“SE MIO PADRE VIENE QUI, MI INCAZZO” – AL "GF VIP" ANDREA ZENGA VA GIU’ DURISSIMO SUL PADRE WALTER: "IO DI LUI NON HO NIENTE E I GENITORI SONO LE PERSONE CHE TI CRESCONO. NEI MOMENTI IMPORTANTI DELLA MIA VITA LUI, E NON LO DICO CON CATTIVERIA, NON C’È STATO. PER TORNARE DA ME, PRIMA DEVE PASSARE DA MIO FRATELLO PERCHÉ...”- LA RIVELAZIONE

Condividi questo articolo

Da sport.virgilio.it

 

andrea zenga andrea zenga

Quelle parole spese, anche sull’onda dell’emotività, da Andrea Zenga in merito al rapporto con suo padre Walter nella diretta della scorsa puntata del Grande Fratello Vip ha scardinato alcune remore. La cautela iniziale nutrita nei primi giorni è venuta a mancare, complice anche la progressiva confidenza con le telecamere e l’abbattimento delle inibizioni iniziali. La replica, via Instagram, di Walter Zenga si è rivelata allusiva, ma non esplicita. Sottintende delle questioni sospese, irrisolte. E così sono dalle stesse frasi spese dal figlio in queste ore.

 

Lo sfogo di Andrea Zenga con Zelletta e Pretelli

“Io di lui non ho niente, niente”, ha detto Andrea parlando con Zelletta. “Vorrei raccontarvi dei dettagli, che non posso raccontare, piccole cose, dei dettagli che non posso raccontare”.

 

andrea zenga walter zenga roberta termali andrea zenga walter zenga roberta termali

Proprio le persone con cui ha più legato Andrea, ovvero Andrea Zelletta e Pierpaolo Pretelli hanno cercato di consentire a Zenga jr di aprirsi: “Ho capito che dici che ci sono cose peggiori e problemi più gravi, ma la famiglia ha il suo valore e non sminuiamola”, gli ha detto Zelletta. Ma Andrea Zenga ha subito replicato: “Io di lui non ho niente e i genitori sono le persone che ti crescono”.

 

La rivelazione sul passato e la decisione di tacere di Andrea Zenga

“Nei momenti importanti della mia vita, e non lo dico con cattiveria, lui non c’è stato”, ha ribadito Andrea. Zelletta ha sostenuto: “Ho capito che dici che ci sono cose peggiori e problemi più gravi, ma la famiglia ha il suo valore e non sminuiamola”. Ma Andrea ha controbattuto: “Io di lui non ho niente e i genitori sono le persone che ti crescono”.

 

WALTER ZENGA ANDREA ZENGA WALTER ZENGA ANDREA ZENGA

Secondo Andrea Zenga anche se suo padre dovesse rivedere la sua posizione e cercare di ristabilire una relazione con lui e suo fratello maggiore, ci saranno delle condizioni, dei presupposti. “Per tornare da me, prima deve passare da mio fratello – ha detto – perché io so che cosa ha passato”. Una esigenza e una sofferenza condivisa e addirittura più sentita, come egli stesso ha spiegato in un lungo confronto a Tommaso Zorzi, con cui si è confidato e a cui ha spiegato il groviglio di sentimenti che lo legano a suo padre, oggi separato dalla moglie Raluca e padre di altri due bambini.

 

Una replica che esprime solo una parte del suo vissuto e che attende, forse quando le opportunità e le condizioni umane lo consentiranno, di un confronto più sereno.

andrea walter zenga 4 andrea walter zenga 4 zenga zenga zenga de filippi zenga de filippi andrea zenga andrea zenga walter zenga e roberta termali walter zenga e roberta termali zenga zenga zenga jr zenga jr zenga bergomi maldini boniperti vicini zenga bergomi maldini boniperti vicini WALTER ZENGA 76 WALTER ZENGA 76 SALGADO - TOLDO - MARADONA - INFANTINO - ZENGA - BOBAN - BATISTUTA - TREZEGUET SALGADO - TOLDO - MARADONA - INFANTINO - ZENGA - BOBAN - BATISTUTA - TREZEGUET WALTER ZENGA WALTER ZENGA zenga zenga spalletti zenga spalletti zenga zenga zenga il look di walter zenga versione lego il look di walter zenga versione lego ZENGA ZENGA roberta termali zenga roberta termali zenga roberta termali fazio zenga roberta termali fazio zenga samp roma ferrero zenga eder samp roma ferrero zenga eder mancini zenga mancini zenga andrea zenga andrea zenga ZENGA RALUCA 9 ZENGA RALUCA 9 andrea zenga andrea zenga ZENGA RALUCA 4 ZENGA RALUCA 4 ZENGA RALUCA ZENGA RALUCA walter zenga e diego armando maradona walter zenga e diego armando maradona ANDREA WALTER ZENGA 1 ANDREA WALTER ZENGA 1 ANDREA ZENGA ROBERTA TERMALI ANDREA ZENGA ROBERTA TERMALI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute