TREMATE, LE STREGHE SON TORNATE PER FAR PERDERE LE ELEZIONI A TRUMP – IL “SUN” RIVELA CHE E’ PRONTO L’INCANTESIMO PER CACCIARE THE DONALD DALLA CASA BIANCA: LE FATTUCCHIERE SOSTENGONO CHE I DUE POTENTI PLENILUNI DI OTTOBRE, CONFERISCANO LORO DEI POTERI MAGICI EXTRA CHE LE METTERANNO IN GRADO DI FAR ELEGGERE JOE BIDEN...

-

Condividi questo articolo

Caterina Galloni per blitzquotidiano.it

trump trump

 

 

Migliaia di streghe stanno tramando, sarebbero intenzionate a lanciare un incantesimo a Donald Trump affinché perda le prossime elezioni presidenziali.

Le streghe sostengono che i due potenti pleniluni di ottobre, conferiscano loro dei poteri magici extra che le metteranno in grado di “cacciare” Trump dalla Casa Bianca e far eleggere Joe Biden.

 

Secondo i social media, avrebbero cercato di lanciare degli incantesimi a Trump, l’anno scorso in questo periodo, quando era nel bel mezzo dell’inchiesta di impeachment.

 

streghe contro trump streghe contro trump

Online, le streghe hanno utilizzato gli hashtag #BindTrump e #MagicResistance per unire le loro forze e creare, il 31 ottobre e il 2 novembre, un incantesimo “Blue Wave” il 31 ottobre e il 2 novembre.

 

Una delle streghe, identificate nel gruppo Facebook “Bind Trump” che conta oltre 6.100 membri, ha chiesto che venisse usata la magia contro Trump, durante il secondo dibattito con Biden.

 

Tuttavia, commenta il Sun, non sembra che sia accaduto alcun evento soprannaturale mentre il presidente parlava in tv.

 

streghe contro trump streghe contro trump

Alcune streghe addirittura affermano di aver già lanciato con successo degli incantesimi su Trump, il che lo ha portato a contrarre il coronavirus.

 

Hanno usato i loro poteri magici per lanciare l’incantesimo durante l’ultima luna piena, momento in cui si sentivano “particolarmente potenti”, secondo CBN News.

 

Pam Grossman, podcaster ed esperta di streghe a detto a VICE:”Penso che il simbolismo che inizia con la luna piena e finisce con la luna piena sia davvero potente.

 

“È evidenziato da questi due incredibili momenti cosmici, e dunque sembra avere anche una grande forza per il cambiamento e la trasformazione.”

 

streghe 8 streghe 8

Nel frattempo, osserva il Sun, Trump ha avuto la meglio nel dibattito finale prima delle elezioni statunitensi.

 

Il presidente è rimasto composto, ha lanciato il suo messaggio in modo disciplinato, attenendosi ai punti di discussione: pandemia ed economia.

 

streghe 6 streghe 6 streghe 4 streghe 4 donald trump 3 donald trump 3

 

streghe 3 streghe 3

(Fonte: Sun)

 

Condividi questo articolo

politica

LA PACCHIA E' FINITA, CONTE INGOIA IL PRIMO MAXI-ROSPO: ADDIO ALLA GESTIONE IN SOLITUDINE DEL RECOVERY FUND - CON LA LAMA SUL COLLO, “GIUSEPPI” VIENE COSTRETTO A UNA GESTIONE COLLEGIALE DEI FINANZIAMENTI UE: LA GESTIONE SARA' NELLE MANI DI UNA CABINA DI REGIA FORMATA DAL MES DI GUALTIERI, DAL MISE DI PATUANELLI E DA AMENDOLA: 2 DEL PD E UNO DEL M5S, CHE SCEGLIERANNO SEI MANAGER, POI COADIUVATI DA UNA TASK FORCE DI 300 PERSONE - IN ATTESA DI UNA PANDEMIA PIATTA E VACCINATA CHE PERMETTA DI LIQUIDARLO, IL PREMIER PER CASO VIENE "COMMISSARIATO" DAI PARTITI DI GOVERNO

QUI C’È PUZZA DI PATRIMONIALE - SCATENA IL PUTIFERIO L’EMENDAMENTO ALLA MANOVRA DI BILANCIO DI FRATOIANNI E FIRMATA DALLA SINISTRA PD (TRA CUI ORFINI) CHE INTRODURREBBE UNA PATRIMONIALE OLTRE 500MILA EURO – SE PER FORZA ITALIA E' UNA “RAPINA DELLA SINISTRA'', NEL PD REGNA L’IMBARAZZO. POI  ARRIVA DI MAIO E BLOCCA TUTTO: "NIENTE PATRIMONIALE, VIA PICCOLE TASSE..." - DAGO: LA PATRIMONIALE SAREBBE UN COLPO PESANTE PER L'ECONOMIA, GIA' A PEZZI COL COVID, E UN SUICIDIO PER I PARTITI AL GOVERNO VISTO CHE FRA POCHI MESI SI ANDRA' A VOTALE PER I SINDACI DI MILANO, ROMA, NAPOLI, TORINO...

I POLIZIOTTI PESTANO UN ''NERONE'', MACRON PESTA UN MERDONE - VIDEO: IL PRODUTTORE RAP MICHEL ZECLER VIENE PICCHIATO SELVAGGIAMENTE DA 4 AGENTI. ''MI DICEVANO 'SPORCO NEGRO'''. POTEVA ESSERE LA SUA PAROLA CONTRO LA LORO, MA LE TELECAMERE DI SORVEGLIANZA HANNO CONFERMATO LA SUA VERSIONE - MACRON HA PROPOSTO UNA LEGGE CHE LIMITI LA DIFFUSIONE DELLE IMMAGINI DI INTERVENTI DI POLIZIA, CHE SI COMPORTA A VOLTE IN MODO VIOLENTO CON GILET GIALLI E MANIFESTANTI. ORA IL PRESIDENTE È NEI GUAI