I MILITANTI DEL POLITICALLY CORRECT DANNO I NUMERI - L'ADIDAS HA VIETATO AI TIFOSI DI PERSONALIZZARE LA MAGLIETTA DELLA NAZIONALE TEDESCA CON IL NUMERO 44 PERCHE' I CARATTERI UTILIZZATI...RICORDANO IL SIMBOLO DELLE SS - UN PORTAVOCE DEL MARCHIO TEDESCO HA NEGATO CHE LA SOMIGLIANZA DEL KIT CON I SIMBOLI NAZISTI FOSSE INTENZIONALE, MA HA COMUNQUE DECISO DI VIETARE LA VENDITA DELLE MAGLIE CON QUEL NUMERO - LA DIVISA DELLA "MANNSCHAFT" ERA GIA' STATA CRITICATA PERCHE'…

-

Condividi questo articolo


LA MAGLIA DELLA NAZIONALE TEDESCA CON IL 44 LA MAGLIA DELLA NAZIONALE TEDESCA CON IL 44

(ANSA) - L'Adidas ha vietato ai tifosi di calcio di personalizzare la maglia della nazionale tedesca con il numero 44 a causa della sua somiglianza con il simbolo utilizzato dalle unità naziste delle SS durante la seconda guerra mondiale. Il caso, scoppiato a pochi giorni dall'annuncio del divorzio imminente tra la casa tedesca e la nazionale di Germania dopo 70 anni di sodalizio, ha ampia eco sui media internazionali, mossa dalla segnalazione dello storico tedesco Michael König, che alla presentazione della maglia per i prossimi Europei e alla scoperta del carattere di quel numero aveva segnalato la divisa come "molto discutibile".

 

 Le Schutzstaffel (SS), organizzazione paramilitare del Terzo Reich di Adolf Hitler, avevano infatti il compito di portare avanti il genocidio industrializzato degli ebrei in tutta Europa, ed erano dunque alla base dell'Olocausto. Un portavoce dell'Adidas, Oliver Brüggen, ha negato che la somiglianza del kit con i simboli nazisti fosse intenzionale. "Noi come azienda ci impegniamo a opporci alla xenofobia, all'antisemitismo, alla violenza e all'odio in ogni forma - ha affermato - Bloccheremo la personalizzazione delle maglie."

ARTICOLI CORRELATI

adidas nazionale di calcio tedesca 4 adidas nazionale di calcio tedesca 4 adidas nazionale di calcio tedesca 2 adidas nazionale di calcio tedesca 2 adidas nazionale di calcio tedesca 1 adidas nazionale di calcio tedesca 1 LA MAGLIA DELLA NAZIONALE TEDESCA CON IL 44 LA MAGLIA DELLA NAZIONALE TEDESCA CON IL 44

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – JOE BIDEN VUOLE CHE GIORGIA MELONI METTA ALL’ORDINE DEL GIORNO DEL G7 L’USO DEI BENI RUSSI CONGELATI. PER CONVINCERE LA DUCETTA HA SPEDITO A ROMA LA SUA FEDELISSIMA, GINA RAIMONDO, SEGRETARIO AL COMMERCIO – GLI AMERICANI PRETENDONO DALL’EUROPA UN'ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ DOPO TUTTI I MILIARDI CHE WASHINGTON HA POMPATO A ZELENSKY. MA METTERE MANO AI BENI RUSSI È UN ENORME RISCHIO PER L’UNIONE EUROPEA: POTREBBE SPINGERE ALTRI PAESI (CINA E INDIA SU TUTTI) A RIPENSARE AI LORO INVESTIMENTI NEL VECCHIO CONTINENTE…

DAGOREPORT – PARTITI ITALIANI, PERACOTTARI D'EUROPA - L’ASTENSIONE “COLLETTIVA” SUL PATTO DI STABILITÀ È STATA DETTATA SOLO DALLA PAURA DI PERDERE CONSENSI IL 9 GIUGNO - SE LA MELONA, DOPO IL VOTO, PUNTA A IMPUGNARE UN PATTO CHE E' UN CAPPIO AL COLLO DEL SUO GOVERNO, IL PD DOVEVA COPRIRSI DAL VOTO CONTRARIO DEI 5STELLE – LA DUCETTA CONTINUA IL SUO GIOCO DELLE TRE CARTE PER CONQUISTARE UN POSTO AL SOLE A BRUXELLES. MA TRA I CONSERVATORI EUROPEI STA MONTANDO LA FRONDA PER IL CAMALEONTISMO DI "IO SO' GIORGIA", VEDI LA MANCATA DESIGNAZIONE DI UN CANDIDATO ECR ALLA COMMISSIONE (TANTO PER TENERSI LE MANINE LIBERE) – L’INCAZZATURA DI DOMBROVSKIS CON GENTILONI PER L'ASTENSIONE DEL PD (DITEGLI CHE ELLY VOLEVA VOTARE CONTRO IL PATTO)…

DAGOREPORT – GIUSEPPE CONTE VUOLE LA DIREZIONE DEL TG3 PER IL “SUO” GIUSEPPE CARBONI. IL DG RAI ROSSI NICCHIA, E PEPPINIELLO MINACCIA VENDETTA IN VIGILANZA: VI FAREMO VEDERE I SORCI VERDI – NEL PARTITO MONTA LA PROTESTA CONTRO LA SATRAPIA DEL FU AVVOCATO DEL POPOLO, CHE HA INFARCITO LE LISTE PER LE EUROPEE DI AMICHETTI - LA PRECISAZIONE DEL M5S: "RETROSCENA TOTALMENTE PRIVO DI FONDAMENTO. IN UN MOMENTO IN CUI IL SERVIZIO PUBBLICO SALE AGLI ONORI DELLE CRONACHE PER EPISODI DI CENSURA INACCETTABILI, IL MOVIMENTO 5 STELLE È IMPEGNATO NELLA PROMOZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA RAI..."