STORACE: “AMERICANI HANNO FATTO PIÙ VITTIME DI PRIEBKE - PRIEBKE HA FATTO QUELLO CHE DOVEVA FARE, HA ESEGUITO ORDINI”

“Prego per lui, come per ogni morto”. “Priebke? Non è normale mettere bomba a via Rasella, ha avuto stessi effetti Ardeatine”. “Parenzo è un barbaro, incivile, un animale. Festeggia la morte di un uomo”…

Condividi questo articolo


Radio 24

Almirante e StoraceAlmirante e Storace

"Priebke? Le bombe atomiche a Hiroshima hanno fatto più vittime. A me fa schifo pure quello, buttare bombe sulla popolazione inerme". Lo dice Francesco Storace, presidente de La Destra a La Zanzara su Radio 24. Ma lei sta mettendo sullo stesso piano gli americani e Priebke, dicono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo: "Non sono la stessa cosa? Andatelo a dire ai giapponesi. Non è normale neppure mettere una bomba sotto la spazzatura in Via Rasella. Non è la stessa cosa ma ha avuto gli stessi effetti delle Ardeatine. Morirono anche dei bambini in Via Rasella. Priebke ha fatto quello che doveva fare e ha eseguito degli ordini. Io una medaglia a Bentivegna non l'avrei mai data".

priebkepriebke

Ma via Rasella era un obiettivo militare, fanno notare ancora i conduttori. "Se Via Rasella era un obiettivo militare - dice Storace a La Zanzara - allora il piccolo Zucchetti era un soldato? Quando si colpisce la popolazione inerme si commette un abominio". Lei prega per Priebke?: "Io prego, certo. Prego per qualsiasi persona che muore, per qualsiasi anima che se ne va. Parenzo festeggia? E' un barbaro, un incivile, un animale"

 

 

Condividi questo articolo

politica

“PSICO-NANO” UMILIATO DA “NANA BIONDA” – AL SUCCESSO DI FDI SI ACCOMPAGNA IL TRAMONTO DI FORZA ITALIA A MILANO, L’ANTICA ROCCAFORTE DOVE TUTTO EBBE INIZIO. - MA NON È SOLO IL CAVALIER POMPETTA A ESSERE TRAVOLTO DA QUESTO SLITTAMENTO DEI RAPPORTI DI FORZA, ANCHE LA LEGA RISCHIA LA STESSA SORTE - A DIFFERENZA DI SALVINI, RESTA IL FATTO CHE BERLUSCONI NON HA OGGI UN’ALTRA STRADA DA IMBOCCARE. SE L’ELETTORATO LIBERAL-CONSERVATORE, SPECIE AL NORD, SI SPOSTA A DESTRA, EGLI NE PORTA LA RESPONSABILITÀ…

"AGLI ITALIANI È PIACIUTO QUELLO CHE GIORGIA MELONI HA DETTO. E DEVO DIRE CHE È PIACIUTA ANCHE A ME” - OSPITE DI “TAGADÀ”, PETER GOMEZ SPOSA LA LINEA DURA DEL GOVERNO SUL CASO COSPITO: “I CITTADINI HANNO PERCEPITO LA FERMEZZA DELLO STATO ED È STATO UN GROSSO BOOSTER PER MELONI” - L’ATTACCO AI PARLAMENTARI DEL PD CHE HANNO FATTO VISITA AL TERRORISTA IN CARCERE: “ANDARE A PARLARE CON UN DETENUTO AL 41 BIS E SENTIRSI DIRE ‘PRIMA DI PARLARE CON ME, DOVETE ANDARE A PARLARE CON LORO’, CIOÈ TRE DETENUTI TRA CUI PIETRO RAMPULLA, ARTIFICIERE DELLA STRAGE DI CAPACI, SIGNIFICA NON CAPIRE CHE LA BATTAGLIA DI COSPITO È UNA BATTAGLIA ‘ANCHE PER CONTO DELLA MAFIA”