEGGI SPECIALI CONTRO LA MAFIA HA AMMESSO CHE L’ORDINAMENTO GIUDIZIARIO HA “PASSATO IL SEGNO”. TOTALMENTE OPPOSTA LA POSIZIONE DEL PROCURATORE NAZIONALE, CONTRARIO ALL’IDEA DI COMPRIMERE L’AZIONE DEGLI INQUIRENTI – IN PLATEA ANCHE GIANNI LETTA, PAOLO SAVONA, CARLO CALENDA, MARIA ELENA BOSCHI, MATTEO RICHETTI, RENATO BRUNETTA…