“PER FERMARE IL CALCIO È STATO NECESSARIO CHE FOSSE POSITIVO UNO DELLA JUVE. NON E’ NORMALE” – LUKAKU AL VELENO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS: “PERCHÉ DOBBIAMO GIOCARE SE NEL MONDO C’È GENTE CHE RISCHIA LA VITA? IL CALCIO È UN MONDO DI EGOISTI. QUESTO È IL MOMENTO DI DARE L'ESEMPIO, DI STARE DALLA PARTE DELLA GENTE, ALTRO CHE ANDARE AD ALLENARSI. IO SONO ONESTO, PERCHÉ SI GIOCA? PER I SOLDI…"

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

lukaku foto mezzelani gmt23 lukaku foto mezzelani gmt23

“Perché dobbiamo giocare se nel mondo c’è gente che rischia la vita? Eppure è stato necessario che fosse positivo un giocatore della Juve per mettere tutti in quarantena? No, non è normale”. Parole che faranno sicuramente discutere quelle dell'attaccante belga dell'Inter Romelu Lukaku, protagonista di una diretta Instagram organizzata dalla Puma (con lui anche Thierry Henry e Axel Witsel). Evidente il riferimento alla positività del difensore bianconero Daniele Rugani.

 

Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter, parla con Thierry Henry in diretta su Instagram commentando il tardivo stop al campionato di Serie A a causa dell'emergenza coronavirus: "Perché dobbiamo giocare se nel mondo c’è gente che rischia la vita? Eppure è stato necessario che fosse positivo un giocatore della Juve per mettere tutti in quarantena: è normale tutto ciò? No, non è normale. Il mondo del calcio è un mondo di egoisti. Questo è il momento di dare l'esempio, di stare dalla parte della gente, altro che andare ad allenarsi. Io sono onesto, perché si gioca? Per i soldi (fa il gesto, ndr.)".

lukaku foto mezzelani gmt24 lukaku foto mezzelani gmt24

 

 

L’attaccante dell’Inter ammette: “Il calcio mi manca, però adesso l’importante è la salute della gente. Tutto il resto è secondario”. Poi spiega: “Ciò che mi manca di più è il ritmo gara, la competizione con l’avversario, lo stadio pieno, l’affetto del pubblico. Sto sfruttando questo momento per analizzare le mie ultime prestazioni, anzi, più in generale tutto quello che ho fatto negli ultimi sei mesi.

 

lukaku foto mezzelani gmt22 lukaku foto mezzelani gmt22

Si può sempre migliorare nel calcio”. La sua filosofia del calcio è tutta in queste parole: “Io vivo per fare gol. Ma se voglio aiutare la mia squadra, devo essere sempre pronto ad aiutare i miei compagni. Le statistiche personali hanno poca importanza. Negli ultimi metri bisogna essere dinamici, attaccare lo spazio con i tempi giusti. Noi ci alleniamo molto, vediamo ogni giorno dei video con il fine di analizzare i nostri errori ed evitare di ricommetterli in futuro”.

 

lukaku foto mezzelani gmt31 lukaku foto mezzelani gmt31

I MODELLI—   Durante la lunga chiacchierata Lukaku ha parlato anche dei suoi idoli in maglia Inter: “Ho amato Adriano, che con la maglia dell’Inter ha fatto grandi cose. I miei primi ricordi legati al calcio internazionale risalgono alla Coppa del mondo 1998: tempi in cui Ronaldo il Fenomeno dimostrava di avere una classe superiore. Poi è andato al Real Madrid. Per quel che riguarda la generazione successiva di attaccanti, in Europa ho ammirato Henry e Drogba”.

lukaku lukaku LUKAKU LUKAKU inter milan lukaku inter milan lukaku

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

È VERO CHE C’È UNO SPRAY ANTICOVID CHE COSTA 3 EURO E SI POTRÀ COMPRARE IN FARMACIA COME DICE “LIBERO”? È UN PO’ PIÙ COMPLICATO DI COSÌ - L’ENDOVIRSTOP PROMETTE MIRACOLI: NE BASTANO 4-5 SPRUZZATE IN GOLA AL GIORNO PER PREVENIRE IL CORONAVIRUS E CURARNE LE FORME INIZIALI, MA È STATO BOCCIATO DALL’AIFA PER BEN DUE VOLTE - IN REALTÀ È UN INTEGRATORE ALIMENTARE A BASE DI CICLODESTRINA, CHE SECONDO GLI ESPERTI NON È IN GRADO DI CURARE MALATTIE, MA SOLO CONTRIBUIRE A PRESERVARE UNO STATO DI BENESSERE…

sport

HABEMUS PAPU! ATALANTA STRABILIANTE ALL’OLIMPICO: POKER ALLA LAZIO E PRIMO POSTO IN CLASSIFICA – PAPU GOMEZ SIGLA LA SUA DOPPIETTA CON UNA PERLA (VIDEO) – GASPERINI: "SCUDETTO? OGGI NE POSSONO PARLARE SOLO JUVE, INTER E FORSE NAPOLI...” – IN VETTA ANCHE L’INTER, CONTE SI SFOGA IN DIRETTA TV: “IO HO CHIESTO PRUDENZA ALLA SOCIETÀ NEI PROCLAMI? NON INVENTATE COSE CHE NON STANNO NÉ IN CIELO NÉ IN TERRA”. SU JUVE-NAPOLI: “ME LA GODRÒ, GATTUSO TRA I FAVORITI PER LO SCUDETTO”

cafonal

viaggi

salute