“LA PARTITA PIÙ STRAORDINARIA DELLA MIA CARRIERA”. IL LUCKY LOSER SONEGO BATTE 6-2 6-1 IL NUMERO 1 AL MONDO DJOKOVIC E VA IN SEMIFINALE A VIENNA – UNA PARTITA SENZA STORIA: DECISIVO IL RENDIMENTO AL SERVIZIO DI SONEGO, CHE HA VINTO L’80% DI PUNTI CON LA PRIMA (8 ACE) - È IL SESTO AZZURRO A BATTERE IL PRIMO DEL RANKING. ORA SONEGO È VIRTUALMENTE NUMERO 35 – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da gazzetta.it

djokovic sonego djokovic sonego

Straordinaria impresa di Lorenzo Sonego, che diventa il sesto italiano della storia a battere il numero uno del mondo in carica. All’Atp 500 di Vienna (1.409.510 euro, veloce indoor) il piemontese, numero 42 del mondo, domina Djokovic 6-2 6-1 in 68 minuti e in semifinale affronterà il vincente tra Dimitrov ed Evans.

 

 

Lollo, grande tifoso del Torino, era entrato in tabellone da lucky loser dopo la sconfitta al turno decisivo delle qualificazioni, ma in questa settimana ha dimostrato di meritarsi la buona sorte. La partita contro Djokovic è stata perfetta, il giusto mix tra la prestazione fantastica dell’allievo di Gipo Arbino e la giornata no del più forte giocatore del mondo, lento e macchinoso.

sonego sonego

 

Decisivo il rendimento al servizio di Sonego, che ha vinto l’80% di punti con la prima (8 ace) senza mai dare la possibilità a Nole di diventare aggressivo con la risposta, soprattutto nel primo set.

 

Ma anche negli scambi da fondo ha tenuto, riuscendo spesso a girare attorno alla palla per colpire con il dritto anomalo: alla fine otterrà addirittura 26 vincenti con appena 7 gratuiti. E quando il serbo, sotto 3-1 nel secondo set, proverà a rientrare procurandosi tre palle break, il torinese non si farà sopraffare dall’emozione , respingendone l’assalto.

 

Alla fine avrà annullato tutte le sei palle break concesse: “La partita più straordinaria della mia carriera”. Ora è virtualmente numero 35. L’ultimo italiano a battere un numero uno è stato Fognini con Murray a Roma nel 2017: gli altri sono Barazzutti (Nastase), Panatta (due volte con Connors), Pozzi (Agassi) e Volandri (Federer).

sonego sonego sonego sonego lorenzo sonego lorenzo sonego lorenzo sonego lorenzo sonego sonego sonego sonego djokovic sonego djokovic

 

Condividi questo articolo

media e tv

SE UN UOMO TROMBA TANTE DONNE È UN DON GIOVANNI. E ALLORA PERCHÉ SE UNA DONNA FA SESSO CON TANTI UOMINI È UNA MIGNOTTA? - SE VI SEMBRA UN DOMANDA RETORICA, CHIEDETEVI PERCHÉ SENTIAMO ANCORA LA NECESSITA' DI PORSI IL PROBLEMA - PER ROMPERE LA LOGICA DEI DUE PESI E DUE MISURE IL REGISTA TEDDY ETIENNE HA REALIZZATO IL CORTO “DITES OUI”, IN GARA AL “MOBILE FILM FESTIVAL”: NELLE IMMAGINI UNA RAGAZZA È A LETTO CON DUE UOMINI, UN’ANZIANA È ABBRACCIATA A UN RAGAZZO E… - VIDEO

politica

LA PACCHIA E' FINITA, CONTE INGOIA IL PRIMO MAXI-ROSPO: ADDIO ALLA GESTIONE IN SOLITUDINE DEL RECOVERY FUND - CON LA LAMA SUL COLLO, “GIUSEPPI” VIENE COSTRETTO A UNA GESTIONE COLLEGIALE DEI FINANZIAMENTI UE: LA GESTIONE SARA' NELLE MANI DI UNA CABINA DI REGIA FORMATA DAL MES DI GUALTIERI, DAL MISE DI PATUANELLI E DA AMENDOLA: 2 DEL PD E UNO DEL M5S, CHE SCEGLIERANNO SEI MANAGER, POI COADIUVATI DA UNA TASK FORCE DI 300 PERSONE - IN ATTESA DI UNA PANDEMIA PIATTA E VACCINATA CHE PERMETTA DI LIQUIDARLO, IL PREMIER PER CASO VIENE "COMMISSARIATO" DAI PARTITI DI GOVERNO

business

cronache

sport

NEL NOME DI DIEGO: IL NAPOLI RIFILA QUATTRO PERE ALLA ROMA. LA DEDICA DI INSIGNE A MARADONA - PROVA DI FORZA DELLA SQUADRA DI GATTUSO CHE CON DEMME HA TROVATO SOSTANZA E EQUILIBRIO, "RINGHIO": "LA SQUADRA DA BATTERE E' L'INTER - LA CITTA' SOFFRE MOLTO PER LA PERDITA DI MARADONA MA IN GIRO C'E' TROPPA GENTE SENZA MASCHERINA..." - FONSECA AMMETTE: “LA ROMA NON HA FATTO NIENTE. LA ROMA NON HA AVUTO IL GIUSTO CORAGGIO PER AFFRONTARE IL NAPOLI” (I GIALLOROSSI HANNO RACCOLTO SOLO 2 PUNTI NELLE SFIDE CON JUVE, MILAN E NAPOLI)

cafonal

viaggi

salute