“DJOKO” TRUCCATO – NUOVI GUAI PER “NO-VAX” DJOKOVIC: POTREBBE AVER FALSIFICATO I RISULTATI DEI TAMPONI PRESENTATI PER PARTECIPARE ALL’AUSTRALIAN OPEN – UN GRUPPO DI RICERCA TEDESCO HA RILEVATO ALCUNE DISCREPANZE: IN PARTICOLARE, IL SECONDO TAMPONE (QUELLO NEGATIVO) AVREBBE UN CODICE DI CONFERMA FUORI SEQUENZA RISPETTO A QUELLO EFFETTUATO IN PRECEDENZA (POSITIVO). UN ERRORE DI LABORATORIO O UN TENTATIVO MALDESTRO DI AGGIRARE LE REGOLE?

-

Condividi questo articolo


Da www.liberoquotidiano.it

MEME SU DJOKOVIC IN AUSTRALIA MEME SU DJOKOVIC IN AUSTRALIA

 

Novak Djokovic sta assistendo agli Australian Open sicuramente con sofferenza, dato che sarebbe stato tranquillamente in lizza per la vittoria finale. Ma adesso ha problemi ben maggiori a cui pensare rispetto al tennis, dato che il serbo si è esposto a una figuraccia mondiale, se si escludono i no-vax che lo hanno elevato al pari di una divinità. Solo che nel mondo reale quelle persone non contano nulla, gli sponsor disarmati dalle posizioni e dalle azioni di Djokovic invece sì.

 

djokovic certificato djokovic certificato

Intanto sono emersi nuovi dubbi sul tampone che Novax ha presentato per entrare in Australia e cercare di partecipare al Grande Slam. Secondo quanto riportato dalla BBC, un gruppo di ricerca tedesco ha rilevato notevoli discrepanze relative ai numeri di serie della documentazione presentata dal tennista serbo, che potrebbe quindi essere falsa. In particolare, il numero di serie del test positivo del 16 dicembre appare fuori sequenza con un altro campione raccolto dalla stessa BBC ed è anche superiore a quello del secondo test risultato negativo, effettuato sei giorni dopo.

novak djokovic 2 novak djokovic 2

 

Quello che non torna è chiaro: dato che tutti i risultati dei tampone hanno un codice di conferma univoco, la BBC non si spiega perché il secondo effettuato da Djokovic ha un codice precedente al primo. Un errore di laboratorio? Forse, ma le autorità serbe e il tennista per ora tacciono, e questo non gioca certo a loro favore…

DJOKOVIC DUBAI DJOKOVIC DUBAI Djokovic si allena in Spagna il 31 dicembre 2 Djokovic si allena in Spagna il 31 dicembre 2 Il modulo di Djokovic Il modulo di Djokovic park hotel melbourne 6 park hotel melbourne 6 DJOKOVIC19 DJOKOVIC19 La foto condivisa il 25 dicembre di Petar Djordjic e Novak Djokovic La foto condivisa il 25 dicembre di Petar Djordjic e Novak Djokovic djokovic con una fan a marbella djokovic con una fan a marbella scott morrison scott morrison

 

Condividi questo articolo

media e tv

I SOLONI DEL LIBRO – “HO DETTO NO”, RULA JEBREAL SCAPPA DALL’INVIATA DI GILETTI: “'NON E’ L’ARENA' E’ DISINFORMAZIONE” - DA RECALCATI ALLE POESIE DA SPIAGGIA DI JOVA, LA SINISTRA DI FESTIVAL E DI POTERE HA FATTO PERCORSO NETTO AL SALONE DI TORINO – BARBERO E CHAMPAGNE: “LA GUERRA NON E’ UNA NOVITA’, E’ SEMPRE SUCCESSA” - COSE DI CUI NON CI FREGA UN BEATO LINGOTTO: COME ALESSANDRO GASSMANN È DIVENTATO GREEN. IL SEQUEL DI “FAI BEI SOGNI” DI MASSIMO GRAMELLINI. I BAGNI “NO GENDER” DI CATHY LA TORRE. CHE AL SALONE SI FA FATICA A TROVARE LIBERI QUELLI NORMALI…

politica

business

cronache

sport

“CARESSA A TE NON RISPONDO, PERCHÉ SEI IL PRIMO CHE CI HAI FATTO UN'INFAMATA PARLANDO DELLA CESSIONE DELLA SOCIETÀ” – IL PRESIDENTE DEL CAGLIARI GIULINI IN VERSIONE MARIO BREGA AL “CLUB DI SKY” - LA REPLICA DI CARESSA: “HO RIPORTATO UNA NOTIZIA, NON E’ UN’INFAMATA, E’ INFORMAZIONE. TRE CAMBI DI ALLENATORE SONO STATI UTILI O SONO STATE UNA CAUSA DELLA RETROCESSIONE? – GIULINI NON REPLICA. E IL GIORNALISTA CHIOSA: “ORA E’ COLPA DI SKY SE SIETE RETROCESSI…” - VIDEO STRACULT

cafonal

viaggi

salute