FLASH! - PER AFFRONTARE LA DURA TENZONE CON LA BORGONZONI, DA CUI DIPENDONO LE SORTI DEL GOVERNO CONTE2, STEFANO BONACCINI SI E’ MESSO A DIETA E A FARE PALESTRA TRASFORMANDOSI IN UN FIGURINO. UN MAKE-OVER SUPPORTATO DAL SUO STAFF DOVE BRILLA STEFANIA BONDAVALLI, LA “LILLI GRUBER” DI TELEREGGIO, OGGI CANDIDATA ALLE REGIONALI DEL 26 GENNAIO, CAPOLISTA DELLA LISTA CIVICA “BONACCINI PRESIDENTE’’ (SLOGAN "IO STO CON STEFANIA'')…

-

Condividi questo articolo

stefania bondavalli stefania bondavalli stefano bonaccini stefania bondavalli 3 stefano bonaccini stefania bondavalli 3 stefania bondavalli stefania bondavalli stefano bonaccini stefania bondavalli 4 stefano bonaccini stefania bondavalli 4

stefania bondavalli stefania bondavalli

bonaccini bonaccini stefano bonaccini stefania bondavalli 2 stefano bonaccini stefania bondavalli 2 stefano bonaccini stefania bondavalli 1 stefano bonaccini stefania bondavalli 1 stefania bondavalli stefania bondavalli bonaccini bonaccini bonaccini bonaccini bonaccini bondavalli bonaccini bondavalli stefania bondavalli stefania bondavalli il confronto tra stefano bonaccini e lucia borgonzoni a cartabianca il confronto tra stefano bonaccini e lucia borgonzoni a cartabianca stefano bonaccini stefania bondavalli 4 stefano bonaccini stefania bondavalli 4

 

Condividi questo articolo

politica

STURM UND TRUMP! IL PRESIDENTE USA PORTATO CON LA FAMIGLIA NEL BUNKER DURANTE LE MANIFESTAZIONI DAVANTI ALLA CASA BIANCA (ERA DALL’11 SETTEMBRE CHE IL BUNKER NON VENIVA UTILIZZATO) – AMERICA IN RIVOLTA DOPO L’OMICIDIO FLOYD. LE RIBELLIONI E LE VITTIME DEL CORONAVIRUS SONO E SARANNO ADDEBITATE A TRUMP. BIDEN VOLA: ORA HA 10 PUNTI DI VANTAGGIO NEI SONDAGGI (SENZA FAR NULLA…). PS: GLI SCONTRI SOCIALI POTREBBERO INCENDIARE ANCHE L’EUROPA, CAUSA POVERTÀ, CHE SI PREFIGURA DILAGANTE…

CRISTALLO IN FRANTUMI – GLI ITALIANI? VISTI DAGLI OCCHI RADICAL CHIC DELLE SARDINE E DALLA LEADER CALABRESE JASMINE CRISTALLO SONO UN POPOLO DI CIUCCI: “L’ITALIA È IL PAESE PIÙ IGNORANTE D’EUROPA E CHE SI PIAZZA IN DODICESIMA POSIZIONE A LIVELLO MONDIALE”, SCRIVE SCAGLIANDOSI CONTRO “GLI INTELLETTUALI INDIGNATI PER IL TONO ‘PATERNALISTICO’ DI CONTE DURANTE L’EMERGENZA SANITARIA” – DETTO DA QUELLI CHE AVEVA TWITTATO CHE ALDO MORO ERA STATO AMMAZZATO DALLA MAFIA…