PINUCCIA NON STA A CUCCIA – ALTRA TRANVATA SUI DENTI PER VIRGINIA RAGGI: SI DIMETTE L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE PINUCCIA MONTANARI – LA DECISIONE È ARRIVATA DOPO LA RIUNIONE DI GIUNTA CHE HA BOCCIATO IL BILANCIO DI AMA, LA PARTECIPATA CHE (NON) SI OCCUPA DEI RIFIUTI DELLA CAPITALE, A CUI ERA CONTRARIA

-

Condividi questo articolo

Da www.ansa.it

 

pinuccia montanari 2 pinuccia montanari 2

L'assessore all'Ambiente del Comune di Roma, Pinuccia Montanari, ha firmato le sue dimissioni dall' incarico. La decisione è arrivata dopo la riunione di giunta che ha bocciato il bilancio 2017 dell'Ama. Decisione a cui lei è stata contraria.

pinuccia montanari virginia raggi pinuccia montanari virginia raggi

 

"A seguito dell'approvazione della delibera, con il mio voto contrario, in cui la giunta ha deciso di bocciare il progetto di bilancio di Ama relativo all'esercizio 2017, rassegno in modo irrevocabile le mie dimissioni da Assessore non essendo per me più possibile condividere le azioni politiche e amministrative di questa giunta", ha detto l'assessore Montanari.

pinuccia montanari pinuccia montanari pinuccia montanari pinuccia montanari pinuccia montanari pinuccia montanari Pinuccia Montanari Pinuccia Montanari pinuccia montanari 1 pinuccia montanari 1

 

Condividi questo articolo

politica

BONACCINI DEVE RINGRAZIARE DI MAIO? – L’ANALISI DEI FLUSSI ELETTORALI FA CAPIRE CHE IL VOTO DISGIUNTO DEGLI ELETTORI GRILLINI È STATO DETERMINANTE PER LA VITTORIA DEL GOVERNATORE USCENTE. BONACCINI E LA BORGONZONI HANNO FATTO IL PIENO DEI RISPETTIVI ELETTORATI E QUINDI DECISIVA È STATA LA SCELTA DEL BACINO “TRADIZIONALE” DELLE FORZE TERZE. IN PARTICOLARE DEL M5S, CHE IN EMILIA-ROMAGNA HA SEMPRE AVUTO UNA BASE DI SINISTRA. E INVECE CHE APPOGGIARE IL PROPRIO CANDIDATO HA DECISO DI DARE UN VOTO UTILE…

CIRINO ACCESO - POMICINO: "MANI PULITE FU VOLUTA DALLA BORGHESIA AZIONISTA GUIDATA DA DE BENEDETTI CHE SOGNAVA IL GOVERNO DEL PAESE - NEL 1991 EBBI UNA VISITA DALL’INGEGNERE CHE MI SPIEGO’…" - LA SVENDITA DELL’ECONOMIA ITALIANA IN MANO PUBBLICA E I FAMOSI ESPONENTI DEL SALOTTO BUONO DEL CAPITALISMO "CHE SONO ANDATI ALL' ESTERO O HANNO VENDUTO AGLI STRANIERI, O SONO FALLITI" – E POI I PM CHE “HANNO ANCORA TROPPO POTERE", IL RUOLO DI DAVIGO, LA COLPA DEL VECCHIO PCI, L’ERRORE E IL MERITO DI SALVINI...