E ORA CALENDA COME SI METTE? LA SINISTRA DI FRATOIANNI DÀ IL VIA LIBERA ALL’ACCORDO CON IL PD. MA CHIEDE DI ESTENDERLO AL M5S- IL PD: IL PERIMETRO DELLE ALLEANZE NON CAMBIA – I SINISTATI INSISTONO SU REDDITO DI CITTADINANZA E IL NO ALL’ENERGIA FOSSILE. OGGI NUOVO VERTICE CON LETTA – DA CONTE SILURI A BERLUSCONI E MELONI…

-

Condividi questo articolo


Da corriere.it

 

 

Pd: «Bene Si, ma perimetro alleanze non cambia»

enrico letta nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni

«Accogliamo con soddisfazione ed esprimiamo apprezzamento per la decisione assunta oggi dall'Assemblea nazionale di Sinistra Italiana. Al contempo, confermiamo l'indisponibilità a riaprire la discussione sul perimetro delle alleanze già decise». Lo rendono noto fonti del Nazareno, ribadendo che non c'è nessuna intenzione di coinvolgere il Movimento 5 stelle.

 

Ore 13:47 - Conte: «Ho ottenuto 209 mld in Europa, li attribuiscono a Draghi»

«Ho ottenuto 209 miliardi in Europa, ora li attribuiscono a Draghi, oppure si prende i meriti Berlusconi. Assurdo». Così il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, in un passaggio del suo intervento, in video-collegamento, con l'assemblea regionale pentastellata dell'Emilia-Romagna a Bologna. «Abbiamo perso compagni di strada attirati da sirene del potere e del sistema, «ha proseguito, «noi andiamo a testa alta con i nostri valori. Ci sono partiti che fino a ieri hanno lavorato con noi sull'ambiente, ora cambiano strada e accolgono chi cambia casacca».

 

nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni enrico letta

Poi la stoccata alla Meloni: «Ha votato contro i 209 miliardi del Recovery. E Crosetto ora dichiara che era solo un eccesso di pignoleria. Una vergogna, si assumano le loro responsabilità».

 

Ore 13:24 - SI: apre ad alleanza con Pd e chiede di allargarla ai 5s

«L'Assemblea Nazionale di Sinistra Italiana dà mandato (con il 61% dei voti favorevoli e il 5% di astenuti, ndr) al Segretario Nazionale e alla Segreteria di verificare la possibilità di stringere un accordo con il Partito Democratico sui collegi uninominali, tale da contrastare con la massima efficacia possibile la forza elettorale della coalizione di destra; di lavorare perché tale accordo sia esteso anche al M5S, e porti alla candidatura di importanti personalità del mondo del lavoro, della cultura, dell'associazionismo e dei movimenti democratici, progressisti ed ecologisti».

 

nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni enrico letta

Il mandato prevede anche di presentare una proposta programmatica che, tra l'altro, «parta dalla difesa e attuazione della Costituzione e abbia al centro la lotta per la giustizia sociale ed ambientale, a partire dalla lotta ai cambiamenti climatici». Fra gli altri punti, «l'investimento in scuola, sanità e trasporti pubblici e gratuiti», i «diritti civili, con il riconoscimento di pieni diritti per le persone Lgbtq+» e «il rilancio di una proposta di legge che garantisca l'uguaglianza e la pari dignità familiare».

 

enrico letta nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni

 

IL DISAGIO DI BONELLI E FRATOIANNI BY ELLEKAPPA IL DISAGIO DI BONELLI E FRATOIANNI BY ELLEKAPPA

 

 

Condividi questo articolo

politica

NOTIZIE FRESCHE DAL FRONTE DELLE ELEZIONI. C’E’ QUELLO CHE SI E’ CALATO LE BRAGHE NELLA CABINA, AVANTI LA SEXY SCRUTATRICE CON GHIANDOLE MAMMARIE EXTRA LARGE, SEGUE UNO/A CHE HA SCRITTO A MANO UNA LAMENTELA PERCHE’ LA DIVISIONE MASCHI E FEMMINE E’ LESIVA DI CHI E’ “IN TRANSIZIONE” (CE VOLEVA LA CODA LGBTQ+?) - E POICHE’ LA LEGGE CONSENTE DI ALLEGARE AL VERBALE DEL VOTO LE PROTESTE DEI CITTADINI, CI SONO OVVIAMENTE QUELLI CHE HANNO PRESO SUL SERIO LA POSSIBILITA’. IL NOTO STORICO DELL’ARTE SENZA STORIA, TOMASO MONTANARI HA ALLEGATO UNA PAGINA DATTILOSCRITTA CONTRO IL ROSATELLUM (CON IN CALCE IL SUO CODICE FISCALE) - PLEASE, DATEVE ‘NA CALMATA: E' SOLO UN SALTO NEL VOTO…