“SANREMO? LE CANZONI ERANO TUTTE BOIATE” – SILVIO BERLUSCONI OSPITE A “POMERIGGIO 5”: “QUALCUNO HA DETTO CHE ESSENDO VECCHIO SONO DIVENTATO SORDO…” – POI L’AFFONDO A MEDIASET: “VOGLIO INTERVENIRE SULLE VOSTRE TV, VISTO CHE NON MI INVITANO PIÙ. INVITANO DI BATTISTA, MA CHI È? HANNO AFFIDATO L’AZIENDA ITALIA A CHI NON LA CONOSCE” – E QUANDO “BARBARIE” D’URSO GLI CHIEDE “PERCHÉ DICI VOSTRE TV?”, LUI RISPONDE… – VIDEO

-

Condividi questo articolo

VIDEO - https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/silvio-berlusconi-sanremo_F309209201101C06

 

Massimo Galanto per www.tvblog.it

 

berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 3 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 3

Silvio Berlusconi a ruota libera. Intervistato (sic) da Barbara d'Urso a Pomeriggio Cinque, poco fa il leader di Forza Italia ha parlato non soltanto di politica in senso stretto, ma anche di temi legati alla televisione. A colpire più di tutti il suo giudizio sulle canzoni in gara al Festival di Sanremo appena concluso:

ALESSANDRO DI BATTISTA OSPITE DI BARBARA DURSO ALESSANDRO DI BATTISTA OSPITE DI BARBARA DURSO

 

Nessuna canzone mi è piaciuta, tutte boiate.

 

L'ex Premier si è, tra il serio e il faceto, lamentato delle tv del gruppo Mediaset che non lo vorrebbero più ospitare:

durso e di maio e salvini durso e di maio e salvini

 

Voglio intervenire sulle vostre tv, visto che non mi invitano più... Ho incontrato Confalonieri e gli ho detto: 'non ti saluto più, perché non vado più in tv... È colpa di Confalonieri.

 

Alla replica della d'Urso ("Silvio ce l'hai con me? Perché dici vostre tv?"), Berlusconi ha risposto così:

 

berlusconi salvini berlusconi salvini

Vostre, perché ci lavorate voi giornalisti. Ho visto che invitano Di Battista, ma chi è Di Battista?.

 

Infine, l'affondo politico sugli elettori italiani:

 

Quando c'è da votare quanti votano Berlusconi? 5-6 italiani su 100, una cosa fuori dal mondo, gli italiani sono quasi tutti fuori di testa. Si guardino nello specchio. Hanno affidato l'azienda Italia a chi non la conosce, non ha lavorato o studiato, come Di Maio e gli altri al vertice.

berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 4 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 4 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 1 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 1 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 2 berlusconi da barbara d'urso a pomeriggio cinque 2

 

Condividi questo articolo

politica

DAGO-RETROSCENA DAL VERTICE GRILLINO - TRA I PARLAMENTARI 5STELLE, LA MAGGIORANZA, CAPITANATA DA FICO, VUOLE L’ACCORDO COL PD ZINGA-RENZIANO. MA PER DI MAIO NON ESISTE IL PD - SCENARIO PIÙ VEROSIMILE: NUOVO ACCORDO CON LA LEGA, SOLO SE LA LEGA INDICA UN ALTRO GARANTE, SALVINI LASCIA LA VICEPRESIDENZA E CAMBIA 2 O 3 MINISTRI. DETTIAMO NOI REGOLE, SOTTOLINEA DI MAIO. DI BATTISTA E GLI ALTRI BIG LA PENSANO COME LUIGI. SOLO FICO VUOLE L’ACCORDO COL PD INSIEME A MOLTI PARLAMENTARI. MA SONO SOLI