RENZI, CIAONE! - DOPO LA SCOPPOLA ELETTORALE, I SOCIAL "SALUTANO" MATTEONZO: DIVENTA VIRALE IL MEME DI LUI DAVANTI A UN MOTORINO "CIAO" XXL - IL SENATORE SEMPLICE DI RIAD NON È RIUSCITO A SUPERARE LA SOGLIA DI SBARRAMENTO PER ENTRARE AL PARLAMENTO EUROPEO. I TWITTAROLI PIÙ MALIGNI LO SFOTTONO RICORDANDO QUANDO, LO SCORSO ANNO, RENZI, AVEVA FISSATO L'OBIETTIVO DELLA SUA LISTA AL 10%: RISULTATO? 3.76%

-

Condividi questo articolo


IL MEME SFOTTÒ CON MATTEO RENZI E IL “CIAONE”

Da www.repubblica.it

MEME SULLA SCOPPOLA ELETTORALE PRESA DA MATTEO RENZI MEME SULLA SCOPPOLA ELETTORALE PRESA DA MATTEO RENZI

 

E’ uno degli sfottò entrati a far parte del linguaggio politico e non solo, lo aveva introdotto Matteo Renzi e adesso a lui il “Ciaone” ritorna sotto forma di meme che sta girando sulle chat degli ex compagni di partito del Pd toscano.

 

Dopo la sconfitta alle Europee con Renzi che non riesce a conquistare il seggio in parlamento ecco il fotomontaggio che ritrae il senatore di Italia viva con alle spalle il vecchio Ciao icona della Piaggio, in formato extra large: un Ciaone appunto. Rosso fuoco. O rosso Pd.

 

ELEZIONI EUROPEE, RENZI FISSA L'OBIETTIVO: 10% AMPIAMENTE RAGGIUNGIBILE

Estratto da www.iltempo.it – 10 giugno 2024

MEME SULLA SCONFITTA DI MATTEO RENZI ALLE EUROPEE - 50 SFUMATURE DI CATTIVERIA MEME SULLA SCONFITTA DI MATTEO RENZI ALLE EUROPEE - 50 SFUMATURE DI CATTIVERIA

 

Italia Viva si riunisce e Matteo Renzi traccia la strada futura. Il leader del partito, nel suo intervento conclusivo all’assemblea nazionale che si è tenuta a Napoli, ha stabilito un obiettivo da raggiungere nel 2024, anno in cui si terranno le elezioni Europee:

 

“Se noi faremo quello che abbiamo detto di fare, il 10% sarà un risultato ampiamente raggiungibile. Se lo facciamo - ha evidenziato Renzi - nei gruppi al Parlamento europeo sei il secondo gruppo, e significa che dentro la famiglia Renew Europe sei uno di quelli che dà le carte, e senza Renew Europe non c’è maggioranza in Europa. Il nostro sforzo nella lista può portare i nostri parlamentari europei a giocare un ruolo decisivo. È il grande meccanismo del dare tutti una mano e tenersi insieme secondo il nobile principio della politica”.

matteo renzi - carlo calenda - meme by osho matteo renzi - carlo calenda - meme by osho matteo renzi agnese landini ricevimento quirinale 2 giugno 2024 matteo renzi agnese landini ricevimento quirinale 2 giugno 2024 matteo renzi elly schlein matteo renzi elly schlein MATTEO RENZI ALLA LEOPOLDA MATTEO RENZI ALLA LEOPOLDA MATTEO RENZI MATTEO RENZI

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE