FERRARI, UNICO AMORE - CHARLES LECLERC HA MOLLATO LA FIDANZATA, LA NAPOLETAN GIADA GIANNI - LEI HA RIVELATO SU INSTAGRAM: “HA CHIUSO LA NOSTRA STORIA PERCHE’ VUOLE DEDICARSI SOLO ALLA FERRARI”

-

Condividi questo articolo

Da www.ilmessaggero.it

leclerc giada gianni leclerc giada gianni

 

Nel giorno della sua terza pole position consecutiva, arriva la stilettata al cuore. Giada Gianni, la fidanzata napoletana, annuncia in diretta su Instagram che la sua storia con Charles Leclerc è ormai un capitolo chiuso. Il motivo? L'amore per la Ferrari ha prevalso su quello per la bionda napoletana e il desiderio di diventare campione del mondo di Formula 1 ha azzerato da un giorno a un altro oltre quattro anni di amore.

 

«Charles mi ha lasciato. Vuole dedicarsi solo alla Ferrari», ha annunciato da Napoli la sua ormai ex sostenendo così i sussurri dei paddock ossia che la bellissima ventunenne napoletana lo distraesse troppo dalle gare.

leclerc giada gianni leclerc giada gianni

 

La rottura poco prima del Gp del Belgio dove Leclerc è finalmente salito sul gradino più alto. Ora Giada prova a dimenticarlo divorando una pizza ma cede al fascino dei social dove è amatissima per la semplicità con cui viveva la storia d'amore con il campione. E a chi le dice convinto «Charles vince il titolo e poi torna con te», lei fa la vaga, lasciando aperto un piccolo spiraglio.

leclerc giada gianni leclerc giada gianni leclerc giada gianni leclerc giada gianni

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“IL VATICANO NON RISCHIA NESSUN CRAC” - IL PRESIDENTE DELL’APSA, MONSIGNOR GALANTINO SMENTISCE LE ANTICIPAZIONE DEL LIBRO DI NUZZI: “NESSUN DEFAULT, C’È SOLO BISOGNO DI UNA SPENDING REVIEW E L’ATTUALE BILANCIO NON È FRUTTO DI RUBERIE - LA GESTIONE ORDINARIA DELL’APSA NEL 2018 HA CHIUSO CON UN UTILE DI OLTRE 22 MILIONI DI EURO. IL DATO NEGATIVO CONTABILE È DOVUTO A UN INTERVENTO STRAORDINARIO VOLTO A SALVARE L’OPERATIVITÀ DI UN OSPEDALE CATTOLICO E I POSTI DI LAVORO” - IL BILANCIO DEL VATICANO SI COMPONE DI DUE CONTI ECONOMICI DISTINTI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute