“VERGOGNOSO, SCHIFOSO, PEZZO DI MERDA” – A CAMPIGLIA MARITTIMA, VICINO LIVORNO, UNA SIGNORA URLA PER FERMARE UN IMMIGRATO CHE ARROSTISCE UN GATTINO DAVANTI A TUTTI – LA CANDIDATA DELLA LEGA ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE TOSCANA: “MA COME SI PUÒ ARRIVARE A TANTA CRUDELTÀ?” – SALVINI: “MI DICONO CHE IL DELINQUENTE SAREBBE STATO ARRESTATO. SI MERITA LA GALERA E, SE IMMIGRATO IRREGOLARE, L'ESPULSIONE, NON LO VOGLIAMO RIVEDERE IN GIRO!” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

immigrato arrostisce un gatto a campiglia immigrato arrostisce un gatto a campiglia

susanna ceccardi matteo salvini 2 susanna ceccardi matteo salvini 2 immigrato arrostisce un gatto a campiglia immigrato arrostisce un gatto a campiglia immigrato arrostisce un gatto a campiglia immigrato arrostisce un gatto a campiglia

 

 

 

 

 

 

 

salvini ceccardi salvini ceccardi salvini ceccardi salvini ceccardi susanna ceccardi matteo salvini 1 susanna ceccardi matteo salvini 1 susanna ceccardi matteo salvini 3 susanna ceccardi matteo salvini 3 susanna ceccardi matteo salvini 4 susanna ceccardi matteo salvini 4 susanna ceccardi matteo salvini 6 susanna ceccardi matteo salvini 6 susanna ceccardi matteo salvini 5 susanna ceccardi matteo salvini 5 salvini ceccardi salvini ceccardi

 

Condividi questo articolo

politica

GARA DI RUTTE! – STATE A VEDERE: ALLA FINE CI TOCCHERÀ PRENDERE IL MES PERCHÉ IL RECOVERY FUND AVRÀ PIÙ CONDIZIONALITÀ – DALL’INCONTRO CON IL PREMIER OLANDESE CONTE NON HA CAVATO UN RAGNO DAL BUCO. I FRUGALI VOGLIONO DARCI SOLDI SOLO VERIFICANDO LO STATO DELLE RIFORME. E LA MERKEL SOSTANZIALMENTE È D’ACCORDO (INFATTI HA FATTO PASSARE LA GOVERNANCE DEL PIANO AL CONSIGLIO UE) – IL CARTELLO DI GEERT WILDERS, ALLEATO DI SALVINI IN EUROPA: “NON UN CENTESIMO ALL’ITALIA

LA VERA EMERGENZA È CONTE – IL VOLPINO DI PALAZZO CHIGI DOPO LE POLEMICHE COSTRETTO A PRECISARE: “LA PROROGA DELLO STATO DI EMERGENZA SARÀ UNA DECISIONE FATTA CON IL PARLAMENTO”. COME SE FOSSE UNA SUA ILLUMINATA CONCESSIONE! –  MATTIA FELTRI: “DUNQUE, DA QUI A FINE ANNO, CONTINUEREBBE A DECIDERE QUESTO E QUELLO PER COME GLI GIRA. ED È BUFFO PERCHÉ SIAMO (QUASI) TUTTI TORNATI AL LAVORO, VIAGGIAMO, ANDIAMO AL RISTORANTE. SOLTANTO IL GOVERNO SI SENTE DI RESTARE IN UN REGIME ECCEZIONALE E, A ESSERE MALIZIOSI, VIEN DA PENSARE CHE SIA…”