NON È CHE IL MILAN HA FATTO UNA CAZZATONA A RINNOVARE IL CONTRATTO PER 7 MILIONI L’ANNO A UN 40ENNE A FINE CARRIERA? - GIRANO VOCI INQUIETANTI SUL GINOCCHIO INFORTUNATO DI ZLATAN IBRAHIMOVIC, DOPO CHE IL C.T. DELLA SVEZIA HA AMMESSO CHE LA RIABILITAZIONE STA ANDANDO MALE - SE LA TERAPIA CONSERVATIVA NON DOVESSE FUNZIONARE, POTREBBE DIVENTARE NECESSARIA L’OPERAZIONE CHIRURGICA. E C’È CHI PARLA DI...

-

Condividi questo articolo


Da www.liberoquotidiano.it

 

ZLATAN ibrahimovic Infortunio ZLATAN ibrahimovic Infortunio

Zlatan Ibrahimovic è preoccupato: la terapia conservativa prescritta per affrontare la distorsione al ginocchio sinistro non sta andando bene. E aumenta l’ipotesi che lo svedese si ritrovi costretto a sottoporsi a intervento chirurgico.

 

Le parole di giovedì 10 giugno del c.t. svedese hanno scoperchiato la problematica. Andersson in realtà non ha mai pronunciato la parola “intervento”, ma ha spiegato che Ibra è indietro nella tabella di marcia con la terapia attuale. “Non è così avanti negli sviluppi della riabilitazione”.

 

ibrahimovic ibrahimovic

Ibra avrebbe ancora il ginocchio molto gonfio. Teme soprattutto sapendo la sua età, i rischi che comporterebbe un’operazione e anche l’attuale impossibilità a tenersi in forma come vorrebbe.

 

zlatan ibrahimovic amadeus zlatan ibrahimovic amadeus

E allora quel pensiero che lui non vorrebbe mai avere e che i tifosi del Milan non si augurano mai potrebbe diventare reale: l'addio al calcio. Una possibilità, scrive La Gazzetta dello Sport, che non si può escludere a priori. Si aspetterà almeno a fine giugno per verificare se la terapia possa veramente funzionare.

 

ibrahimovic a milanello ibrahimovic a milanello

Altrimenti si passerà a considerare l'ipotesi di un’operazione in artroscopia per verificare la situazione del ginocchio. Dagli esami precedenti non risulterebbero lesioni e allora potrebbe trattarsi solo di pulire i legamenti, anche se in queste settimane si è parlato anche di cartilagine.

 

Scenario, quest’ultimo, molto negativo. Nei prossimi giorni si capirà la piega che prenderà l’ennesima tegola sulla testa di Zlatan e del Milan con il rischio che la situazione possa complicare anche i piani del mercato rossonero che è tutto concentrato sull'obiettivo di costruire una squadra che sappia comportarsi adeguatamente per il ritorno in Champions League.

zlatan ibrahimovic zlatan ibrahimovic zlatan ibrahimovic 4 zlatan ibrahimovic 4 IBRAHIMOVIC IBRAHIMOVIC ibrahimovic ibrahimovic ibrahimovic e lo yacht ibrahimovic e lo yacht IBRAHIMOVIC E DILETTA LEOTTA IBRAHIMOVIC E DILETTA LEOTTA zlatan ibrahimovic foto mezzelani gmt 007 zlatan ibrahimovic foto mezzelani gmt 007

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA PANDEMIA DA INCUBO – IL CORONAVIRUS HA CAMBIATO IL MODO IN CUI DORMIAMO E SOGNIAMO: IL 55% DEGLI ITALIANI HA AVUTO UN PEGGIORAMENTO DELLA QUALITA’ DEL SONNO – ALCUNI STUDI HANNO RIVELATO CHE DOPO EVENTI TRAUMATICI O STRESSANTI IL CONTENUTO DEI SOGNI TENDE A MODIFICARSI: “LA QUALITÀ EMOZIONALE SI È ORIENTATA VERSO CONTENUTI NEGATIVI, ANCHE IN RELAZIONE A DIFFICOLTÀ SUL POSTO DI LAVORO O IN FAMIGLIA. I DISTURBI DEL SONNO E DEI SOGNI SONO STATI OSSERVATI PIÙ DI FREQUENTE IN…”