DUOMO POLITIK - SI FA CHIAMARE VERONICA FRANCO. OCCHI VERDI E BIONDA, BELLISSIMA. E’ L’ULTIMA PASSIONE (COSTOSA) DEI MANAGER MILANESI - LO CHIAMANO ‘LO STALKER’. NEL PD LO CONOSCONO TUTTI, MA NON POSSONO FAR NIENTE PERCHÉ È UN RENZIANO PURISSIMO. SEMBRA PERO' CHE L’ULTIMA VOLTA MATTEUCCIO ABBIA DETTO: ‘TENETEMELO LONTANO’ - GLIEL’AVETE DETTO AI TANTI ASPIRANTI DI FORZA ITALIA IN LOMBARDIA CHE I COLLEGI PLURINOMINALI (QUELLI SICURI) SONO GIÀ STATI DATI VIA?

-

Condividi questo articolo


Berto Evitandolo e Alberto Dandolo per Dagospia

 

- Lo chiamano "lo stalker". Nel Pd lo conoscono tutti, ma non possono fare niente perché alla fine è un renziano purissimo. Si infila ad ogni evento, si imbuca in ogni foto. Pare che l'ultima volta Renzi lo abbia additato, una volta uscito dal treno, e abbia esclamato ai suoi: "Tenetemelo lontano che non ne posso più". Chi è?

maroni al congresso della lega maroni al congresso della lega

 

- Attenzione attenzione. Vi ricordate il litigio atomico tra Franchi e Stefanelli, tutto in casa all'Unità? Alla fine il giudice ha archiviato Stefanelli per non aver diffamato Franchi, il quale nel frattempo si è accasato al Manifesto da cui peraltro proveniva. Ma la pace non è certo scoppiata tra l'ad e il giornalista.

 

- Grande agitazione a Palazzo Lombardia tra i giornalisti di Lombardia Notizie, l'agenzia di stampa di Maroni. Alcuni tra i "segati" sono leghisti della primissima ora, che vogliono rivolgersi al Tar. Intanto l'unico assunto se la ride. Gli altri sono alla lotteria del concorso.

ikea ikea

 

- Lei è completamente pazza. Litiga con tutti, sui social e per strada. Di fede Dem, ma spostata a sinistra, fa coppia con un sindacalista. Indovina indovinello chi è?

 

- Non dite a nessuno che nel caso dell’Ikea di Corsico c’è qualche cosa che non quadra. Pare che a fare infuriare i vertici sia stato una “insubordinazione” da parte della mamma del disabile licenziata, che però da un pezzo si organizzava i turni di lavoro da sola e un bel po’ dei suoi colleghi non ne potevano più (anche alcuni di quelli che adesso scioperano)…

 

- Vive a Como e studia a Milano, si fa chiamare Veronica Franco. Occhi verdi e bionda, bellissima. E’ l’ultima passione dei manager milanesi. Ma costa molto.

 

SILVIO BERLUSCONI LICIA RONZULLI A MERANO DA CHENOT SILVIO BERLUSCONI LICIA RONZULLI A MERANO DA CHENOT

- Gliel’avete detto ai tanti aspiranti di Forza Italia in Lombardia che i collegi plurinominali (quelli sicuri) sono già stati dati tutti via? L’unica certa certissima di entrare pare sia Licia Ronzulli, sparita da Fiera ma presentissima ad Arcore.

licia ronzulli berlusconi licia ronzulli berlusconi

 

Condividi questo articolo

politica

DI LEGA E DI GOVERNO – SALVINI È RIMASTO SCOTTATO DALL’ATTACCO DI DRAGHI SUI VACCINI E PROVA A NON FARSI CUOCERE A FUOCO LENTO: PER QUESTO HA DATO IL VIA LIBERA AI LEGHISTI CHE VOGLIONO SCENDERE IN PIAZZA INSIEME AI NO-PASS. IL PROBLEMA PER IL “CAPITONE” È CHE L’ARIA È CAMBIATA NEL SUO PARTITO, SPACCATO TRA I GOVERNATORI MODERATI (E GIORGETTI) PIÙ DRAGHIANI DI DRAGHI E I PASDARAN CHE URLANO ALLA “DITTATURA SANITARIA” – E POI C’È IL SUO CHIODO FISSO: LA “CARISSIMA NEMICA” GIORGIA MELONI, CHE FA UNA COMODA OPPOSIZIONE E CONTINUA LA SUA SCALATA…

DETTO, “FATTO”! – COSE MAI VISTE: GIUSEPPE CONTE SMENTISCE “IL FATTO QUOTIDIANO”! – TRAVAGLIO LANCIA LA BOMBA IN PRIMA CON UN VIRGOLETTATO ATTRIBUITO ALL’EX PREMIER: “O SI CAMBIA O LEVIAMO LA FIDUCIA”, MA DALLO STAFF DELL’AVVOCATO DI PADRE PIO SMENTISCONO TUTTO – I CONSIGLI DI MARCOLINO, CHE ATTACCA "GIGGETTO IL DRAGHETTO" DI MAIO: “SE NESSUNO METTE IN GIOCO LA POLTRONA, LA MEDIAZIONE È DESTINATA ALLA DISFATTA. I 5S NON LI VOTERANNO PIÙ NEMMENO I PARENTI STRETTI”