IL MIO NOME E’ MONNEZZA, MONNEZZA DE ROMA – LA STAMPA INGLESE SBERTUCCIA MARINO: “A POCHI GIORNI DALLE RIPRESE ROMANE DI “SPECTRE”, NUOVO FILM DI JAMES BOND, LE LOCATION SONO ANCORA PIENE DI RIFIUTI, GRAFFITI, PANCHINE E BANCHINE ROTTE”

“The Independent” cita il sito “Basta Cartelloni” che ha postato le foto dei luoghi in cui il film sarà girato, chiedendosi se in questa situazione si riuscirà a ricreare l’immagine mitica di Roma e a rilanciare il turismo. Spazzatura e lerciume hanno trasformato la Città Eterna in una delle capitali più sporche d’Europa...

Condividi questo articolo

banchine sotto piazza trilussa banchine sotto piazza trilussa

 

Michael Day per “The Independent”

 

Lo splendido centro di Roma potrebbe sembrare perfetto per girare le scene d’azione di “Spectre, il prossimo film di James Bond, ma alcuni abitanti non la pensano così. I recenti leaks hanno rivelato che l’agente 007, interpretato da Daniel Craig, si paracaduterà da un elicottero su Ponte Sisto e demolirà le banchine del Tevere con una Fiat 500 mentre lotta contro l’organizzazione criminale.

visuale da trastevere visuale da trastevere

 

A pochi giorni dal set, a preoccupare gli abitanti della Città Eterna sono la spazzatura e il lerciume che l’hanno trasformata in una delle capitali più sporche d’Europa. Rifiuti, muri ricoperti da graffiti, panchine e banchine rotte lungo il fiume sono la dimostrazione della pessima gestione comunale.

 

Il sito “Basta Cartelloni” ha postato le foto delle location in cui il film sarà girato, chiedendosi se in questa situazione si riuscirà a ricreare l’immagine mitica di Roma e a rilanciare il turismo. La portavoce Lucia Ritrovato dichiara che il sindaco Ignazio Marino

roma e james bond roma e james bond

è sicuro di riuscire a ripulire la zona prima che inizino le riprese: «Deve essere fatto e lo faremo in tempo, lavorando con la produzione, il comune e il governo».

 

da www.bastacartelloni.it

tags a piazza trilussa tags a piazza trilussa

 

Le nuove agevolazioni fiscali per le riprese cinematografiche introdotte con il decreto “Art Bonus” del ministro della cultura Franceschini hanno sortito i loro primi effetti sul ritorno delle grandi produzioni hollywoodiane a Roma.

 

Nelle ultime settimane gli studios di Cinecittà hanno conosciuto un periodo di splendore come non se ne vedeva dai tempi della "Hollywood sul Tevere", con le riprese di kolossal stranieri come "Christ the Lord" e "Voice from the stone" e ospiteranno a breve il set del remake di "Ben Hur" con Morgan Freeman e "Zoolander 2" con Ben Stiller.

 

Ma se c'è un film che, più di tutti, ha suscitato le aspettative e anche l'entusiasmo di cittadini e istituzioni per la scelta di ambientarlo a Roma, è senza dubbio il nuovo capitolo della saga di 007, "Spectre", che verrà girato dal prossimo 19 febbraio in diverse location sparse per tutta la città.

ponte sisto ponte sisto

 

Dal centro storico al Flaminio, dal Gianicolo alla Nomentana, dal Verano all'Appia Antica, la troupe del regista Sam Mendes (premio Oscar per "American Beauty" e regista del precedente film di 007 campione d'incassi in tutto il mondo "Skyfall") si prepara a "invadere" la Capitale per quasi un mese.

rifiuti a ponte sisto rifiuti a ponte sisto

 

Con un dispiego di mezzi e uomini senza precedenti visto che qui a Roma si gireranno delle scene che per tasso di spettacolarità si candidano a entrare nella storia del famoso agente segreto di Sua Maestà interpretato da Daniel Craig.

 

Stavolta Roma sarà location di inseguimenti, lanci nel vuoto e sparatorie. Non la solita cartolina delle bellezze di un passato glorioso e un po’ decadente che viene descritta nella maggior parte dei film americani.

 

monnezza romana monnezza romana

Certo, sono proprio le bellezze architettoniche e paesaggistiche di Roma che ne fanno la città con più tesori artistici al mondo, che renderanno le sequenze di "Spectre" un connubio speciale d'inseguimenti hi-tech e panorami storici mozzafiato.

