“MI SONO INNAMORATO DELLA CITTÀ E DELLA SAMPDORIA E HO DECISO DI ACQUISTARE IL CLUB” – LO SCEICCO DELLA FAMIGLIA REALE DEL QATAR KHALID FALEH AL THANI FA SOGNARE I BLUCERCHIATI E GIÀ IPOTIZZA LA NUOVA FORMAZIONE SOCIETARIA CON GIANLUCA VIALLI PRESIDENTE E IVANO BONETTI DIRIGENTE: “SPERIAMO DI ARRIVARE NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE AL CLOSING” DICE LO SCEICCO - L'OPERAZIONE SEMBRA CONCRETA MA NELLA TRATTATIVA CI SONO ANCHE…

-

Condividi questo articolo


Matteo Basile per "il Giornale"

KHALID FALEH AL THANI KHALID FALEH AL THANI

 

La Genova blucerchiata sogna: lo sceicco della famiglia reale del Qatar Khalid Faleh al Thani vuole comprare la Sampdoria. Non solo: l'affare sarebbe in dirittura d'arrivo. Basta così? No, perché con lo sceicco padrone, il nuovo presidente sarebbe Gianluca Vialli con Ivano Bonetti, altro ex della Samp dello scudetto, come dirigente. Boom. Le voci in città girano da tempo ma adesso i contorni del sogno assumono più credibilità. Pur se con qualche dubbio.

 

SCUDETTO SAMPDORIA VIALLI MANCINI SCUDETTO SAMPDORIA VIALLI MANCINI

«Mi sono innamorato della città e della Sampdoria e ho deciso di acquistare il club. Siamo in attesa di procedere per arrivare nel più breve tempo possibile al closing» si legge in una nota dello sceicco uscito così allo scoperto. Anche se la lettera è stata firmata da un mediatore svizzero che ha certificato le intenzioni di al Thani ed è stata tradotta da Francesco Di Silvio, imprenditore cinematografico lucano che negli ultimi anni ha tentato l'acquisto della Salernitana e prima del Foggia, intermediario diretto tra lo sceicco e il trust che amministra la Samp dopo la caduta di Ferrero. E qui nascono i dubbi: tutto vero o solo operazione di marketing?

ivano bonetti ivano bonetti

 

Secondo fonti de Il Giornale l'operazione è reale e concreta. Che arrivi a conclusione, invece, è ancora da vedere. Oltre a Di Silvio, lo sceicco si è affidato a professionisti svizzeri di alto profilo che stanno ultimando la documentazione per concludere l'acquisto del club.

stadio luigi ferraris stadio luigi ferraris

 

Tutto fatto? Non ancora.

Mancano alcuni documenti e la transazione finale. Dettagli non da poco. E va considerato anche che almeno altri tre soggetti (di cui due fondi anglosassoni) hanno manifestato concreto interesse verso la Sampdoria. Ma è evidente che una trattativa con al Thani finanziatore e Vialli presidente faccia più rumore delle altre. E faccia sognare, in grande, i tifosi blucerchiati.

stadio luigi ferraris stadio luigi ferraris

 

Condividi questo articolo

media e tv

GRANDE BORDELLO! GINEVRA, TU QUOQUE: E’ STATA CACCIATA DALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO LA LAMBORGHINI. CON UNA STORIA DI BULLISMO ALLE SPALLE AVEVA DETTO CHE ERA GIUSTO CHE MARCO BELLAVIA VENISSE BULLIZZATO! ANCHE CIACCI ELIMINATO A FUROR DI POPOLO – IL PRIMO BACIO AL “GF VIP” E’ TRA DUE UOMINI (MA UNO DEI DUE E’ PAZZO DI ANTONELLA FIORDELISI) – ERA DAMIANO DEI MANESKIN L’UOMO ATTOVAGLIATO CON BARBARA POLITI A MILANO? IL COACH CUBANO AMAURYS PEREZ: “OGNUNO CON IL SUO SEDERE CI FA QUELLO CHE VUOLE” (NON SOLO CON QUELLO!)

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute