VEDI COME SI "CONVINCONO" NO-VAX E SOCI A CORRERE A FARSI IL VACCINO? LASCIANDOLI FUORI DAL RISTORANTE! - ANNALISA CHIRICO, UNA CHE CONSIDERAVA IL GREEN PASS "UN MISURA DA STATO POLIZIESCO" E "UN MODO SUBDOLO PER IMPORRE L'OBBLIGO", HA POSTATO SUBITO UNA FOTO DELL'INIEZIONE, INCASSANDO IL LIKE DI SALVINI - IL "CAPITONE" SU TWITTER SPARA LA SOLITA FOTO "BUONGIORNISTA" CON CAFFÈ E UN "QR CODE" STRATEGICAMENTE IN BELLA VISTA: PARE SI SIA VACCINATO...

-

Condividi questo articolo


1 - MATTEO SALVINI E LA FOTO CON UN QR CODE CHE SOMIGLIA MOLTO AL GREEN PASS. I COMMENTI: “È IL MENÙ DEL BAR?” “FOTO STUDIATA”

Da www.ilfattoquotidiano.it

 

vauro salvini vauro salvini

“A me interessa non rovinare la vita di milioni di italiani che ancora non sono coperti dal vaccino. Molti non possono farlo, per motivi di salute. Complicare la vita a queste persone con l’obbligo del Green pass? Non scherziamo. Non possiamo fermare a metà luglio una stagione turistica che sta faticosamente ripartendo. Soprattutto in un momento in cui, anche se risalgono i contagi, le terapie intensive restano quasi vuote”, parole di Matteo Salvini dette ad Agorà su RaiTre.

 

Che il leader della Lega si sarebbe vaccinato lo aveva detto lui stesso dopo un comizio a Napoli a sostegno del candidato sindaco Maresca. Ma che poche ore dopo le parole pronunciate sulla Rai (e le parole del premier Draghi) postasse una foto con quello che parrebbe un Green Pass in bella vista, ha fatto ‘scatenare’ e non poco gli utenti di Twitter.

 

 

ANNALISA CHIRICO CONTRO IL GREEN PASS ANNALISA CHIRICO CONTRO IL GREEN PASS

Salvini si mostra sorridente, un caffeuccio, frase d’ordinanza (“Salute, lavoro e libertà devono stare insieme. A volte nei palazzi della politica combattiamo da soli, ma il sostegno di milioni di Italiani ci regala forza e coraggio. Vi si vuole bene Amici), emoji della faccia con le guance rosse e sul tavolo mascherina sistemata sopra ad alcuni fogli.

 

Gli utenti del social non hanno dubbi: quel QR Code è un Green Pass. “Matteo, quello è il QR Code del ristorante?” “Se è il ristorante della Regione Lombardia…“, “Matteo cos’è quel foglio lì?“, “Cos’è questa timidezza? Non ci dici che ti sei vaccinato?“. “Non è lì per caso“, “La foto sembra studiata ad arte con tutti i pezzetti al posto giusto“, sentenzia qualcuno.

 

matteo salvini mentre dona il sangue matteo salvini mentre dona il sangue

In molti ripropongono un tweet del leader del Carroccio datato 13 luglio: “Vaccino, tampone o green pass per entrare in bar e ristoranti? Non scherziamo” e aggiungono “Si scherzava”. E ancora, c’è chi commenta “fa tamponi tutti i giorni, come tutti i politici”, “mica è detto che sia il suo”. Sempre secondo alcuni utenti del social, Salvini si troverebbe nel bar della Fabbrica del Vapore, hub vaccinale milanese.

 

2 - COVID-19, SALVINI SI È VACCINATO OGGI A MILANO

Da www.rainews.it

 

Matteo Salvini si è vaccinato contro il Covid a Milano. Il segretario leghista si è sottoposto alla somministrazione della prima dose di vaccino, stando a quanto apprende l'Agi da fonti qualificate.

 

MATTEO SALVINI DOPO L'INCONTRO CON MARIO DRAGHI MATTEO SALVINI DOPO L'INCONTRO CON MARIO DRAGHI

Salvini aveva rinviato il primo appuntamento con la vaccinazione fissato il 28 giugno per testimoniare nell'udienza del processo per diffamazione che lo vede come parte civile contro Carlo De Benedetti, ex editore del gruppo L'Espresso.

 

A maggio del 2018 l'ingegnere parlò del capo della Lega al Festival della tv e dei nuovi media a Dogliani, rispondendo alle domande di Lilli Gruber: disse che "era il peggio" e lo definì "antisemita e xenofobo".

 

salvini salvini

Il post su Instagram con il Qr code A suggerire che Salvini possa essersi vaccinato è stato stamane un post su Instagram: Matteo Salvini  che prende un caffè, in basso a destra un foglio dove si notano un Qr code e il logo di Regione Lombardia. Nell'immagine un bar che sembra quello della "Fabbrica del Vapore", uno degli hub vaccinali più importanti di Milano.

 

Il leader della Lega, dopo settimane di tira e molla si è dunque vaccinato? Una fonte vicina al capo del Carroccio, interpellata dalla "Dire", sibila che "potrebbe averlo fatto", senza aggiungere altro e trincerandosi dietro la privacy sanitaria. Difficile avere conferme ufficiali, se non saranno fornite dal leader della Lega in persona.

selfie di matteo salvini 1 selfie di matteo salvini 1

 

In Regione Lombardia la tenuta degli elenchi (peraltro sempre coperta da privacy) è di pertinenza di Poste italiane, che poi trasmette alle singole Asst, (aziende socio sanitarie territoriali) i nominativi di chi si sottopone all'iniezione giorno per giorno. L'Asst competente per la Fabbrica del Vapore è la Fatebenefratelli-Sacco.

l'esultanza di matteo salvini dopo italia spagna 2 l'esultanza di matteo salvini dopo italia spagna 2 annalisa chirico 8 annalisa chirico 8 paola de marchi annalisa chirico paola de marchi annalisa chirico annalisa chirico foto di bacco annalisa chirico foto di bacco annalisa chirico annalisa chirico annalisa chirico 10 annalisa chirico 10 ANNALISA CHIRICO ANNALISA CHIRICO annalisa chirico foto di bacco annalisa chirico foto di bacco matteo salvini annalisa chiricoo matteo salvini annalisa chiricoo annalisa chirico foto di bacco (2) annalisa chirico foto di bacco (2) annalisa chirico foto di bacco (2) annalisa chirico foto di bacco (2) annalisa chirico matteo salvini foto di bacco annalisa chirico matteo salvini foto di bacco luigi de vecchis annalisa chirico foto di bacco luigi de vecchis annalisa chirico foto di bacco dror eydar annalisa chirico giorgio mule foto di bacco dror eydar annalisa chirico giorgio mule foto di bacco matteo salvini annalisa chirico matteo salvini annalisa chirico annalisa chirico matteo salvini annalisa chirico matteo salvini matteo salvini annalisa chirico foto di bacco matteo salvini annalisa chirico foto di bacco annalisa chirico foto di bacco (1) annalisa chirico foto di bacco (1) matteo bassetti annalisa chirico 4 matteo bassetti annalisa chirico 4

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE

DAGOREPORT - STATI DISUNITI D'AMERICA: NIKKI HALEY CONTINUA A ESSERE UMILIATA DA TRUMP MA NON SI FERMERÀ: HA DALLA SUA ANCORA MOLTI MILIONI DI FINANZIAMENTI (16,5 INCASSATI SOLO A GENNAIO) E I SUOI DONATORI VOGLIONO FARLA ARRIVARE ALLA CONVENTION PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA. NON SIA MAI CHE ARRIVI UNA CONDANNA PER IL PUZZONE – TRUMP È TALMENTE DETESTATO CHE, SECONDO I DEM, GLI ELETTORI DELLA HALEY CONVERGEREBBERO SU BIDEN. E C’È CHI SI SPINGE ALLA FANTA-POLITICA: UN TICKET DI “SLEEPY JOE” CON NIKKI COME VICE…

FLASH! – MA CHE CI AZ-ZECCA L’AGRICOLTURA CON LA ZECCA DELLO STATO? LEGGETE IL BANDO PER IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA ZECCA, GUIDATO DALL'ECLETTICO FRANCESCO SORO (GIA' CAPO DI GABINETTO DI MALAGÒ AL CONI, CON CUI È FINITA A STRACCI, POI PASSATO AL MISE SOTTO L’ALA PROTETTIVA DI GIORGETTI) - SORO CHIEDE, TRA I REQUISITI, OLTRE A LAUREA E  “CONSOLIDATA” ESPERIENZA NEI MEDIA, UNA DOTE INDISPENSABILE PER LA ZECCA: “RISULTERANNO SIGNIFICATIVE EVENTUALI ESPERIENZE RIFERITE ALLA FILIERA AGROALIMENTARE E VITIVINICOLA” - CHISSA' QUANTI CANDIDATI AVRANNO TALE COMPETENZA? AH, SAPERLO...

FLASH! – LA RAI CHE VERRÀ? ECCOLA! IERI, IN PRIMA SERATA SU RAI3, “IL PROVINCIALE” CONDOTTO DA FEDERICO QUARANTA, HA COINVOLTO LA MISERIA DI 493.000 SPETTATORI E IL 2.8% DI SHARE (PEGGIO PURE DI NUNZIA DE GIROLAMO) - TRATTASI DEL PROGRAMMA-SIMBOLO DI ANGELO MELLONE, DIRETTORE DELL'INTRATTENIMENTO DAY TIME - UN TIPINO PERBENE, ANZI PERBENITO, CAPACE DI TUTTO: SCRITTORE, CANTANTE, POETA, REGISTA. NONCHÉ CANDIDATO A FARE IL DIRETTORE GENERALE O FICTION UNA VOLTA CHE LA DUCETTA INNALZERÀ IL SUO PRETORIANO GIAMPAOLO ROSSI AD AMMINISTRATORE DELEGATO…