 

passeggiata de la grande bellezza passeggiata de la grande bellezza

Ma è proprio sulle condizioni in cui si trovano le location romane di "Spectre" che ci siamo soffermati: saranno all'altezza del valore simbolico e scenografico per il quale sono state scelte?

 

In altre parole: i luoghi scelti per le riprese di 007 restituiranno un'immagine all'altezza del mito di Roma che verrà indirettamente celebrato dal film? Sarà "Spectre" quello spot per il rilancio turistico della Capitale che si attendono i vari responsabili istituzionali a cominciare dal sindaco Ignazio Marino che ne fece un intervento appassionato di fronte alla platea di bloggers antidegrado riuniti alla Casa delle Città?

lungotevere farnesina lungotevere farnesina

 

lungotevere per james bond lungotevere per james bond

Se le condizioni rimarranno quelle che sono e che abbiamo documentato, c'è soltanto da sperare che l'ambientazione notturna delle riprese mascheri il degrado indicibile che abbiamo trovato. Iniziamo da Ponte Sisto, teatro della scena in cui James Bond si lancia con il paracadute alla fine di un inseguimento sul lungotevere, finendo per atterrare sul ponte simbolo del centro storico.

 

Guardate in quali condizioni si presenterà - salvo interventi eccezionali degli enti preposti - alla troupe che girerà la sequenza ai primi di marzo. E questo sarebbe il ponte simbolo di Roma? Pensate che in questo tratto di banchina è ambientata una delle scene più famose de "La Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino. Quella dove il protagonista passeggia riflettendo sulle pochezze dell'umanità, guardando i barconi immersi nel degrado (offuscato sapientemente dalla fotografia).

graffiti su lungotevere graffiti su lungotevere

 

lungotevere dei vallati e via giulia lungotevere dei vallati e via giulia

E pensate che il Comune organizza dal marzo scorso visite guidate sui muraglioni che avete appena visto! Speriamo che l'iniziativa sia conclusa o sospesa. Rimane lo shock di una classe dirigente che ha sfruttato il brand de "La Grande Bellezza" non per riqualificare le sponde, che sono rimaste tali e quali durante i mesi di festeggiamento per la vittoria degli Oscar, ma solo per celebrare l'esistente, mostrando uno spettacolo da quarto mondo ai turisti che ogni giorno visitano Roma, si affacciano sul lungotevere, scattano foto dei graffiti e delle baracche sotto ai ponti, osservano stupefatti l'abisso di squallore a pochi passi dal centro storico più bello del mondo.

location per il nuovo james bond location per il nuovo james bond location per spectre location per spectre

 

Ritornando alle riprese di "Spectre", la scena dell'atterraggio in paracadute su Ponte Sisto inizia con un inseguimento in auto sul Lungotevere Farnesina. Ecco le sue condizioni pochi giorni fa. Possibile che conoscendo da mesi le date delle riprese, Roma Capitale non abbia ancora riqualificato le location del film?

 

location per il film spectre location per il film spectre

Possibile non sia stata allertata per tempo la Regione, la Soprintendenza e tutte le autorità competenti, al fine di garantire in largo anticipo la pulizia dei muraglioni? Veramente il sindaco Marino, il presidente della regione Zingaretti e il ministro della cultura Franceschini, vogliono che questa sia la cornice delle riprese di "Spectre"?

 

 

Condividi questo articolo

politica

LA POLITICA CAMBIA: ECCO IL NUOVO PATTO DI MAIO-ZINGARETTI, NATO SU SPINTA DEL QUIRINALE PER ARGINARE L'AVVOCATO DI PADRE PIO (TUTTO). PIÙ COLLEGIALITÀ, BASTA DECRETI IN CUI SI INFILANO BONUS MONOPATTINI E DECRETI D'URGENZA, STOP A PALAZZO CHIGI CHE VUOLE CAMBIARE I VERTICI DI CPD ED ENI - SOLO CHE I DEM CAMMINANO SU UN FILO MOLTO SOTTILE: QUESTO GOVERNO NON PUÒ CADERE, DUNQUE COME ESERCITARE PRESSIONE SUL PREMIER? - SALUTATA QUOTA 100, ''REVISIONATO'' IL REDDITO, ORA MANCA IL MES. PRESSING SU SANCHEZ, MENTRE MERKEL SI OCCUPA DI FRUGALI E VISEGRAD