E ORA COSA FARA’ FRATOIANNI? I VERDI DICONO SÌ ALL’ALLEANZA CON IL PD: “L’ALLEANZA CON IL M5S NON È PERCORRIBILE. IL PATTO CON PD E AZIONE È L’UNICA SOLUZIONE PER BATTERE LA DESTRA” ATTESA PER LA DECISIONE DI SINISTRA ALTERNATIVA - IN SERATA È PREVISTO UN NUOVO FACCIA A FACCIA DI LETTA CON BONELLI E FRATOIANNI...

-

Condividi questo articolo


Da corriere.it

Verso nuovo incontro Letta-Bonelli-Fratoianni

 

enrico letta nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni

La trattativa nel centrosinistra torna ad essere febbrile dopo giorni di scambi (e invettive) a distanza solo su twitter. In serata è previsto un nuovo faccia a faccia di Letta con Bonelli e Fratoianni. Secondo fonti del Nazareno entro domani il quadro dovrebbe essere definitivamente composto: «Il tempo sta scadendo».

 

Ore 17:57 - I Verdi dicono sì ad alleanza con il Pd

I Verdi dicono sì all’alleanza con il Pd, sciogliendo la riserva che aveva tenuto in sospeso l’alleanza di centrosinistra. La direzione nazionale si augura che altrettanto faccia Sinistra alternativa. Per i Verdi «l’alleanza con il M5S non è percorribile». Resta dunque come unica alternativa mantenere il patto con Pd e Azione. «È l’unica soluzione per battere la destra». Si ricompone dunque almeno un anello della «catena» che si contrappne al centrodestra.

ANGELO BONELLI NICOLA FRATOIANNI ANGELO BONELLI NICOLA FRATOIANNI

 

nicola fratoianni enrico letta nicola fratoianni enrico letta ANGELO BONELLI NICOLA FRATOIANNI ANGELO BONELLI NICOLA FRATOIANNI IL DISAGIO DI BONELLI E FRATOIANNI BY ELLEKAPPA IL DISAGIO DI BONELLI E FRATOIANNI BY ELLEKAPPA

 

 

Condividi questo articolo

politica

“SE LETTA VA ALLA SEGRETERIA GENERALE DELLA NATO TEMPO SEI MESI I RUSSI ARRIVANO IN PORTOGALLO” – RENZI, CHE TALENTO SPRECATO: POTEVA FARE IL COMICO, CE LO DOBBIAMO SORBIRE IN POLITICA! MATTEUCCIO SPERNACCHIA ENRICHETTO: “NON HO NESSUN PROBLEMA PERSONALE CON LUI. HA DETTO ‘NON VOGLIO RENZI PERCHÉ MI STA ANTIPATICO. BERLUSCONI INECE HA DETTO 'DEVI VENIRE CON NOI'’” – POI APRE A UN EVENTUALE APPOGGIO A UN GOVERNO DI CENTRODESTRA: “SE CI SARÀ UN PROBLEMA CERCHEREMO DI DARE UNA MANO COME ABBIAMO FATTO CON DRAGHI” – IL DAGO-SCENARIO: COME, INSIEME A UN GRUPPO DI FORZISTI, VUOLE IMPEDIRE A GIORGIA MELONI DI ANDARE A PALAZZO CHIGI…