ILARIA, QUESTI SON STRAFALCIONI! – LA D’AMICO INCAPPA IN UNA GAFFE ALLA FINE DI TOTTENHAM CITY SUL COREANO SON: “NON VIENE DA UN REGIME DEMOCRATICO” – PAOLO CONDO’ PROVA A SPIEGARE ALLA CONDUTTRICE CHE IL CALCIATORE PROVIENE DALLA COREA DEL SUD, NON DA QUELLA DEL NORD, MA ILARIONA CI METTE UNA TOPPA PEGGIORE DEL BUCO: "BEH SÌ... UN PO' MEGLIO DELL'ALTRA PARTE, MA ANCHE IL REGIME..."

-

Condividi questo articolo

ilaria d'amico ilaria d'amico

Da www.liberoquotidiano.it

 

Ilaria D'Amico è inciampata in una gaffe imbarazzante su Skysport, quando alla fine di Tottenham-Manchester City in Champions league ha commentato la prestazione del coreano Son. La conduttrice ha fatto riferimento all'esenzione dalla leva militare di cui ha goduto il giocatore per meriti sportivi, confondendo però la Corea del Sud con quella del Nord comandata da Kim Yong Un: "Con tutto il rispetto per Son - ha detto la D'Amico - che lo ricordiamo non viene da un regime democratico".

son 5 son 5

 

 

In studio cala il gelo, finché Paolo Condò trova il coraggio di parlare per correggere la D'Amico e magari evitare un incidente diplomatico con Seul. Il giornalista ha provato a spiegare alla conduttrice che Son proviene dalla Corea del Sud, che è una repubblica democratica, non da quella del Nord, che è una dittatura conclamata. Quando la D'Amico si è resa conto dell'errore, ha provato a metterci una toppa, peggiore del buco: "Beh sì... un po' meglio dell'altra parte, ma anche il regime...".

ilaria d'amico ilaria d'amico ilaria d'amico ilaria d'amico son tottenham city son tottenham city

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute