ALL YOU NEED IS KLOPP – IL LIVERPOOL CAMPIONE DI INGHILTERRA DOPO 30 ANNI – LE LACRIME DEL TECNICO TEDESCO CHE IN TREDICI MESI HA VINTO TUTTO: CHAMPIONS, SUPERCOPPA, MONDIALE PER CLUB E ORA LA PREMIER - I COMPLIMENTI DEL RIVALE GUARDIOLA: "IL LIVERPOOL HA AVUTO PIÙ FAME" - LA BANDIERA CHE NON VINSE MAI GERRARD ESULTA - IL PROPRIETARIO HENRY: "UNA STAGIONE CHE RESTERÀ NEI SECOLI" - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

 

Stefano Boldrini per gazzetta.it

klopp klopp

 

 

La festa di Liverpool ai tempi del Covid-19 è un raduno senza pub e senza bar, ma l'alcol è portato da casa e i fumogeni colorano di rosso la città. Gli appelli di Klopp e del club sono rimasti inascoltati: dopo trent'anni di attesa in riva al Mersey scoppia la santabarbara.

 

I Reds sono campioni d'Inghilterra e in tredici mesi il club è tornato in cima al mondo: Champions, Supercoppa Uefa, Mondiale per club e ora, dopo tre decenni di digiuno, alle 23.09 del 25 giugno 2020, il trionfo in Premier. Trionfo è la parola giusta: 86 punti in 31 gare, un'enormità. Il Liverpool Echo pubblica il conteggio del tempo trascorso dal 1990: 30 anni, 362 mesi, 11.016 giorni.

klopp meme klopp meme

 

 

KLOPP

I giocatori e Jurgen Klopp hanno seguito il match in un albergo nel centro. L'allenatore tedesco, maglietta dei Reds e cappellino con la visiera all'indietro, appare e poi scompare sugli schermi di Bt Sport: problemi di collegamento. Klopp rimbalza su Sky e qui ci scappano le lacrime: "È incredibile tutto questo. La città ha atteso trent'anni e ora finalmente abbiamo riportato il titolo a Liverpool. I cento minuti di Chelsea-Manchester City non passavano mai. La tensione è stata fortissima, ma dopo il 4-0 sul Crystal Palace avevo buone sensazioni. Lo stop di tre mesi è stato un periodo complicato, per quello che stava accadendo nel mondo e perché a lungo non si sapeva se il campionato sarebbe ripreso. Trattenere le feste in queste ore è davvero difficile. Spero che un giorno riusciremo a farlo insieme ai nostri fan".

 

 

liverpool tifosi 2 liverpool tifosi 2

DALGLISH—   Kenny Dalglish, l'ultimo allenatore che vinse il campionato prima dell’impresa di Klopp, indossa la sciarpa. Lo scozzese ha superato il Covid-19. È seduto nel salotto di casa. Gli porgono un bicchiere di champagne e viene intervistato da BT Sport, mentre il suo telefono riceve messaggi a raffica. Il “tin” buca le telecamere: "Gli ultimi due anni sono stati esaltanti.

 

La squadra ha entusiasmato e meritato il titolo. La proprietà statunitense ha lavorato bene in questi anni. Hanno sempre cercato di sostenere gli allenatori. Il Manchester City è stato un magnifico avversario, con giocatori straordinari e qualche problema in difesa. Parlare di apertura di ciclo, di dominio del Liverpool, mi pare rischioso. In Inghilterra le squadre si rinforzano sempre. Mi aspetto un Manchester United e un Chelsea più competitivi". Dalglish chiude il collegamento brindando con lo studio: ha superato il Covid-19 e il Liverpool è campione, che cosa chiedere di più alla vita?

 

alisson salah firmino alisson salah firmino

LA FESTA Sul sito l'annuncio "Liverpool Champions 2019-2020" viene caricato qualche minuto prima del fischio finale di Chelsea-Manchester United. I fan si sono radunati in mille posti. Il più simbolico è l'Anfield: la festa è qui. Il cielo è ancora chiaro – nell’Ovest dell’Inghilterra il sole tramonta poco prima delle dieci – quando partono i primi fuochi di artificio, i primi brindisi, i primi fumogeni. All'improvviso, il cielo diventa rosso: sono in migliaia a celebrare il titolo all'Anfield. La città è invasa soprattutto dai giovani, ma è un happening senza età.

 

IL BOSS  Arriva anche, su Twitter, il comunicato del proprietario dei Reds, John W. Henry: "Questa è stata una stagione per i secoli e per i tifosi del Liverpool. È stato un anno incredibile, di risultati straordinari, culminati nel trionfo in Premier".

 

IL GRANDE EX Graeme Souness, stella del Liverpool anni Ottanta, dice: "Sono stati favolosi. Questa squadra è speciale. Nessuno si diverte a giocare contro i Reds. Per farlo, devi prepararti ad andare in guerra". A ruota, i complimenti di Gerrard, il capitano che non vinse mai il titolo inglese.

 

jurgen klopp jurgen klopp

L'OMAGGIO DI GUARDIOLA  L'allenatore del Manchester City omaggia la grandezza del Liverpool: "C’è un enorme divario in classifica e dobbiamo prendere atto di questo. Il Liverpool è stato fantastico. La differenza tra noi e loro? I Reds avevano più fame dopo aver perso con novantasette punti la Premier precedente, a noi è mancata la consistenza in alcuni momenti. Dobbiamo lavorare per recuperare il divario".

liverpool tifosi liverpool tifosi klopp dalglish klopp dalglish

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TE LO DO IO IL SESSISMO! - A PROPOSITO DELLA SENATRICE MAIORINO CHE SI METTE A FARE LEZIONI DI MORALE ED ETICA, ACCUSANDO DAGOSPIA DI ESSERE RESPONSABILE DEL "DECADIMENTO DELL'INFORMAZIONE IN ITALIA", RICORDIAMO COSA USCIVA DI INSULTI E OFFESE ALLE DONNE DALLA BOCCUCCIA DI BEPPE GRILLO - L'ELEVATO DIEDE DELLA ''VECCHIA PUTTANA'' ALLA RITA LEVI MONTALCINI E DELLA "PUTTANACCIA, VECCHIA, SCHIFOSA" ALLA GRANDE SCIENZATA INFORMATICA GRACE MURRAY HOPPER - DA PARTE SUA IL DEPUTATO GRILLOZZO DE ROSA APOSTROFO’ LE COLLEGHE DEL PD COSÌ: "SIETE QUI PERCHÉ BRAVE SOLO A FARE I POMPINI" - PER ARGINARE MINACCE E SCONCEZZE CHE PROSPERAVANO SUL BLOG DI GRILLO, LA VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA, MARA CARFAGNA, SI RIVOLSE ALLA MAGISTRATURA – E SULLA BOSCHI E LA PICIERNO..

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''